×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Vado Ligure: cosa vedere, cosa visitare e cosa fare  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0

Vado Ligure, città di porto e di mare, di storia ed arte, di paesaggi variegati tra terra e acqua, in una posizione ideale al centro della Riviera delle Palme, con un clima che si presenta sempre mite: in pratica… l’inverno non esiste.

Vado Ligure, la città da dove si parte per raggiungere Corsica e Sardegna e la cui squadra di calcio vinse la prima edizione della Coppa Italia, nel 1922. E anche una città elegante, con il suo centro storico pedonale che valorizza i suoi edifici.

Dunque, una città che ne ha, di storie da raccontare: ascoltiamole lungo la sua passeggiata a mare, sotto la carezza di brezza e sole.

Il simbolo di Vado Ligure è il suo salotto in prossimità delle onde, ovvero il suo lungomare, dedicato a Colombo,  disegnato tra raffinati giardini, alberi secolari e palme che le regalano un’atmosfera esotica. Un luogo sempre animato, in ogni ora, in cui ci sono panchine per riposarsi e spiazzi attrezzati per i bambini, e molto romantico al chiar di luna.

In giro per Vado Ligure, sosta alla Chiesa dedicata al patrono San Giovanni Battista, già qui nel XII secolo, poi più volte rinnovata, soprattutto dopo il bombardamento del 1944: al suo interno ci sono ora opere di varia età, dalla Via Crucis in rame degli anni Sessanta del secolo scorso, alle seicentesche statue lignee, dalla Madonna con Nostro Signore alla Pietà in stile barocco, alla settecentesca tela di Domenico Bocciardo, Presentazione al tempio. Nell’edificio sono anche conservati diversi paramenti sacri e argenti, come un calice del 1778. Una visita anche alla Casa di Arturo Martini (l’artista locale che ha firmato tra l’altro il Monumento ai Caduti sul lungomare: custodisce opere e bozzetti dell’artista. Al maestro è pure dedicata una piazza con il “Pegaso caduto” del vadese Roberto Bertagnin, che l’ha realizzato su suo bozzetto.

Da vedere poi il Civico Museo Archeologico “Don Cesare Queirolo”, intitolato proprio alla collezione di reperti di epoca romana di proprietà del prelato. Bella nella sua architettura seicentesca Villa Groppallo, in origine casa rustica che fu trasformata in villa nobiliare nel 1700 e ingrandita con eleganza nel 1800 con l’aggiunta di altri ambienti e un salone con apertura sul terrazzo. Ora, al suo interno ci sono un centro culturale, una biblioteca e una pinacoteca, con una sala semicircolare che ospita lavori di Arturo Martini.

Degni di nota la Cappella di San Genesio, di origini medievali e quel che resta del forte, parte del sistema difensivo seicentesco.

Nella zona di San Genesio ci sono tracce di un insediamento tardo romano, nonché il sepolcro “Fossa do re” nella roccia, e sul Colle Sant’Elena resti di un villaggio preistorico.

Interessante il Ponte Filippo Maria Visconti che collega Savona a Vado Ligure, sopra il torrente Quiliano.

La spiaggia di Vado Ligure, a mezzaluna, è mista ciottoli e sabbia fine, complessivamente chiara. Ci sono diversi stabilimenti, l’accesso per disabili, aree di gioco per bambini, noleggio barche e altre attrezzature, possibilità di ormeggio, impianti sportivi.

Per lo shopping, i punti giusti sono tra piazza Cavour, via Aurelia, il lungomare, via XV aprile. Da visitare lo shopping center MOLO 8.44, in via Montegrappa.

Molto vivace la zona del lungomare, anche di sera. Qualche indirizzo.  La discoteca Cava del Gribon, via G. Ferraris, Daubaci via Matteotti (anche stabilimento e ristorante), il pub Klem via Piave.

Per mangiare, verso il mare ci sono i posti giusti. Trattoria del camionista, La Caletta, Da Antonio, via Aurelia, Negro ristorante, piazza Cavour, Il pescegatto, via XXV aprile.

Nei dintorni di Vado Ligure ci si può spingere lungo la Riviera delle Palme e le sue spiagge, da Varazze fino a Laigueglia, settanta chilometri di litorale, dove piccole baie rocciose, dalle coste a picco, si alternano a lunghi archi di spiaggia sabbiosa. Il paesaggio è di colline verdeggianti, rocce nude piene di grotte, pittoreschi porticcioli.

Qualche idea. Varazze e Celle Ligure, tra spiaggia di sabbia di colore avorio e i colli ricoperti di viti, di olivi e di pini. Ripide rocce e spiaggia rosata per Albissola Marina, nota per le sue ceramiche. Da visitare Savona le cui case accerchiano il porto, in una tipica atmosfera marinara.

Proprio vicino a Vado, c’è Capo di Vado con la costa alta e rocciosa. Tra vigneti ed olivi, e fondali poco profondi c’è Bergeggi, con la sua famosa Grotta dove furono scoperti scheletri della prima età dell'uomo, rozze stoviglie e pietre lavorate, e il suo isolotto con resti di una torre romana.

A Spotorno, la meraviglia del paesaggio si ripete, tra belle spiagge e verdi alture con boschi e oliveti. Noli conserva il suo aspetto di città medioevale turrita.

E poi, la spiaggia di vario tipo di Finale Ligure, un po’ sassosa un po’ sabbiosa.  Per finire con Albenga, il maggior centro storico della Riviera Ligure di Ponente, elegante e adagiata sulla baia, e Laigueglia, antico borgo marinaro dalle spiagge dalla sabbia leggermente rosata.

Vado Ligure si raggiunge con la SS. n. 1 via Aurelia, con l’autostrada A10 Genova-Ventimiglia dalle uscite Savona, Vado, Spotorno. Parcheggi auto sono in piazzale San Lorenzo e tra via Piave e via Sabazia.

Ci si arriva anche in treno con la linea Genova-Ventimiglia (stazione Quiliano-Vado).

 

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0,0156271

Attività

Attrattive

Divertimenti

AttractionFilter-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Cosa vedere secondo voi



10 risultati filtrati per:
Rank 1# di 10
Rank 2# di 10
Rank 3# di 10
Rank 4# di 10
Rank 5# di 10
Rank 6# di 10
Rank 7# di 10
Rank 8# di 10
Rank 9# di 10
Rank 10# di 10
AttractionList-GetPartialView = 0,1718876
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0,0156262
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Vado Ligure
GuideList-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0