×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0

Messina: cosa vedere, cosa visitare e cosa fare  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010004

Conosciuta come la “Porta della Sicilia”, Messina sorge nella punta nordorientale dell’isola, di fronte all'omonimo Stretto; la città è molto rinomata per il suo Porto: il primo in Italia per numero di passeggeri in transito. 

Messina è una splendida città che merita sicuramente di essere visitata in quanto piena di storia e di arte, inoltre offre un favoloso paesaggio costiero ed una cucina tipica ottima.

Cosa vedere a Messina: ecco tutte le attrazioni

Il Duomo è sempre stato il simbolo della città, è il punto di riferimento costante per la popolazione, dal momento che ha seguito costantemente le sue sorti: anche dopo varie distruzioni, è riuscito sempre a risorgere. Il Duomo, di stile normanno, venne ricostruito dopo il terremoto. Ha un Campanile alla sua sinistra alto 60 metri, caratterizzato dall’Orologio Astronomico che, ai dodici colpi di mezzogiorno mette in moto tutti gli automi con una musica di sottofondo. 

Oltre al Duomo di Messina, vi sono altre numerosi edifici religiosi da visitare, come per esempio la Chiesa di S. Annunziata dei Catalani, la quale rappresenta dal punto di vista architettonico, un esempio di stili diversi su di un impianto tardo bizantino. La Chiesa, visto il progressivo sollevamento della città dovuto ai terremoti ed alle ricostruzioni, si trova oggi ad oltre tre metri sotto il livello stradale. Il Santuario della Madonna di Montalto è legato alla tradizione messinese ed i suoi confini sono stati tracciati dal volo di una colomba bianca immediatamente dopo la cacciata da Messina degli Spagnoli. Da vedere è anche il Santuario della Madonna Nera di Tindari, poco lontano da Messina, si trova all'estremità orientale del promontorio, a strapiombo sul mare, dove una piccola Chiesa era stata costruita sui resti della città abbandonata; al suo interno è custodita la pregiata statua della Madonna Nera, scolpita in legno di cedro.

Messina, città d'arte, è contraddistinta da svariati Musei come dimostra appunto il Museo Regionale di Messina, in cui le varie sezioni sono organizzate in modo da offrire, attraverso le testimonianze artistiche, un quadro cronologico della ricca storia culturale della città attraverso i secoli. Il Museo ospita inoltre una ricca mostra permanente degli argenti messinesi, a testimonianza delle straordinarie capacità artistiche degli argentieri messinesi. Il Museo della Cultura e Musica popolare dei Peloritani custodisce tutti gli strumenti musicali della tradizione peloritana, tra cui le zampogne, i flauti in canna, tamburi e scacciapensieri; inoltre basa il suo allestimento sul criterio della multidisciplinarità: video, ascolto digitale, animazione con suonatori della tradizione, supporti letterari e fotografici. Da vedere è anche il curioso ParcoMuseo Jalari, al suo interno sono sparse sculture e fontane di Mariano Pietrini. Le opere in pietra, accompagnano i visitatori in un percorso che va dal Viale della Confusione fino al Viale dei Sogni. 

Altro punto di interesse è proprio il Porto, il quale si apre sulla sponda occidentale dello Stretto di Messina e che è costituito da un'ampia insenatura racchiusa dalla tipica falce naturale. La storia di Messina e la sua fortuna economica sono sempre state legata al suo Porto che è stato uno dei più attivi del Mediterraneo. Messina offre anche splendide fontane come l'elegante Fontana d’Orione, ricca di raffinati intagli e rappresentante il trionfo del mitico fondatore della città, e la splendida Fontana del Nettuno che, realizzata nel 1557 dal Montorsi, simboleggia il dio Nettuno nell’atto di placare le acque dello Stretto incatenando le due furibonde sirene Scilla e Cariddi. Da non perdere assolutamente, è anche la Fontana dei 4 Cavallucci

Per spostarsi all'interno della città il mezzo più comodo è l'autobus; i collegamenti sono assicurati dall'ATM (Azienda di Trasporti di Messina) che offre moltissimi percorsi di linea, inoltre è presente anche il servizio di tram.

cosa vedere a Messina: Duomo

Movida, divertimenti, shopping, attività e... cucina: ecco Messina

Per coloro che non riescono a non fare compere neanche in vacanza, possiamo dire che il centro della città, è perfetto per fare shopping, in particolare nelle zone intorno a Piazza Cairoli e sul Viale del Corso, si possono trovare tantissimi negozi di ogni genere, da quelli griffati a quelli più accessibili in franchising. Anche Via Palermo, Via Garibaldi e Via Cavour, sono particolarmente consigliate per lo shopping, inoltre potrete trovare moltissime botteghe di artigianato tipico che spaziano dai prodotti enogastronomici alle pregiate ceramiche

La vita notturna a Messina è molto vivace, sono tantissimi i locali dove potrete godere della magnifica atmosfera e dell'ottima musica. Per esempio, se volete sorseggiare un drink facendo quattro chiacchiere con gli amici, vi consigliamo la zona centrale, soprattutto Piazza del Duomo e le stradine vicine, le quali pullulano di gente sparsa tra pub, bar e wine bar. I tanti locali, l'uno attaccato all'altro con posti sia interni che esterni, invadono le caratteristiche traverse. 

La gastronomia tipica messinese si è arricchita nel corso del tempo, grazie agli scambi commerciali avvenuti per via della posizione geografica della città. Le specialità tipiche sono soprattutto il riso e lo stoccafisso, ma la cucina locale va apprezzata anche per altre prelibatezze come la pasta al pesce spada e menta, oppure piatti a base di carne come l'agnello alla messinese e le verdure come i carciofi alla piripicchio, conditi con salse locali. Nella zona del centro storico vi sono molte trattorie e ristoranti dove mangiare bene, ma vale la pena mangiare anche lungo il Litorale. I Lidi, che di giorno offrono il servizio di balneazione, la sera si trasformano in veri e propri ristoranti dove gustare questi piatti. Anche i dolci sono ottimi, tra cui la torta chiamata "Riso Nero"; non tralasciando le rinomate granite.

Per gli amanti della natura e delle escursioni, consigliamo una visita al Forte San Jachiddu, il quale si posiziona su un'altura di 300 m circa e da cui si può guardare tutta Messina e parte dello Stretto; intorno al Forte, si estende l'omonimo Parco Ecologico. Coloro che amano il mare, devono assolutamente concedersi un bagno al Capo Peloro, conosciuto anche come Punta: il mare incontaminato e cristallino. Da vedere, è anche il Lago Ganzirri che, appartenente alla duna costiera di Punta Peloro, è stato dichiarato bene d'interesse etno-antropologico di particolare importanza, in quanto sede storica di attività produttive tradizionali legate all'allevamento delle cozze. Se vi trovate nei dintorni di Messina, non si può non visitare il Parco Fluviale ovvero la Riserva del fiume Alcantara. Le sue acque erosero la colata lavica dell'Etna scolpendo un paesaggio simile ad un Canyon ovvero le Gole dell'Alcantara: uno spettacolo della natura. 

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0,006006

Attività

Attrattive

Divertimenti

Mangiare e bere

Shopping

AttractionFilter-GetPartialView = 0,0090085
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0010009

Cosa vedere secondo voi



62 risultati filtrati per:
Rank 1# di 62
Rank 2# di 62
Rank 7# di 62
Rank 8# di 62
AttractionList-GetPartialView = 0,1711636
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0010018
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0,0040034
AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0,0100098
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0010009

Cerca offerte a Messina

HotelSearch-GetPartialView = 0,0100093
ItineraryListSmall-GetPartialView = 0,0020022

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Messina
GuideList-GetPartialView = 0,0010008
JoinUs-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020021
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0