×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

Ferrandina: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0040038
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,003003

Centro in provincia di Matera si affaccia a sud-ovest sulla valle del Basento. 



Un particolare tipo di ulivo chiamato la "maiatica", i cui frutti danno un eccellente olio doc, circonda l'abitato, di cui gli scavi archeologici hanno documentato un passato sconosciuto. Infatti, queste indagini portarono alla luce la presenza di un insediamento, prospero dall'età del Ferro fino al IV secolo a. C. proprio sotto l'attuale centro urbano, che la storia dice essere fondato verso la fine del '400. Ferrandina fu creata da Federico d'Aragona, che le conferì il nome del padre re Ferrante o Ferradino e che la popolò con gli abitanti di Uggiano, una cittadina poco distante, distrutta dal violento terremoto del 1456. Dichiarata Ferrandina città, vi fece subito costruire il Castello e la circondò da imponenti mura intervallate da splendide torri e le diede una certa fama. 



Lo sviluppo urbano cominciò nel '500 e interessò una vasta area pianeggiante intorno alla chiesa Madre, occupata sia da monasteri che da strutture civili. L'attività agricolo-pastorale e la lavorazione di un particolare tipo di stoffa di lana e di cotone, permise un notevole incremento della popolazione, che aumentò sempre di più fino a rendere Ferrandina una vera e propria città.

Prefisso:
0835
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
ferrandinesi
Patrono:
santa Maria della Croce e san Rocco
Giorno Festivo:
08 maggio
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0131757
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Ferrandina

Argenzia Agata Giannoccari
Livello 0     0 Trofeo   
Voto complessivo 3
Guida generale : Il Centro Storico è un concentrato di bellezze architettoniche e artistiche tra complessi monumentali, San Domenico in particolare, Chiese e Palazzi Signorili. Ci sono nata, ci vivo e non me ne andrei. Stupendo anche il panorama.
Da non perdere Il Centro Storico
sara la carpia
Livello 18     3 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 6
Guida generale : Molto carina, specie il centro storico. La zona dove sorge il paese è molto suggestiva, tra calanchi, campagna, colline, ecc.. Consiglio la visita di Ferrandina in primavera!
Da non perdere centro storico , calanchi , l'oliva maiatica
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0110107

Destinazioni vicine a Ferrandina

DestinationListNear-GetPartialView = 0,0836477
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

Cerca offerte a Ferrandina

HotelSearch-GetPartialView = 0,0091973
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0010008

Cosa visitare

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0120115
JoinUs-GetPartialView = 0,0020017

Meteo Ferrandina

Sereno
12 °
Min 6° Max 14°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0162068
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020021
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008