×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020021
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0

Imperia: cosa vedere, cosa visitare e cosa fare  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010009

La più occidentale delle province liguri, a poca distanza dal confine con la Francia, Imperia, o meglio, Oneglia e Porto Maurizio, i due nuclei ancora perfettamente distinti e separati dal torrente Impero che la costituiscono. Imperia presenta tutta la bellezza di una tipica città di mare rivierasca con tocchi di stile continentale europeo, un po' francese, vista la vicinanza, un po' inglese, vista la nazionalità dei turisti che per primi resero la Riviera di Ponente un luogo di villeggiatura esclusivo.

Essendo formata da due centri tra di loro piuttosto diversi, Imperia offre almeno altrettanti percorsi di visita. Porto Maurizio, ovvero "u portu" come viene chiamato in dialetto ancora oggi, è il centro più antico, con le classiche creuze che formano un suggestivo dedalo tra case colorate e accarezzate dalla salsedine, mentre Oneglia è più moderna, in pianura, a est del fiume. Il contesto naturale in cui si trova Imperia merita sicuramente un cenno, visto che la ricchissima flora fa da contorno a una costa di grande bellezza, un susseguirsi di baie, piccoli golfi e insenature.

Porto Maurizio, in particolare, vanta un polo d’attrazione indiscutibile, che è il suo colossale Duomo, la chiesa più grande di tutta la Liguria: una struttura di circa 3.000 metri quadri in stile neoclassico, costruita a cavallo di due secoli, dal 1781 alla metà del XIX sec., con pregiati dipinti e sculture di artisti ottocenteschi all’interno. Da vedere anche il Loggiato di Santa Chiara e il Santuario di Santa Croce. Un angolo sicuramente interessante di Porto Maurizio è il suo antico centro storico, Parasio, dove i classici carruggi, gli strettissimi viottoli schiacciati tra le case antiche, nascondono gioielli di sicuro interesse come il Teatro Cavour, il Palazzo Lercari-Pagliari, il Palazzo Strafforello, Villa Varese, Villa Faravelli e la casa natale del patrono di Imperia, San Leonardo. Un'altra casa natale che si trova qui è quella dell’ammiraglio Andrea Doria, il più potente ligure del XVI secolo. Da ricordare anche il seicentesco Palazzo Lavagna, ex Palazzo Gastaldi, da cui si può godere di un bel panorama sui dintorni e che ospitò Napoleone in occasione della prima Campagna d’Italia. Per quanto riguarda i musei, interessanti sono il Museo Navale Internazionale del Ponente Ligure, il Museo Centrale dell’Istituto Storico della Resistenza e il Museo dell’Olivo, dedicato alla coltura che forse più di ogni altra rappresenta il Ponente ligure. Porto Maurizio dà anche molte occasioni per un bel bagno nella famosa spiaggia d’Oro a Borgo Marina, sabbiosa e perfetta per una giornata dedicata al mare durante la bella stagione.

Oneglia è invece più moderna, ha il suo duomo nella Collegiata di San Giovanni Battista, settecentesca, tardo-barocca e con all’interno opere piuttosto interessanti. Interessanti anche l’ex Collegio degli Scolopi in piazza Ulisse Calvi, per tutti "U Culeggiu". Un’altra curiosità è Villa Grock, costruita in stile liberty per l’omonimo clown, uno dei più famosi di tutti i tempi, nato Charles Adrien Wettach; si trova nella zona residenziale più in collina. La piazza principale di Imperia è Piazza Dante, anch’essa di tipo neoclassico piemontese.

Riguardo allo shopping, Imperia, insieme a Sanremo, il maggior centro dell’estremo Ponente ligure, è una meta ricca di opportunità e di boutique e negozi interessanti. In particolare, via della Repubblica e via Bonfante sono perfette per chi vuole fare acquisti, mentre via San Giovanni è ricchissima di negozi che vendono i prodotti tipici della Liguria (impensabile andarsene senza aver acquistato almeno una bottiglia dell’olio extravergine d’oliva, magari di taggiasche). Per quanto riguarda la vita notturna, sul lungomare e nel centro storico si concentrano la maggior parte delle discoteche e dei pub.

Per gli amanti della gastronomia "d’élite" non si può non citare, invece, il Caffè Pasticceria Piccardo a Oneglia, in Piazza Dante, tra i Locali Storici d’Italia e rinomato per l’eccellenza dei suoi prodotti artigianali: secondo le cronache del tempo, qui perfino Fausto Coppi, in testa a una Milano-Sanremo con un vantaggio di almeno 10 minuti, si fermò per bere un caffè e ripartire velocissimo.

I dintorni di Imperia sono di grande bellezza soprattutto per quanto riguarda i borghi di mare (Diano Marina, San Bartolomeo al Mare, un po’ più in là Alassio e Albenga, con in più un piccolo gioiello come la pittoresca Cervo a fianco di San Bartolomeo); Sanremo, la città dei fiori, patria dell’omonimo Festival; i meravigliosi paesini dell’entroterra, che regalano scorci davvero suggestivi, come il centro semi-abbandonato dopo un terremoto (da qualche anno vi si è stabilita una colonia di artisti e di ex-hippy) di Bussana Vecchia, la curatissima Dolceacqua con il suo bel ponte, Apricale, che ogni estate diventa il palcoscenico di spettacoli tra le sue vie medievali, Borgio Verezzi, che similmente ospita un festival di grande interesse dedicato al teatro e ai concerti in una cornice affascinante. Notevoli le valli come a Valle Olivo, la Valle Intemelia, le Valli Argentina e Armea, e per chi si vuole spingere ancora più in là, oltre Sanremo, ci sono Ventimiglia, Mentone e la Costa Azzurra con il suo fascino e la sua esclusività.

Imperia può essere girata a piedi, e per arrivarci basta seguire, in auto, o l’Autostrada A10 (Autostrada dei Fiori) da Savona, o la statale 1, la via Aurelia, la strada statale 28 verso Torino, la ferrovia sulla linea Genova-Ventimiglia. Le stazioni in realtà sono due, Imperia Oneglia e Imperia Porto Maurizio. Per quanto riguarda il trasporto pubblico, questo è gestito dalla Riviera Trasporti. Da ricordare anche il porto turistico di Porto Maurizio.

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0,0070068

Attività

Attrattive

Divertimenti

Mangiare e bere

AttractionFilter-GetPartialView = 0,0130124
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0010013

Cosa vedere secondo voi



20 risultati filtrati per:
Rank 1# di 20
Rank 2# di 20
Rank 3# di 20
Image not found
Rank 6# di 20
Image not found
Rank 7# di 20
Rank 8# di 20
Rank 9# di 20
Image not found
Rank 10# di 20

SOGNI D'ESTATE SPIAGGIA PISCINA

Indirizzo: 21, SPIANATA BORGO PERI
Telefono: 0183299752
AttractionList-GetPartialView = 0,2091998
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0010013
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0,0050047
AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0,0120115
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010004
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0020026

Cerca offerte a Imperia

HotelSearch-GetPartialView = 0,0110098
ItineraryListSmall-GetPartialView = 0,0020021

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Imperia
GuideList-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0,0020022
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008