×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0010022
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010004
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

Tramutola: guida turistica e cosa vedere  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0040021
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0020025
AdvValica-GetPartialView = 0,0010004

Info su Tramutola

Superfice:
36 km2
Altitudine:
660 m
Abitanti:
3149 [2012-01-01]
Introduzione

Il paese di Tramutola si trova nell'area a sud-ovest della provincia di Potenza verso il confine con la regione Campania. Certa l'abitazione della zona sin da epoche antiche, il comune lucano tuttavia ha una storia più recente rispetto a quella di altri limitrofi, che si sviluppa principalmente intorno alla costruzione dell'Abbazia di San Pietro nel 1100 da parte dei monaci benedettini di Cava dei Tirreni e al conseguente ripopolamente della zona dopo le invasioni dei Saraceni. 

Salvo una parentesi dei Sanseverino i monaci furono la presenza più rilevante, favorendo la coltura del gelso e l’allevamento del baco da seta che con il lino e la canapa svilupparono notevolmente la produzione tessile per secoli la base principale dell’economia locale. 

Solo la scoperta di giacimenti petroliferi nella seconda metà del XIX secolo portò poi nel Novecento alla creazione di centri per lo sfruttamento dell'oro nero da parte dell'Agip, cambiando in buona parte i connotati dell'economia di Tramutola. Come meta turistica il comune lucano si contraddistingue per le manifestazioni a carattere folcloristico come la Processione in barca per la Madonna miracolosa, e per la presenza di alcune chiese interessanti da visitare. 

Prefisso:
0975
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
tramutolesi
Patrono:
Madonna dei Miracoli
Giorno Festivo:
17 maggio
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0030026

Valutazione generale

2
Media
1
Bassa
1
Ottimo
1
Buona

Chi c'è stato

Tutti
3
Famiglie
1
Turisti maturi
1

Indicatori

mangiare e bere
Intrattenimento
Sicurezza
attività
Trasporti
Accessibilità
Servizi ai turisti
convenienza
Attrattive
Accoglienza
Alloggio
shopping
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0,0080081
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0020026

Recensioni Tramutola

Conosci Tramutola? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Giorgia Mori
Livello 100     1 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Alcune persone stavano parlando in piazza di una festa che si era tenuta a maggio, e mi sono chiesta come mai lo facessero a mesi di distanza. A quanto pare è sentitissima questa festa durante la quale una statua della... vedi tutto Madonna viene portata in processione perchè in passato la Madonna aveva compiuto vari prodigi. Il sentimento religioso del posto emerge anche dalla folla che riempie le chiese come la Parrocchiale della SS. Trinità o la Cappella di Santa Lucia. Personalmente ritengo che anche le costruzioni di Palazzo Guarino e del Palazzo Badiale siano degne di nota e di essere visitate, così come il lavatoio antico in pietra che è l'immagine caratteristica del paese.
Da non perdere Chiesa Parrocchiale della SS. Trinità , Lavatoio antico , Festa patronale
Massimo
Voto complessivo 10
Guida generale : È il paese natio dei genitori di mia moglie, lo frequento da quasi 20 anni e me ne sono talmente innamorato che ho deciso di passare qui la mia vita dopo aver smesso di lavorare. Ha tutto ciò che io... vedi tutto desidero: bella gente, bell'aria e tranquillità. D'inverno nevica ed è molto suggestivo per me che vivo in una città di mare; d'estate il clima e fresco ed inoltre il paese organizza quasi ogni giorno d'agosto sagre e serate magnifiche.
Da non perdere acquapark , castagneti , centro storico
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0210196
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0500478
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0080077
AdvValica-GetPartialView = 0,0010012
HotelSearch-GetPartialView = 0,0090086
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Enogastronomia
Mete per la famiglia
Mete romantiche
Montagna
Pellegrinaggi
Verde e natura
Arte e cultura
DestinationListExperience-GetPartialView = 0,0030025

Cosa visitare

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0140137
JoinUs-GetPartialView = 0,0010008
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0160163
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010004
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0