×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Spiagge Santorini: guida alle migliori spiagge  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0,0156267

Attività

Attrattive

Divertimenti

Mangiare e bere

Shopping

AttractionFilter-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Santorini è una delle isole dell'arcipelago delle Cicladi più conosciute e apprezzate dai turisti di tutto il mondo. Caratterizzata da un territorio davvero magico, Santorini incanta per i panorami mozzafiato e i romantici tramonti sul mar Egeo. Una moltitudine di paesaggi diversi, inoltre, rende l'isola la meta ideale per tutti: qui, infatti, le spiagge hanno mille forme e colori e per questo chi giunge a Santorini non può che innamorarsene perdutamente. Litorali sabbiosi si affiancano, infatti, a scogliere altissime, e spiagge di ciottoli si contrappongono ad altre di lava regalando ai visitatori uno spettacolo senza eguali. L'isola deve questa bellezza e varietà di paesaggi alla sua origine vulcanica: intorno al 1600 a.C., infatti, una tremenda eruzione di tipo esplosivo causò il collasso del cratere del vulcano e, di conseguenza, la penetrazione delle acque del mare. Il risultato è la particolare forma a ferro di cavallo che l'isola ha tutt'oggi e che ha dato vita alla Caldera e alle sue meravigliose baie cristalline. La perla delle Cicladi, così come viene spesso chiamata Santorini, merita di essere esplorata in tutta la sua bellezza, spostandosi da una spiaggia all'altra per ammirare fino in fondo tutte le meraviglie che questo posto è in grado di regalare. Scopriamo, allora, quali sono le 10 spiagge più belle dell'isola, come raggiungerle e perché meritano di essere visitate.

Le 10 spiagge più belle di Santorini: dove andare e come arrivare

  1. Amoudi Bay

Situata nella parte più settentrionale dell'isola, ai piedi del famoso villaggio di Oia, Amoudi Bay è una piccola baia dalla bellezza mozzafiato, una delle più incantevoli di tutta Santorini. Si tratta di una spiaggia che si affaccia direttamente sulla Caldera dove l'acqua color smeraldo è circondata da maestose scogliere rosse. Questa spiaggia, solo recentemente scoperta dai turisti, è caratterizzata da una bellezza autentica enfatizzata dai pescherecci che attraccano nel piccolo porticciolo e che riforniscono le taverne locali, rinomate per essere le migliori di tutta l'isola. Può essere raggiunta solo attraverso un percorso di circa 200 scalini, oppure a dorso di mulo.

  1. Éxo Gialós

Proseguendo nel viaggio in direzione sud-ovest, si giunge ad Éxo Gialós, una tra le spiagge più selvagge di Santorini, caratterizzata da alte scogliere che scendono a picco sulla spiaggia fatta di ciottoli neri e sul mare, che in questa zona presenta una colorazione blu intenso. Qui non vi è alcuna attrezzatura turistica, e proprio per questo la spiaggia di Éxo Gialós è la meta ideale per chi cerca relax nella natura incontaminata. Per arrivarci bisognerà salire a bordo di un fuoristrada e superare il villaggio di Karterados.

  1. Monólithos

Proseguendo in auto, una volta superata Éxo Gialós, si trova la spiaggia di Monólithos che, al contrario, è attrezzata di ogni comfort necessario per ospitare famiglie con bambini. Meno suggestiva delle spiagge precedentemente descritte perché decisamente più turistica, Monólithos presenta un litorale fatto di sabbia nera e piccoli ciottoli ed un basso fondale che digrada dolcemente verso il mare. Questa spiaggia è situata nei pressi dell'aeroporto e può essere raggiunta anche con gli autobus che partono dalla vicina città di Fira.

  1. Kamári Beach

Situata nella zona sud-est di Santorini, la spiaggia di Kamári è sicuramente tra le più frequentate ed attrezzate di tutta l'isola, nonché tra le più vaste, dove poter trascorrere la giornata in tutta comodità sotto uno dei caratteristici ombrelloni di paglia. Consigliata per chi vuole rilassarsi senza dover pensare a nulla, Kamári Beach ha un litorale di sabbia nera e sassi che si affaccia sul mare limpido dal basso fondale; qui si possono trovare, infine, moltissimi ristoranti e locali notturni che rendono questa spiaggia perfetta anche per ragazzi e giovani coppie.

  1. Períssa Beach

Separata dalla spiaggia di Kamári dalla suggestiva roccia Mesa Vouno, Períssa Beach è una delle spiagge preferite dai turisti che possono facilmente raggiungerla in macchina o con i mezzi pubblici. Qui è possibile ì trovare, oltre ad un mare straordinariamente blu e al litorale fatto di sabbia lavica, le attrezzature adatte per poter praticare lo snorkeling e moltissimi altri sport d'acqua.

  1. Perívolos

Proseguendo sulla costa, subito dopo Períssa Beach si incontra Perívolos, spiaggia famosa per i granelli di sabbia molto scuri che non è possibile trovare altrove sull'isola. Anche Perívolos, grazie alla presenza molto spesso di venti forti che soffiano da nord, è la meta perfetta per chi pratica sport acquatici ed immersioni, ma a differenza della vicina Períssa, è decisamente più frequentata e, in alcuni particolari periodi dell'anno, affollata.

  1. Vlycháda

Proseguendo verso sud il viaggio alla scoperta delle più belle spiagge di Santorini, si incontra la spiaggia di Vlycháda dove la sabbia assume una particolare colorazione grigia dovuta alla presenza di pietre di pomice. Qui l'atmosfera è decisamente più tranquilla rispetto alle spiagge del nord e ideale per chi cerca privacy e relax. La spiaggia di Vlycháda si divide, inoltre, in due parti, di cui una frequentata dai nudisti.

  1. Red Beach

La Red Beach è la spiaggia più famosa e spettacolare dell'isola, raggiungibile solo attraverso un tortuoso sentiero che, però, è in grado di regalare una vista impagabile. Red Beach è caratterizzata da una sottile lingua di sabbia rossa racchiusa da un lato da alte pareti rocciose e dall'altro da un mare color smeraldo. Questa spiaggia è perfetta per chi vuole praticare snorkeling perché è in grado di regalare uno spettacolo magico anche con il proprio fondale.

  1. White Beach

Raggiungibile via mare con delle barche che partono dalla Red Beach oppure tramite un sentiero impervio che passa attraverso la montagna, la White Beach è un'altra caratteristica spiaggia di Santorini, così chiamata per via del colore candido delle scogliere circostanti che si stagliano sul blu del mare.

  1. Kambia Beach

Poco distante dalla Red Beach e dalla White Beach, la spiaggia di Kambia Beach è famosa per il litorale fatto di tondi ciottoli grigi e bianchi, che colpiti dai raggi del sole, brillano sotto l'acqua trasparente del mare. Estremamente tranquilla e riservata, questa spiaggia è perfetta per le coppie che cercano intimità e privacy.

Cosa vedere secondo voi



8 risultati filtrati per:
Rank 1# di 8
19 Voti
Rank 2# di 8
12 Voti
Rank 3# di 8
12 Voti
Rank 4# di 8
4 Voti
Rank 5# di 8
3 Voti
Rank 6# di 8
2 Voti
Image not found
Rank 7# di 8
1 Voto
Image not found
Rank 8# di 8
AttractionList-GetPartialView = 0,2058857
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Santorini
GuideList-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0