×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,002003
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0,0010004

Paterno: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0009999
DestionationGallery-GetPartialView = 0,003003
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,003003

Il paese di Paterno sorge nella fertile pianura della valle dell’Agri e al confine con la provincia di Salerno. Il comune ha vita abbastanza giovane, infatti è divenuto autonomo solamente nel 1973 staccandosi da Marsiconuovo, restano comunque molto remote le sue origini come dimostrato dal ritrovamento di alcuni reperti archeologici come alcune ceramiche che ne testimoniano gli scambi e i commerci con il mondo greco. 

Paterno visse poi tutta la trafila delle dominazioni straniere, a cominciare dai longobardi e passando per normanni, svevi, angioni ed aragonesi, e fu soggetto al largo fenomeno dell'emigrazione e ad eventi disastrosi come il terremoto durante il XIX secolo. Oggi il neocomune lucano continua ad avere come principale forma di reddito l'agricoltura, basata sulla produzione di cereali, ortaggi e foraggi, mentre tra la frutta spicca la coltivazione dell'uva. 

Il soggiorno a Paterno è reso piacevole dalla presenza dell'area naturale intorno alla sorgente Sorgitora, ideali per lunghe passeggiate ed escursioni all'area aperta, e da diverse archittetture civili e religiose da visitare. L'estate invece è periodo per la sagra del caviatello, seguita dall'autunnale sagra delle castagne.

Prefisso:
0975
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
paternesi
Patrono:
Beata Vergine Maria del Monte Carmelo
Giorno Festivo:
16 luglio
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0100094
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Paterno

Stefano P
Livello 100     1 Trofeo   
Voto complessivo 8
Guida generale : A Paterno sono stato proprio di passaggio perché stavo andando da Roma al matrimonio di un amico originario di quelle parti. Giusto il tempo per una rapida passeggiata nel centro cittadino che è pieno di chiese (quella di San Giovanni... vedi tutto Evangelista è quella più importante ma ci sono anche quelle di San Rocco e San Bartolomeo) e una passeggiata passando davanti al Palazzo Rautis che con le sue torri imponenti ai lati sembra proprio un castello.
Da non perdere Chiesa di San Giovanni Evangelista , Palazzo Rautis
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0110102

Destinazioni vicine a Paterno

DestinationListNear-GetPartialView = 0,0570551
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0010009
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0050047

Meteo Paterno

Coperto
4 °
Min 4° Max 7°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,018017
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020021
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009