×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

Castel Sant'Elia: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0070068
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,003003

Poggiato su di un pianoro tufaceo delimitato ai lati da due profondi burroni, Castel S. Elia si trova ai confini della provincia di Viterbo. Deve il suo nome all’antichissimo Cenobio di Sant’ Elia, mentre viene detto "Castello" dai suoi stessi abitanti, forse per la sensazione che da il luogo di sentirsi raccolti e protetti. La cittadina è conosciuta per la produzione di nocciole ed olive, ma soprattutto per l’artigianato legato alla lavorazione del legno e della ceramica. Il paese trae il nome da una basilica romanica intitolata a S. Elia che sorge nei suoi pressi, le sue origini sono però molto più antiche. Nel territorio comunale sono riconoscibili almeno tre siti etruschi: Pizzo Jella, S. Anna e Castel d'Ischi o Castellaccio. I tre "Pagi" etruschi, abbandonati in epoca romana, furono rioccupati nel medioevo per la loro notevole difendibilità, sono ancora visibili infatti i resti di fortificazioni, torri e mura. L'attuale centro storico, anch'esso di origine etrusca, fu riorganozzato al tempo di papa Gregorio Magno come avamposto difensivo di Roma dalla minaccia dei Barbari. Nel Medioevo furono edificate nuove opere difensive, mura e torri, che furono ampliate e consolidate nel 1540 ad opera dei Farnese, allora signori di Castel S. Elia. Nell'Alto Medioevo, le grotte e gli anfratti della valle Suppentonia accolsero eremiti ed anacoreti, che abbracciarono la regola di S.Benedetto. Questi furono gli artefici della primitiva Basilica di S. Elia.

Prefisso:
0761
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
castellesi
Patrono:
Sant'Anastasio
Giorno Festivo:
03 settembre
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0050051
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Castel Sant'Elia

cristina ibba
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 7
Guida generale : Tranquilla cittadina della Tuscia viterbese, ideale per una pausa dalla frenetica vita di città. Nota per il santuario di Maria ad Rupes che è davvero molto suggestivo. Nelle vicinanze si può ammirare la riserva naturale del lago di vico e palazzo... vedi tutto farnese.
Da non perdere santuario Pontificio Maria ad Rupes , riserva naturale del lago di vico , palazzo farnese
federica garofoli
Voto complessivo 8
Guida generale : Un posto abbastanza tranquillo, buon cibo, posto carino da visitare anche zone limitrofe. OTTIMO ANCHE PER FAMIGLIE consigliabile anche luglio e agosto.
Silvano De Dominicis
Livello 50     8 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 7
Guida generale : Cittadina tranquilla, ospitale,interessante sotto il profilo storico, paesaggistico e religioso con il santuario pontificio Maria ad Rupes.
Da non perdere santuario Pontificio Maria ad Rupes , convento frati francescani s.Michele Arcangelo , basilica s.Elia
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0130119
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0670648
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

Cerca offerte a Castel Sant'Elia

HotelSearch-GetPartialView = 0,0100098
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0020013
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0040038
JoinUs-GetPartialView = 0,0010013

Meteo Castel Sant'Elia

Coperto
11 °
Min 10° Max 14°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0170162
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0