×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida turistica di Ventimiglia  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Info su Ventimiglia

Superfice:
53 km2
Altitudine:
9 m
Abitanti:
24729 [2011-12-31]
Introduzione

In dialetto la chiameremmo Ventemiglia, mentre in francese diremmo Vintimille: parliamo di Ventimiglia, comune della Liguria, esattamente in provincia di Imperia. Al terzo posto, per numero di abitanti, nella provincia di Imperia, e all’ottavo a livello regionale, Ventimiglia è sita nell’angolazione più ad occidente della regione Liguria e confina con i comuni francesi di Mentone e Castellar. Il fiume Roia sulla cui foce si trova la città, divide Ventimiglia in due parti, fiume che poi va a sfociare nel Mar Ligure.

Vi è una parte cosiddetta medievale, quella che viene definita comunemente la Ventimiglia Alta nella quale vi sono edifici storici e posta, appunto, più in alt,o e una parte moderna che sorge sul lato sinistro del medesimo fiume dove vi sono costruzioni più recenti. La città dista da Genova circa 40 km e raggiunge il suo punto più alto nella zona del monte Grammondo, a quasi 1400 metri s.l.m. Il clima è essenzialmente mediterraneo, eccezion fatta per le volte in cui vi è la tramontana proveniente dalla Valle del Roia.

Sotto il profilo storico, va detto che il nome Ventimiglia deriva molto probabilmente dal dialetto ligure e significa "Capoluogo dei Liguri Intemeli". Con una crasi tra le due parole e successive modificazioni, si ebbe l’attuale toponimo di "Ventimiglia", spesso abbreviato in XXmiglia che qualcuno ha associato erroneamente ai km che dividono la città da Nizza. La città, stando ad alcuni teorie, avrebbe il suo nucleo originario nei pressi della valle del corso d’acqua torrenziale Nervia, nucleo che i Romani spostarono dopo la conquista avvenuta nel II secolo a.C., vicino alla foce del fiume Nervia. A testimonianza dell’epoca romana, sorge l’antico teatro e resta la denominazione di Municipio con la quale Cesare premiò la città per la sua fedeltà all’Impero. La città nel tempo si espanse sino all’attuale centro di Sanremo grazie alla via Julia Augusta ad opera di Ottaviano Augusto. In seguito, Ventimiglia è stata investita da un’opera di urbanizzazione in stile classico, sviluppando il centro sulla base costituita da Cardo e da Decumano che si incrociano in maniera retta con altre strade più piccole.

Nel 644 la Città subì l’invasione longobarda ad opera del re Rotari, pertanto gli abitanti cambiarono ubicazione e si stanziarono sul lato destro del fiume Roia, dove nacque la nuova Vintimilia che poi entrò a far parte del regno di Carlo Magno. In seguito, la città divenne libero comune con i conti di Lascaris di Ventimiglia in contrasto con la Repubblica di Genova che si espandeva verso la città e che riuscì a conquistarne il territorio, rendendola base con scopo di fortificazione della Repubblica. Contesa tra i Grimaldi, gli Angioini, i Visconti, i Savoiardi, gli Sforza e dallo Stato di Francia, la città di Ventimiglia divenne capitanato sotto la Repubblica di Genova acquistando un particolare potere economico con relativa autonomia. Proprio come Genova, Ventimiglia subì il dominio austriaco nell’anno 1747 e poi quello di Napoleone Bonaparte nel 1797, mentre tra 1814-1815 ebbe luogo il Congresso di Vienna. In seguito, la Repubblica Ligure entrò nel Regno di Sardegna poiché essa venne istituita da Napoleone nel 1805, Ventimiglia fu sottoposta al Contado di Nizza. Nel 1945 Ventimiglia fu occupata dai Francesi per poi ritornare in mano italiana.

Dalla parte alta della città, classificata al secondo posto per grandezza di centro storico dopo Genova, si gode uno stupendo panorama ed è da qui che si capisce come possa la popolazione aumentare in maniera esponenziale durante il periodo estivo. I turisti che arrivano a Ventimiglia sono originari perlopiù della regione del Piemonte e Lombardia, attratti dal forte flusso di viaggiatori e dallo sviluppo commerciale e turistico della cittadina. Ventimiglia, infatti, compresa tra i territori di Sanremo e del Principato di Monaco, si trova al confine con la Francia da cui dista soli 8 km, ragione che la posiziona al centro di iter turistici e di realtà commerciali di rilievo in relazione alla Costa Azzurra. Non a caso, spesso, la città di Ventimiglia viene definita la Porta Occidentale d'Italia o la Porta Fiorita d'Italia.

Per quanto concerne gli eventi, citiamo la Battaglia dei Fiori che si tiene durante il mese di giugno e che vede al centro della manifestazione i carri fioriti sfilare per le strade con cornici musicali, mentre petali volano in ogni dove. Ancora, l'Agosto Medievale, evento durante il quale si assiste alla sfilata del corteo storico rievocativo che ogni anno si basa su un tema diverso con sbandieratori che si esibiscono per le strade della città, sfidandosi tra loro nella gara chiamata Asteludo. Ancora, citiamo il Ludum Balistre, torneo di tiro con la balestra antica, la Regata di San Secondo, la Fiera di San Secondo e la Sagra delle castagnole.

Sotto il profilo gastronomico, va detto che la cucina tipica del territorio di Ventimiglia vede al centro ingredienti semplici quanto genuini. Ad esempio, tra i primi piatti, troviamo i ravioli conditi con burro e salvia, la sardenaira detta anche "pizza all'Andrea" o "pissalandréa", la cui denominazione trae origine dall'ammiraglio Andrea Doria, nato nella città di Oneglia. Tra i secondi, invece, troviamo la carne di coniglio cucinata, per così dire alla ligure, preparata con verdure ed olive, ma anche la carne di cinghiale.

Tra le curiosità, va detto che la zona si sviluppò turisticamente, in particolare, quando gli inglesi giunsero nella regione grazie a Giovanni Ruffini, patriota esiliato in Gran Bretagna e autore del romanzo intitolato "Doctor Antonio", ambientato in Riviera. Ancora, ricordiamo che lo scrittore Emilio Salgari fa provenire il "Corsaro Nero" da Ventimiglia insieme al Cavaliere Emilio di Roccanera.

D’estate la popolazione aumenta di netto grazie al turismo che la fa da padrone nella città di Ventimiglia, sita in posizione strategia al confine con la Francia, poco distante dalla Costa Azzurra. I turisti provengono perlopiù dalle regioni del Nord Italia.

Prefisso:
0184
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
ventimigliesi
Patrono:
San Secondo
Giorno Festivo:
26 agosto
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0

Valutazione generale

12
Media
5
Buona
2
Ottimo
1
Bassa

Chi c'è stato

Famiglie
7
Turisti maturi
6
Tutti
6

Indicatori

Attrattive
Alloggio
mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Servizi ai turisti
attività
shopping
Intrattenimento
Trasporti
Sicurezza
convenienza
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0,062505
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Ventimiglia

Conosci Ventimiglia? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Luca Salomone
Livello 12     1 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo 10
Guida generale : Se si ama l'arte il centro storico raccoglie esempi di arte romanica come la Cattedrale, il Battistero e la Chiesa benedettina di S. Michele. I primi due sono aperti ad orario continuato e si può visitare una sezione del museo... vedi tutto diocesano diffuso , che conserva la piùvasta collezione di arte longobarda della regione (sec. VIII). S. Michele ha una cripta sorretta da colonne romane e pietra miliare. Vi è poi un bel Oratorio detto dei Neri e uno dei Bianchi, il primo sempre aperto ad orario continuato, ed è bel esempio di arte barocca appena restaurato. Poi passeggiando si possono osservare i giardini pensili delle dimore signorili della via principale, raro esempio di pianificazione urbanistica barocca del ponente ligure è il bel monastero sorto sulle rovine del castello dei Conti disegnato dall'architetto genovese Corradi. Il museo archeologico si affaccia sul mare e offre una bella collezione d'arte romana di varie epoche e impreziosito dal piatto in vetro con immagine incisa di soggetto marino, che è il pezzo più importante diarte romana per i vetri nel mondo. Splendidi sono i tramonti a Ventimiglia, le spiagge da raggiungere a piedi, la possibilità di fare passeggiate su vie romane, i giardini inglesi e il parco preistorico in riva al mare con il piccolo museo. Poi la città commerciale, dove si comprano gioielli (più di venti gioiellerie) e tante altre cose... Una città particolare un ponte sulla Francia.
Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Passeggiando nel caratteristico centro storico di Ventimiglia possiamo ammirare:la Cattedrale dell'Assunta, edificata nel XII secolo sui resti di un antico tempio pagano, al cui interno si conservano pregevoli opere d'arte; la Chiesa S. Michele, costruita intorno al 1100 sul sito... vedi tutto di una cappella del X secolo, che subì un primo rimaneggiamento alla fine del XII secolo; il Museo Archeologico "Gerolamo Rossi", che raccoglie materiale proveniente dagli scavi della romana "Albintimilium" e alcune collezioni archeologiche di fine '800 e del primo '900, con corredi funerali, vetri antichi, sculture;i Giardini Botanici Villa Hanbury, oggi gestiti dall'Università di Genova che ne curano il restauro e la manutenzione, che furono voluti nel XIX secolo da un nobile inglese che vi fece impiantare numerose specie esotiche; il Museo Preistorico dei Balzi Rossi, in cui sono conservati i reperti archeologici rinvenuti nelle grotte marine esplorate sul finire del XIX secolo.
Voto complessivo 10
Guida generale : Una città meraviglioso! Mi piace molto!
ValerioColicchio leandri
Livello 52     5 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 8
Guida generale : Definita la "la Porta Occidentale d'Italia" o "la Porta Fiorita d'Italia",Ventimiglia è una ridente e soleggiata città dell' estremo ponente Ligure a due passi dalla Costa Azzurra. Il suo suggestivo centro storico, il mercato "del venerdi" e le accoglienti spiagge... vedi tutto ne fanno un ottima scelta per le vacanze estive e non solo, visto il clima mite e temperato che la caratterizza tutto l' anno. La posizione strategica fra mare, montagna e vita mondana francese, ne fanno un ottima testa di ponte per chi vuole godersi il tempo libero in Côte d'Azur contenendo enormemente i costi senza rinunciare a nessun servizio! Da non perdere assolutamente la Cattedrale dell'Assunta e il battistero di Ventimiglia Alta ,il centro storico, l' antico Teatro romano e i famosissimi Giardini Hanbury, dove ultimamente si sono svolte le riprese del film su Grace Kelly, interpretato da Nicole Kidman.
Da non perdere Giardini Hanbury , antico Teatro romano , La cattedrale
SERGIO
Livello 9     1 Trofeo   
Voto complessivo 7
Guida generale : il mio pensiero su ventimiglia e telegrafico SI CI VIVE D INCANTO.
Michela
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 5
Guida generale : Ventimiglia è una città che pochi conoscono veramente. È ricca di risorse naturali, artistiche e storiche, ma purtroppo non sono ben pubblicizzate. In questo modo i turisti che si recano in questa bella città di confine, rischiano di rimanerci solo... vedi tutto per dormire, e non per visitare tutte le attrazioni che la città stessa offre a diversi tipi di turisti.
Da non perdere Giardini Hanbury , Museo Civico I.i.s.l. Museo Civico Archeologico , I Balzi Rossi
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0156262

Altre Risorse

IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0,0156258

Destinazioni vicine a Ventimiglia

DestinationListNear-GetPartialView = 0,0312529
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Ventimiglia

HotelSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Sole e Mare
Enogastronomia
Arte e cultura
Mete per la famiglia
Mete romantiche
Montagna
Shopping
Giovani e single
Sport
Verde e natura
Studenti
Avventura
Casino'
DestinationListExperience-GetPartialView = 0,0156258
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156267
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0,0156262

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156262
JoinUs-GetPartialView = 0
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156254
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0