×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Canne della Battaglia: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0156262

Il paese si sviluppa intorno al colle di Barletta, era un'antica città della Puglia. Celebre per la famosa Battaglia di Canne, quella che un tempo era il campo di battaglia tra Romani e Cartaginesi oggi è un’area archeologica poco conosciuta ma estremamente apprezzata, in questo luogo i Romani ebbero una clamorosa sconfitta per una trappola fatta da Annibale. Canne si trova su un'altura dell'altopiano delle Murge affacciata sulla piana del fiume Ofanto.

Il centro storico ha l’ingresso in una delle parti più antiche dove si accede direttamente alla via principale con ai lati edifici, colonne e ceppi, oggi sono ancora visibili numerose testimonianze del passato: le mura di fortificazione, il castello, la basilica maggiore e minore e altri resti.
 

Fuso Orario:
UTC+0
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Canne della Battaglia

Ludwig Vacri
Livello 100     4 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Famosa per la battaglia che vi si è svolta secoli fa, oggi Canne della Battaglia è una frazione della più grande Canne e si tratta di una delle cittadine più antiche della Puglia. Infatti qui sono presenti diversi siti archeologici... vedi tutto delle antiche dominazioni greche e romane, ma quelli più particolari sono sicuramente quelli preistorici che consistono in un menhir, un villaggio apulo , e un'antichissima necropoli. Tutto questo è aperto al pubblico e può rivelarsi la vacanza ideale per chiunque sia appassionato di storia o archeologia.
simone
Voto complessivo 7
Guida generale : Bello da vedere, ma solo in una giornata si vede tutto se ti piace gli scavi archeologici. Consiglio di vedere, nelle vicinanze, la chiesa di san Ruggiero e la fontana(sorgente) di san Ruggiero dove esce dell'acqua meravigliosa se d'estate freschissima... vedi tutto molto buona consiglio a tutti gli appassionati di scavi archeologici.
Da non perdere grotte di castellana , Cattedrale di Trani , miragica
enrico brattelli
Livello 15     2 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici, Da solo
Voto complessivo 8
Guida generale : Parco archeologico molto interessante, anche se la manutenzione non è perfetta. Per un bel tour consiglio di abbinare la visita al Polo di Molfetta, Castel del Monte, e Trani.
Da non perdere Cattedrale di Trani , Borgo antico di Bari , Alberobello
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0176863
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0