×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida turistica di Pesaro Urbino  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Info su Pesaro Urbino

Introduzione

Pesaro è, insieme alla città di Urbino, capoluogo di provincia della regione delle Marche; dista da Urbino poco più di 30 km. Pesaro si trova sulla costa adriatica, mentre Urbino è situata nell’entroterra marchigiano su territorio collinare dell’appennino tosco romagnolo a quasi 500 metri sopra il livello del mare. Pesaro possiede un lungomare sabbioso che si estende da nord a sud sulla costa adriatica.

La città è circondata dai due colli, di San Bartolo e di monte Ardizio a sud e a nord. Il corso d’acqua più grande di Pesaro è il fiume Foglia, il cui percorso inizia in toscana e finisce presso la foce di Pesaro. La città di Pesaro si trova a poco meno di 100 km a nord dalla città adriatica di Ancona, e a sud delle località romagnole di Cattolica, Rimini e Riccione. Infine, Pesaro si trova a circa 50 km dalla Repubblica di San Marino che si trova a nord est rispetto a questa località.

Sia la città di Pesaro che quella di Urbino vantano un passato davvero molto antico e glorioso, che si può tutt’oggi notare dall’assetto delle due città e dai preziosi monumenti. Pesaro era abitata già dall’età del ferro da tribù di popolazioni picene come testimoniano le rovine e i reperti storici ritrovati nei villaggi circostanti. Fu un'importante città posta sulla via Flaminia in epoca romana e conquistata successivamente più volte da barbari e invasori. Urbino divenne una città cruciale in epoche successive durante il VI e V secolo. Data la loro vicinanza, sia Pesaro che Urbino ebbero un destino comune sopratutto nel periodo rinascimentale quando furono governate dalla signoria dei Malatesta, e in seguito dalla potente famiglia romana dei Borgia, anche se per la città di Urbino il periodo di maggiore splendore fu il XIII secolo sotto la dinastia dei Montefeltro. Dopo la fine dell’ultima dinastia la città di Urbino divenne proprietà del clero e del governatorato della santa sede nel XV secolo.

Nella città di Urbino tutti i settori sono abbastanza sviluppati, dall’agricoltura all’industria metalmeccanica fino al terziario, ma una menzione particolare va al settore dell’artigianato che in questa città è particolarmente fiorente. Dai tempi più remoti ad Urbino si è conservata la tradizione artigianale in svariati campi dell’intelletto umano, dai filati passando per la legatoria e all’illustrazione di libri antichi che tuttora si conserva nelle piccole botteghe artigiane del centro storico medievale. Un altro settore particolarmente sviluppato in questa città è quello della produzione di ceramica, tradizione portata avanti dai giovani maestri ceramisti del borgo; durante le feste medievali che si tengono nel periodo estivo le attività artigianali sono particolarmente attive. L'economia di Pesaro è invece molto legata al settore turistico, e in particolar modo, al settore della balneazione che ogni anno porta in città migliaia di turisti durante la stagione estiva. Anche l’industria a Pesaro ha trovato il suo habitat naturale: infatti nel distretto industriale di questa città vengono prodotti elettrodomestici e mobili che vengono esportati a livello nazionale, contribuendo in maniera significativa al fatturato della città. Inoltre, nel già citato distretto industriale vengono prodotti anche motori e pezzi di carrozzeria per auto e moto, tanto che Pesaro viene anche chiamata "città dei motori".

Sia Pesaro che Urbino vantano un’ottima tradizione culinaria, a tratti molto simile e dalle inevitabili differenze che comportano i diversi ambienti geografici. A Pesaro uno dei piatti di punta è proprio il brodetto di pesce alla pesarese, pietanza tipica della tradizione povera del posto e oggi molto apprezzata e rispolverata per i visitatori. La cucina di Pesaro è anche votata alla carne e ai primi piatti a base di sughi molto sostanziosi, come per i cannelloni alla Rossini e altre golosità. Da provare è il famoso vitello alle olive e prosciutto all’aroma di basilico.

La tradizione culinaria di Urbino risente degli ingredienti sostanziosi della collina e dell’entroterra marchigiano, dove i sapori si fanno più forti. Ad Urbino il piatto di punta sono i famosi vincisgrassi, delle lasagne condite con un sugo speciale a base di animelle e altre interiora. Ad Urbino si produce un tipo di piadina, la crescia, a base di strutto. Un altro prodotto tipico di Urbino è il formaggio denominato "casciotta" usato in moltissimi piatti della zona. Diversi sono i vini da abbinare a un buon pasto in entrambe le città.

Sia la città di Urbino che di Pesaro hanno dato i natali a personaggi di grande spicco della cultura italiana, personaggi che il pubblico internazionale conosce e apprezza e che si sono distinti sopratutto nel campo dell’arte e della musica. A Pesaro, infatti, è nato il grande compositore di opera lirica Gioacchino Rossini, autore dell’opera "Il Barbiere di Siviglia". A Gioacchino Rossini sono dedicati monumenti e piatti tipici della città. Ad Urbino, invece, è nato uno dei più grandi artisti che il nostro paese abbia mai vantato al mondo: Raffaello Sanzio conosciuto semplicemente come Raffaello. Tra i personaggi del mondo dello sport, Urbino vanta il motociclista pluripremiato Valentino Rossi, che è nato proprio in questa città.

Pesaro e Urbino sono due città vicine molto importanti e ricche di storia e cultura; Pesaro è la meta ideale per le vacanze estive, date le sue coste e le acque pulite che hanno ricevuto la menzione di Bandiera Blu. Urbino è un borgo medievale estremamente curato, adatto allo shopping di qualità e legato alle belle tradizioni del passato, una meta ricca di attrazioni e rievocazioni storiche accuratamente organizzate che piacciono ad adulti e bambini.

Fuso Orario:
UTC+0
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0156263
AdvValica-GetPartialView = 0

Valutazione generale

15
Media
8
Ottimo
4
Buona

Chi c'è stato

Famiglie
6
Turisti maturi
4
Tutti
4
Coppie
3

Indicatori

Sicurezza
mangiare e bere
Accessibilità
Servizi ai turisti
attività
shopping
Accoglienza
Attrattive
Alloggio
Intrattenimento
Trasporti
convenienza
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Pesaro Urbino

Conosci Pesaro Urbino? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Pesaro Nella centrale Piazza del Popolo, adornata dalla magnifica Fontana dei Tritoni e dei Cavalli Marini, sorge il rinascimentale Palazzo Ducale, fatto erigere Alessandro sforza nel XV secolo ed ampliato poi dai Della Rovere. Vicino al Palazzo Ducale si trova, con... vedi tutto gli arredamenti originali, la casa natale di Gioacchino Rossini.La Rocca Costanza, fatta costruire nel 1474 da Costanzo Sforza come struttura militare (è stata anche carcere), conserva ancora intatte le sue possenti architetture. Il seicentesco Palazzo Americi, oltre alla biblioteca oliveriana, ospita il Museo Oliveriani, con numerosi ritrovamenti provenienti dagli scavi della necropoli di Novilara di Pesaro. Vi si conservano inoltre reperti italici, romani, greci ed etruschi. I Musei Civici di Pesaro comprendono: la ricca Pinacoteca in cui si conservano molte opere di Primitivi Italiani (artisti del XIII-XV secolo) e la celebre Pala Pesaro di Giovanni Bellini; il Museo delle Ceramiche (in Italia è il più importante), con numerose ceramiche rinascimentali e barocche (tra le quali una attribuita ai Della Robbia). Urbino Il Palazzo Ducale rappresenta indubbiamente il bene storico-artistico di maggiore rilievo di questa pittoresca cittadina Rinascimentale.Eretto nel 1465, sotto la commissione del duca Federico, ospita inoltre la Galleria Nazionale delle Marche, una raccolta delle maggiori opere d’arte a livello nazionale.Troverete, infatti, oltre alle opere del pittore locale, Federico Barocci, affreschi dei maggiori artisti italiani, quali Raffaello, Tiziano e Piero della Francesca. Degno di nota anche il Duomo, più volte ristrutturato fino ad assumere l’odierno aspetto neoclassico, e l’annesso Museo del Duomo, in cui si conservano affreschi trecenteschi ed oggetti sacri dei secoli XIV-XVII.Di una bellezza storica Piazza Rinascimento,con il suo obelisco egiziano emigrato dalle terre romane nel 1737 e la pittoresca chiesa gotica di San Domenico, e Corso Garibaldi, con il suo lungo porticato che termina con un giardino pubblico, il Pincio, di grande impatto panoramico.
Filippo Longhi
Livello 22     3 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 7
Guida generale : La provincia di Pesaro/Urbino è assolutamente da scoprire, puoi passare dalle tranquille spiagge di sabbia destinate a famiglie, a quelle più animate per i giovani. Puoi stare in spiagge con sassi e con fondali da scoprire, grazie al parco protetto... vedi tutto della Baia Vallugola, con i suoi splendidi scorci. Puoi visitare il Montefeltro con il palazzo Ducale di Urbino ed Urbania. Il Castello di Gradara con le sue mura e le sue feste di paese e rievocazioni storiche. La festa della Befana di Urbania rinomata in tutta Italia. La festa delle Candele di Candelara che raduna camperisti da tutta Italia. Per poi chiudere in bellezza con le specialità culinarie che la contraddistingono, tipo: brodetto di pesce fanese, moretta fanese, miele dop del Montefeltro, casciotta di Urbino che si sposa in modo splendido con il miele del Montefeltro, il prestigioso tartufo bianco con la sua festa ed il riconoscimento/abbinamento al bianchello del Metauro, famoso vino molto delicato. Per i vini, la provincia si contraddistingue anche per il Verdicchio e per pregiati vitigni di Sangiovese che si affacciano sul mare e rendono i vini eccezionali. Le ceramiche di Urbania e ... venite a scoprire tanto altro ancora!!!
luca
Voto complessivo 6
Guida generale : La città è molto bella ma perde molto per quando riguarda locali o posti dove passare il weekend, d'estate nulla da dire qualcosa da fare si trova sempre ma nelle mezze stagioni e peggio d'inverno è poco adatta per il... vedi tutto divertimento giovanile. Nulla da togliere alle piste ciclabili o ai ristoranti, assolutamente ben fatti, comodi e ovunque. A livello turistico è molto gettonata, soprattutto per gli over 60. Per quanto riguarda gli Hotel, se ne trovano di tutti i tipi, basta scegliere quello più adatto alle esigenze. Il trasposto pubblico è ben organizzato e funzionante, inoltre con i taxi si arriva ovunque. Shopping: non essendo Milano non possiamo trovare troppo, però se si è amanti di alta moda o comunque delle grandi firme, troviamo la maison Ratti (dove si trovano vestiti da uomo o donna).
Sabina savelli
Livello 52     3 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 10
Guida generale : Pesaro è una città a misura d'uomo: si può circolare tranquillamente a piedi od in bicicletta. Ci sono diversi luoghi d'interesse storico da visitare: Rocca Costanza, il Duomo con i suoi mosaici recentemente scoperti, la biblioteca Oliveriana ed il museo... vedi tutto annesso, palazzo Mazzolari Mosca, il museo delle ceramiche Molaroni, la casa dove è nato Gioacchino Rossini, il Villino Ruggeri, il Palazzo Ducale, La Villa Romana, il Santuario della Madonna delle Grazie, la Chiesa di Sant'Ubaldo, il portale di San Domenico, gli Orti Giuli, lo Scalone Vanvitelliano, la Sfera Grande, Palazzo Gradari, il Conservatorio, il Teatro Rossini e Palazzo Lazzarini.
Da non perdere Tour gastronomico per degustare le specialità locali , Una bella passeggiata sul lungomare , Teatro Rossini Opera Festival
Monia Giraldo
Livello 13     1 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo 8
Guida generale : E' una città a misura d'uomo, vivibile e con un mare splendido. Dalla spiaggia di sabbia fine si raggiunge il centro storico in pochi minuti a piedi; la Rocca Costanza è un gioiello che consiglio a tutti di visitare (controllate sempre... vedi tutto prima se è aperta al pubblico, altrimenti potete ammirarla solo dall'esterno). La Piazza del Popolo, con la sua fontana è il giusto punto di ritrovo per le varie manifestazioni (tipo la mostra del cinema che si svolge annualmente per una decina di giorni nella seconda metà di giugno)... Importante è anche l'Adriatic Arena e tutti gli eventi sportivi e non che ospita! Lì ho potuto vedere lo spettacolo del Cirque du soleil, indimenticabile!!
Daniele B
Livello 14     2 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Da fare assolutamente una passeggiata sulla spiaggia partendo da baia Flaminia andando verso la Vallugola. Si possono degli scorci veramente belli!! Da andare solo di giorno, anche se video sorvegliate, in quanto zone molto isolate. Dopo aver finito la passeggiata... vedi tutto non vi potete perdere un chioschetto storico chiamato "Terry" si trova all'inizio di baia Flaminia e per pochi euro potrete mangiare la piadina più buona!!
Marinella Boschetti
Livello 30     5 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 6
Guida generale : Vari centri di interesse: casa natale di Rossini teatro Rossini Villa caprile. Visita del villino di struttura liberty. Palla del Pomodoro. Porto ristrutturato ma incompleto Conservatorio di fama internazionale. Rossini opera festival conosciuto in tutto il mondo ed infine una... vedi tutto segnalazione per visitare l'entroterra
martina zambon
Livello 25     1 Trofeo   
Voto complessivo 10
Guida generale : Quella di Pesaro Urbino è una provincia ricca di spunti per una piacevole vacanza: la città del mare, Pesaro, è una meta adatta agli amanti del relax e delle spiagge; Urbino, la splendida città ducale sulle colline del Metauro, offre... vedi tutto scorci indimenticabili sulle colline, sui boschi e le valli circostanti, oltre ad essere ricca di storia e di opere artistiche.
Nunzia Russo
Livello 31     5 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 8
Guida generale : Pesaro, vivace e accogliente. Tra il mare e le colline, tutta da scoprire per la sua storia e le sue mille sfaccettature di paesaggi. Una città a misura d'uomo, ideale per viverci e per le vacanze con tutta la famiglia.... vedi tutto A pochi passi da Urbino, dalla frenetica e divertente Romagna, dalla splendida Repubblica di San Marino e dall'incantevole paesaggio della riviera del Conero. Tutto questo è Pesaro e i suoi dintorni.
LEA FOGLIETTA
Livello 18     3 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 8
Guida generale : Bella, tranquilla, funzionale. sul mare e a pochi kilometri le colline e la montagna. Molto verde, pulita, gente molto lavoratrice, ottima cucina in particolare il pesce sia il brodetto che ai ferri, ma anche la carne e i primi, in... vedi tutto particolare la pasta ripiena, sia in brodo che con ragù. speciali i passatelli. per la carne da provare la tagliata. ricettività turistica: buona, prezzi bassi.
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0312525
IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0781313
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Pesaro Urbino

HotelSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Sole e Mare
Arte e cultura
Enogastronomia
Mete per la famiglia
Sport
Verde e natura
Mete romantiche
Giovani e single
Avventura
Cicloturismo
Shopping
Terme e Benessere
Studenti
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0