×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida turistica di Vetralla  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Info su Vetralla

Superfice:
113 km2
Altitudine:
300 m
Abitanti:
13508 [2010-12-31]
Introduzione

Vetralla è un piccolo comune della provincia di Viterbo, situata nella parte nord occidentale della regione Lazio. La piccola città di Vetralla si trova all’interno del territorio della regione storica Tuscia, che coincide oggi con la provincia di Viterbo.

Il paesaggio attorno a Vetralla si presenta come una grande distesa di verdi colline, vigneti, boschi e altri tipi di bellezze naturali, come il lago di Vico, specchio d'acqua di origine vulcanica nella cui riserva si trova il monte Fogliano, parco situato a pochi km a est dalla città.

Vetralla si trova in prossimità dei monti Cimini e del parco regionale Martoranum, situato a pochi km a sud ovest da essa. Dista circa 15 km da Viterbo, e 70 km da Roma; infine si trova a 50 km dal confine con la regione Umbria e a circa 70 km dal confine con la Toscana.

La città di Vetralla ha origini che risalgono all’epoca romana, essendo stata in passato un’antica posta lungo la via Cassia. L’episodio che più caratterizza la storia della comunità di Vetralla fu la battaglia con la città di Viterbo nell'XI secolo, con lo scopo di impossessarsi del monte Fogliano donato a Vetralla dal vescovo di Roma. Viterbo fu sconfitta e il monte, con la sua ricchezza boschiva fu mantenuto dalla città di Vetralla, tanto che ancora oggi i vescovi della città ogni anno tengono una cerimonia dove sposano simbolicamente un albero del monte Fogliano, proprio nel Bosco di Montefogliano.

A Vetralla sono ancora molto vive le attività del settore primario, come l’artigianato e l’agricoltura. Nel settore agricolo la zona si distingue per produzione di olio d’oliva, e nella raccolta di frutti come le nocciole, le pesche e le castagne e ortaggi come patate. L’artigianato locale è basato sulla produzione di ceramiche dipinte e oggetti in terra cotta, favorite e spinte anche da un discreto turismo che ha iniziato a svilupparsi negli ultimi anni. Vetralla fa parte dei club di “città dell’olio” e “città della nocciola” per essersi distinta nella produzione di questi alimenti.

Vetralla è una simpatica cittadina ancorata alle tradizioni locali e ai sapori tipici che sanno attrarre sempre molti visitatori alla ricerca di relax e divertimento. Durante il periodo estivo, la città di Vetralla viene raggiunta da molti visitatori alla ricerca di refrigerio di collina e di sagre estive. Verso la metà del mese di agosto si tiene infatti la Sagra della patata, una kermesse di eventi dedicate al tubero: durante le due giornate più calde dell’anno a Vetralla vengono organizzate escursioni presso i siti archeologici e i vicini parchi naturali, e sono ovviamente presenti stand di street food a base di patate cucinate in vari golosi modi.

Nel periodo autunnale prendono invece piede sagre ed eventi molto importanti quali la Sagra dell’olio d’oliva, organizzata nel mese di novembre. Ad aprile si tiene la Festa della merca, una sagra dedicata alle carni bovine locali. Il mese di maggio è ricco di importanti feste e tradizioni, come la sentita Festa della Madonna del Carmelo e la peculiare cerimonia dello Sposalizio dell’albero che tuttavia viene preceduta da eventi e pali collaterali che si tengono durante tutto l’arco di una settimana.

A Vetralla la cucina è verace e saporita, come da tradizione tusciana. I piatti di punta sono quelli della più tipica tradizione romanesca come la coda alla vaccinara, l’abbacchio e una serie di piatti che hanno come protagonisti gli ortaggi e gli ingredienti della tradizione contadina. Ottimi i formaggi pecorini e i salumi locali, da considerare come un ottimo antipasto. Vetralla si trova anche nella zona del tartufo detto “scorzone” che si può acquistare presso gli esercizi locali o trovare in una delle portate principali.

Vetralla è un paese di collina molto fresco e vivace sopratutto nel periodo primaverile e in quello estivo. Il visitatore potrà facilmente scoprire le colorate tradizioni locali unite alla bellezza del curato centro storico.

Prefisso:
0761
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
vetrallesi
Patrono:
Sant'Ippolito
Giorno Festivo:
13 agosto
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0156258
AdvValica-GetPartialView = 0

Valutazione generale

4
Media
2
Ottimo
1
Bassa

Chi c'è stato

Turisti maturi
2
Tutti
1

Indicatori

Trasporti
Sicurezza
mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Attrattive
Intrattenimento
Alloggio
convenienza
Servizi ai turisti
attività
shopping
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Vetralla

Conosci Vetralla? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Anna Chiara Sardella
Livello 100     11 Trofeo   
Voto complessivo 7
Guida generale : Vetralla è un grazioso borgo dove l'atmosfera rilassante e le passeggiate lungo gli antichi e stretti vicoli la rendono misteriosa, anche se di eterogenea età architettonica, nel complesso si rivela di gradevole impatto. Ancora più piacevoli, anche se nei periodi... vedi tutto più gettonati sono le terme di Vetralla, chiamate anche ''Pozze di San Sisto'' dove sono presenti due pozze di diversa gradazione che permettono il corroborante salto termico. Adiacente alle terme, c'è un grande prato con comodi servizi.
marco cipriano
Voto complessivo 6
Guida generale : Piccola cittadina, buon cibo e gente simpatica dove si possono passare momenti in assoluta tranquillità, consumando il pasto in una trattoria oppure in un buon ristorante o, semplicemente mangiando un pezzo di pizza, mentre si passeggia tra i vicoli del... vedi tutto centro.
Da non perdere visita a tutto il centro storico , duomo
margherita
Livello 11     1 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo 9
Guida generale : Ancora cosi autentica e vissuta nella parte più antica lascia a chi la visita per la prima volta una sensazione di meraviglia... forte il contrasto con la parte più moderna
Da non perdere visita a tutto il centro storico , delizie da assaporare
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0156262

Altre Risorse

IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0
DestinationListNear-GetPartialView = 0,062505
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Vetralla

HotelSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Enogastronomia
Arte e cultura
Terme e Benessere
Verde e natura
Avventura
Mete per la famiglia
Mete romantiche
Montagna
Sport
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0

Zone turistiche

CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0