×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0156253

Grumento Nova: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0156262

Il comune di Grumento si trova nella provincia di Potenza, precisamente interno alla val d'Agri, in una delle più importanti località storiche della Basilicata nota sin dalla II Guerra Punica. La nascita ufficiale però è successiva solo alla distruzione dell'antica Grumentum ad opera dei Saraceni nel 973. Gli abitanti, scampati al disastro, si stanziarono nelle zone circostanti la valle del fiume Agri ed è qui che fondarono verso il 250 a.C. il borgo di Saponara, divenuto poi Grumento Nova solo il 3 novembre 1932. 


Il paese, sotto la dominazione normanna, venne circondato da una cinta muraria a scopo difensivo. Passata ai Senseverino (1267) questi regnarono per quasi sei secoli, seguiti da una turbolenta epoca durante il passaggio dal Regno di Napoli all'unità d'Italia, che vide anche Grumento Nova soggetta al fenomeno del brigantaggio. 


A livello ecclesiastico la città è riconosciuta come sede episcopale per via del culto di San Laverio che predicò per parecchio tempo a Grumentum, dove venne decapitato divendone poi il Santo Patrono. 


L'economia di tipo prevalentemente agricolo influisce anche sulle sagre locali: tra queste segnaliamo la Mela Mangio, a fine ottobre con menù basati sul frutto, e la Piccantissima, vero e proprio festival all'insegna dei sapori e profumi non solo di uno dei prodotti più tipici del sud Italia, il peperoncino, ma anche salumi e formaggi. La presenza di parchi verdi ed agriturismi rende possibile anche un soggiorno a Grumento Nova a contatto con la natura.

Prefisso:
0975
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
grumentini
Patrono:
Madonna del Monserrato
Giorno Festivo:
17 novembre
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0

Valutazione generale

1
Ottimo
1
Buona

Chi c'è stato

Nessun dato disponibile

Indicatori

Trasporti
Sicurezza
Intrattenimento
Attrattive
Alloggio
mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Servizi ai turisti
attività
shopping
convenienza
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Grumento Nova

Conosci Grumento Nova? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Voto complessivo 9
Guida generale : incontro tra storia cultura archeologia verde boschi buona cucina parco e museo archeologico; città romana
Voto complessivo 8
Guida generale : da visitare!
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0156276
DestinationListNear-GetPartialView = 0,062504
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Grumento Nova

HotelSearch-GetPartialView = 0,0156258
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0
DestinationListExperience-GetPartialView = 0

Cosa visitare

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156271
JoinUs-GetPartialView = 0

Meteo Grumento Nova

Poco nuvoloso
18 °
Min 185° Max 2189°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156253
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0