×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0156267
AdvValica-GetPartialView = 0

Sgurgola Scalo: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Piccolo centro abitato situato in provincia di Frosinone, Sgurgola Scalo, sorge a 386 mt. di altezza s.l.m., e conta circa 2.600 abitanti.
L’economia di base del centro abitato è l’agricoltura, si coltivano: grano, mais, uva e frutta.
Oltre all’agricoltura, l'allevamento di bestiame è una fonte di reddito importante per la città.
Sgurgola ha origini molto antiche, come attestano i numerosi ritrovamenti di oggetti di epoca arcaica.
Nel 1088 il paese era noto come "Castrum Sculcule", che significa Castello di Sgurgola, che il Papa Urbano II assegnò al vescovo di Anagni.
Più tardi il feudo passa in mano ai Gualgano Conti, e nel '400 è di proprietà dei Caetani, fino all'avvento dei Colonna, che lo ebbero intorno al '500.
Successivamente, il feudo tornò nelle mani dei Caetani.
Il 6 novembre si festeggia il santo patrono,San Leonardo.

Fuso Orario:
UTC+0
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0156258
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Sgurgola Scalo

Francesco
Voto complessivo 6
Guida generale : Se vi capitasse di visitarla portate sempre con voi denaro in contanti, siano essi banconote o monete, siate sicuri di avere il telefono cellulare ben carico e vestite un abbigliamento sufficientemente pesante .
Da non perdere Visitare la Rocca e la torre della mola , Eremi di San Nicola e San Leonardo
nello biaggi
Livello 41     6 Trofeo   
Voto complessivo 7
Guida generale : Tipico paesino ciociaro ricco di acque e cascatelle, con i suoi vicoli e scalette da percorrere senza fretta per vedere come alcune scene di vita sono rimaste immutate nel tempo.
Da non perdere Visitare la Rocca e la torre della mola , Eremi di San Nicola e San Leonardo
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0

Destinazioni vicine a Sgurgola Scalo

DestinationListNear-GetPartialView = 0,0781312
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0