×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020022
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010004

Canosa di Puglia: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0020022
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0030029

Canosa di Puglia è un comune situato a nord-ovest dal capoluogo Bari, in Puglia. La città di Canosa è collocata geograficamente sull’altopiano delle Murge, trovandosi a una distanza più o meno equa da altri importanti centri pugliesi, quali Barletta, Andria e Trani, situate a circa 20-30 km da essa. A circa 40 km a ovest da Canosa, si trova la città lucana di Melfi, mentre Bari si trova a 70 km da Canosa, sulla costa sud est del mare adriatico.

 Il corso d’acqua più importante situato nei pressi di Canosa di Puglia è il fiume Ofanto che lambisce la città da sud ovest. La città di Canosa di Puglia vanta una lunghissima tradizione storica e archeologica, situandosi tra i centri abitati più antichi della regione, con un numero impressionante di reperti.

Canosa di Puglia fu infatti abitata dall’uomo già nel neolitico, e da allora divenne uno dei centri più importanti di tutto il meridione. La mitologia attribuisce la sua fondazione al condottiero leggendario Diomede, tra i protagonisti di importanti narrazioni quali la guerra di Troia; tesi questa ripresa fortemente anche dagli scrittori romani. Durante l’impero romano Canosa divenne un’importante alleata di Roma, fino a divenire suo municipium, vicina alla via Traiana e situata su un importante e trafficato percorso diretto verso il Medio Oriente e la Terra Santa.

Canosa appariva come una città ricca e vivace, luogo di commercio e di produzione artigianale e alimentare, sopratutto olearia molto viva e sviluppata già da quei tempi antichi. Nel XI secolo la città viene dominata da Svevi e poi dai Normanni dopo lunghi secoli di invasioni e barbarie, ritrovando il suo splendore. L’economia della città di Canosa di Puglia è basata principalmente sull’agricoltura e l’allevamento. Sin dall’antichità Canosa è conosciuta per la produzione di olio extravergine d’oliva, ma anche per la viticoltura e la produzione di vino. Il territorio si distingue anche nella coltivazione e raccolta di frutta come pesche e mandorle. Canosa di Puglia è stata inserita nel club delle città dell’olio italiane.

Molti degli eventi a cui assistere a Canosa di Puglia sono di stampo folcloristico e religioso, come la Settimana Santa e dei Misteri che prende piede durante la seconda metà del mese di marzo, e vede susseguirsi tutta una serie di processioni dedicate alla Madonna dell’Addolorata, per continuare poi con le celebrazioni della Pasqua. Durante il periodo estivo invece vengono organizzate delle sagre molto attese dalla popolazione locale: è questo il caso della Sagra della Percoca, che prende il via durante la prima settimana del mese di agosto, insieme all’itinerario del gusto dei sapori tipici di Canosa, itinerario che si svolge nelle vie del centro storico.

Una sempre interessante iniziativa che prende posto nel periodo autunnale, è la Settimana della visita degli ipogei di Canosa di Puglia, iniziativa che viene organizzata tipicamente nel mese di novembre. Canosa è uno dei centri più importanti di produzione di prodotti da forno, quali pane, pasta fresca e i famosi taralli pugliesi. Molto usata per la produzione di orecchiette, strascinati e taralli, è la farina di grano arso di colore scuro e gusto molto aromatico.

Tra i piatti da non perdere figurano le immancabili orecchiette, sia di grano tenero che di grano arso, accompagnate da un sugo fresco di pomodoro o da cime di rape cotte e condite con olio extravergine d’oliva. Canosa di Puglia ha dato i natali all’attore comico Lino Banfi, da tutti conosciuto per i suoi film cult e le vari interpretazioni in alcune serie televisive.

Canosa di Puglia è una città piena di storia, ancora molto affascinante e ricca di attrazioni culturali e archeologiche. La città si trova molto vicina al capoluogo pugliese e ad altre città costiere di grande bellezza. Infine i sapori e il clima sempre mite sono un plus per andarla a visitare in ogni periodo dell’anno.

Prefisso:
0883
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
canosini
Patrono:
Sabino di Canosa
Giorno Festivo:
09 febbraio
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0120116
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0010008

Recensioni Canosa di Puglia

ilenia pontino
Livello 0     0 Trofeo   
Voto complessivo 4
Guida generale : La sua lunga e fascinosa storia ha lasciato in tutto il territorio segni e vestigia innumerevoli: ipogei e corredi funerari di età ellenistica, monumenti e ruderi di età romana, resti di basiliche e mosaici paleocristiani, monumenti e sculture medievali. Tutto ciò... vedi tutto fa sì che l'antica Canusium sia oggi considerata, da esperti e studiosi, il centro archeologico più importante e interessante della Puglia. Attraverso le proposte di OmniArte.it, è possibile scoprire in modo accattivante ed emozionante la storia di una delle più antiche città della Puglia, ripercorrendone i luoghi della Città dei Principi dauni, degli Imperatori romani, dei Vescovi cristiani... sino al Medioevo, nella terra che fu dei Normanni di Boemondo e degli Svevi di Federico II.
Da non perdere Palazzo Sinesi
gianni mandrisi
Voto complessivo 8
Guida generale : Canosa di Puglia è una città storica che meriterebbe di emergere tutta ma questo non si può fare altrimenti si dovrebbe spostare l'intera città altrove. Una cosa però è bene fare e cioè incentivare e promuovere le ricerche non quando... vedi tutto capita ma tutti i giorni perché c'è ancora molto da scoprire. Abbiamo vicino anche il fiume Ofanto ove in un'area limitrofa è possibile creare un oasi di soggiorno e di trattenimento per i turisti i quali giorno per giorno le guide possono far loro visitare tutti i monumenti storici della città.
Voto complessivo 5
Guida generale : C'è da fare molto ... ed in meglio!
gabriele
Voto complessivo 10
Guida generale : È una città molto utile in quanto negli antichi tempi c'erano molti vasi e molte cose antiche, poi nel corso del tempo questi monumenti furono portati nelle altre città. Ancora oggi una volta all'anno gli archeologici ci fanno vedere le... vedi tutto camere dove ponevano i defunti e gli stipoli di lipogeo lagrasta.
Da non perdere economia
umberto specchio
Livello 49     7 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Una città ricca di storia dove ci sono molti ipogei e musei pieni di reperti storici un difetto è che il comune non sa sfruttare queste risorse che ha il territorio di Canosa.
Da non perdere ponte romano , ipogei , battistero san giovanni
roby
Livello 41     2 Trofeo   
Voto complessivo 10
Guida generale : Davvero un paese dolcissimo per genuinità semplicità gentilezza...
Voto complessivo 10
Guida generale : Bellissima
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0148917

Destinazioni vicine a Canosa di Puglia

DestinationListNear-GetPartialView = 0,0570546
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0020021

Cosa visitare

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,014869
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0160162
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,001
Footer-GetPartialView = 0,0020021
AdvValica-GetPartialView = 0