×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010004

Rodi: guida completa e cosa vedere  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0

L’isola greca di Rodi è la più grande del Dodecanneso, e si trova nel mar Egeo in prossimità delle coste della vicina Turchia.

Abitata già nel Neolitico e d’origine micenea, fu uno dei centri antichi più fiorenti e influenti di tutta l’Antica Grecia, famosa per la presenza del Colosso di Rodi, l’enorme statua del dio Helios considerata tra le Sette meraviglie del mondo antico. Dominio romano, passò poi durante il Medioevo sotto l’amministrazione dei Cavalieri Ospitalieri, noti proprio come Cavalieri di Rodi, che fecero vivere alla città un nuovo periodo di splendore, sino all’invasione ottomana del 1522 e alla successiva dominazione, durata quasi quattro secoli.

Nel corso del Novecento divenne di proprietà del Regno d’Italia (1912) ed in seguito invasa dai tedeschi (1943), fino a quando venne ceduta alla Grecia al termine del secondo conflitto mondiale.

Il forte richiamo dell’isola di Rodi da questo punto di vista è dovuto alla bellezza quasi selvaggia delle sue spiagge e del centro storico medievale dichiarato patrimonio mondiale dall’UNESCO, oltre che da alcuni aspetti della vita notturna.

baia_san_paolo_rodi

Come arrivare e come muoversi a Rodi

L’isola di Rodi può essere raggiunta via mare o via aerea, grazie alla presenza di un aeroporto che si trova a circa 15 chilometri dalla città. Nel periodo estivo i voli vengono intensificati per rispondere alle numerose richieste e da molti scali italiani partono voli diretti per Rodi. Ecco qualche esempio: compagnia Easyjet da Roma Fiumicino, Ryanair da Milano, Bologna, Roma Ciampino e Bergamo Orio al Serio. In più vengono organizzati voli charter da altre località. In alternativa si può prendere uno dei numerosi voli che partono da Atene e raggiungono Rodi in circa 45 minuti; il volo che parte giornalmente da Creta o quello da Salonicco.

Se si preferisce viaggiare in traghetto, ci sono ogni giorno varie possibilità che partono dal Pireo e raggiungono Rodi con una tratta di circa 13 ore; naturalmente ci sono collegamenti anche da e per altre isole del Dodecaneso oltre che Mykos e Creta.

Una volta giunti a destinazione si può scegliere se usufruire dei mezzi pubblici oppure noleggiare un’auto o uno scooter per una maggiore libertà di movimento. Si può anche optare per un hotel nelle vicinanze di una fermata di pullman per avere più possibilità di spostarsi in tempi brevi. Vicino al mercato nuovo nella città di Rodi si trova la stazione di bus per raggiungere varie località. I biglietti sono acquistabili presso gli appositi chioschi oppure dal bigliettaio sul bus. Bisogna fare attenzione agli orari che non sempre coincidono con quelli indicati, meglio informarsi direttamente.

mura_Rodi

Cosa vedere e cosa visitare a Rodi

L’isola di Rodi è uno dei principali centri turistici del Mar Egeo e tra i più importanti in tutta la Grecia, grazie alla presenza di diverse attrazioni storiche e naturalistiche. Rodi viene visitata infatti per le sue spiagge e per la bellezza del centro storico; inoltre è una delle isole greche tra le più famose per quanto riguarda la vita notturna.

Il simbolo odierno di Rodi può essere considerato il Palazzo del Gran Maestro, fortezza in passato residenza del Gran Maestro dell’Ordine dei Cavalieri di Rodi e rifugio per la popolazione in momenti di crisi.

L’isola comunque offre tante altre bellezze dal punto di vista storico a cominciare dall’intera città medievale, caratterizzata oltre che dalla presenza della fortezza anche da altre attrazioni interessanti da vedere, come le Mura di Rodi, considerate un vero e proprio capolavoro di architettura militare. Il cuore della città vecchia è invece rappresentato dalla Via dei Cavalieri, ricca di antichi palazzi nobiliari risalenti al periodo ottomano. Per gli appassionati di archeologia invece non può mancare una visita a Kamiros, una delle tre città antiche doriche della’Isola considerata la Pompei ellenica.

Rodi è conosciuta anche per la bellezza delle sue spiagge, alcune dalla bellezza a tratti selvaggia e decisamente adatte alla pratica del windsurf come quella di Prasonisi o con la presenza di terme, come la spiaggia di Failiraki. Procedendo a sud invece è possibile arrivare alla Baia di Anthony Quinn, così ribattezzata in onore dell’attore che proprio qui girò I Cannoni di Navarone.

baia_anthony_quinn

Cosa fare a Rodi: eventi, vita notturna e cosa mangiare

Oltre ad essere il fulcro del turismo balneare, queste e altre spiagge dell’isola rappresentano anche il centro della vita notturna e della movida, con la presenza di un numero considerevole di discoteche, ma anche di bar e pub concentrati principalmente anche nelle zone di Ialyssos e ovviamente di Rodi città, dove è presente persino un casinò.

L’economia locale è basata principalmente sui commerci marittimi, agevolati dalla presenza del porto, e sul turismo. La cucina risente dell’influenza e delle tradizioni greche, con piatti tipici principalmente a base di pesce e accompagnati dall’ouzo, una particolare vino aromatizzato con la resina. L’ottima cucina locale a base di pesce, formaggi e ottimo vino e birra può essere assaggiata in tutte le sue specialità nelle taverne facilmente reperibili sulle spiagge e in prossimità dei villaggi di pescatori. Taverne a base di carne d’agnello invece si trovano nell’entroterra.

In generale l’aspetto enogastronomico di Rodi caratterizza anche lo shopping di tutti i centri dell’isola. Le vie della città nuova e quelle del borgo medievale sono il posto dove trovare numerosi negozi di souvenir, non solo gastronomici.

Luglio è sicuramente il mese delle ricorrenze e delle manifestazioni. Tra gli eventi più interessanti c'è la Settimana della Marina, che si festeggia a inizio luglio e prevede visite guidate e fuochi d'artificio. Per gli amanti della musica classica, merita sicuramente il Festival Internazionale dell'Opera, in programma a fine luglio.

LEGGI ANCHE: Cosa vedere a Rodi

CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0

Valutazione generale

97
Ottimo
79
Buona
32
Media

Chi c'è stato

Tutti
27
Coppie
16
Famiglie
9
Turisti maturi
7
Giovani e single
5

Indicatori

Attrattive
Alloggio
mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Servizi ai turisti
attività
shopping
Intrattenimento
Sicurezza
convenienza
Trasporti
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0,0010009
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Rodi

Conosci Rodi? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Andrea Pavone
Livello 16     1 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici
Voto complessivo 8
Guida generale : Rodi per noi è bella da camminare ed esplorare... il modo migliore per conoscerla in tutti i suoi aspetti anche quelli più nascosti agli occhi dei normali turisti... noi alloggiavamo presso l'Eden Roc Hotel che fa parte di un complesso... vedi tutto situato poco a nord di Kallithea, sul lato est dell'isola ma nonostante le comodità presenti nel complesso siamo sempre stati fuori a girovagare prevalentemente a piedi o in autobus... a nord c'era praticamente solo la città di Rodi facilmente raggiungibile a piedi... ma a sud forse ci sono le bellezze naturali migliori.... noi siamo andati a giugno e le temperature erano già decisamente alte ma il vento e l'aria relativamente secca permettono lunghe camminate in tranquillità.... camminare sulla strada lungo la costa è il modo migliore per scoprire splendidi tratti di mare ancora incontaminati... posticini isolati dove godersi il sole sulle rocce e fare il bagno in tutta tranquillità nel mare cristallino che in certi giorni assume delle colorazioni a dir poco fantastiche... basta fare attenzione ai sentieri che ogni tanto partono dalla strada verso il mare sottostante... se si è in cerca di luoghi meno isolati ma comunque non estremamente affollati il primo posto che si incontra scendendo verso sud sono le terme di Kallithea, un posticino veramente carino e tranquillo dove splendide architetture si affacciano su una incantevole baia con una piccola spiaggia e un bellissimo mare... anche qui un rilassante bagnetto e un po' di sole sulla spiaggia... ancora più a sud si arriva sulla spiaggia di faliraki, decisamente più standard e commerciale come posto, completamente fatta di sabbia fine anziche roccia e sassi... qui siamo arrivati con l'autobus perchè già abbastanza distante... nell'estremità sud di faliraki, prima di un promontorio, ci sono un paio di insenature dove ritornano le spiaggie più ciottolose e rocciose ma anche più tranquille... in quella più a sud a ridosso del promontorio c'è anche una tranquilla spiaggia nudista... a sud del promontorio c'è una meravigliosa insenatura, forse la più bella e tranquilla di tutte... la Anthony Queen Bay.... il mare è bellissimo e a volte assume dei colori smeraldo mai visti... posto rilassantissimo dove godersi un bel bagno ristoratore dopo una lunga camminata :-) noi ci siamo fermati qui per la nostra esplorazione... ancora più a sud a quanto ci hanno detto sarebbe stato carino prendere l'autobus per visitare una delle località più famose dell'isola: Lindos.... ma noi siamo stati solo pochi giorni e sebbene l'avessimo programmata per l'ultimo giorno abbiamo alla fine preferito rilassarci nella zona a sud di faliraki... sarà per la prossima volta :-)
Da non perdere Rodi città , Kalithea , Baia di Anthony Quinn
Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Collachio: era il quartiere riservato ai Cavalieri, dove vi furono eretti la Cattedrale e i principali edifici dell’ordine. Qui vi è il Palazzo dell’Armeria, che fu il primo ospedale dei cavalieri, vi è l’Albergo della... vedi tutto Lingua d’Alverina, costruito nel XVI secolo; ancora vi è la chiesa di Santa Maria Del Castello, costruita in stile gotico nel XIV secolo, ma originaria del periodo bizantino e l’Albergo della lingua d’Inghilterra. Il Quartiere turco: è il quartiere che conserva lo stile orientale, con la presenza di minareti, moschee, scuole craniche e tipiche case e botteghe. Vi è la moschea Dzami Souleiman, moschea di Solimano il Magnifico, vi è il Tourkika Lontra, il famoso bagno turco, costrito nel XVI secolo e vi è il Agia Ekaterini, palazzo del XIV secolo che espone affreschi coevi. Platia Ippokratous: è la piazza della città dove una volta si svolgeva il mercato; caratterizzato dalla presenza di antiche case con terrazzi, portici e una fontana turca che disegnano lo scenario di questa piazza. Qui vi si affaccia la Castellania, detto anche palazzo dei mercati, dove si radunavano per le riunioni; vicino vi è la Platia Martiron dove vi si affaccia il palazzo dell’Arcivescovado, la sinagoga e le rovine della chiesa di Santa Maria del borgo. Altre destinazioni a Rodi: tappa obbligatoria è anche platia Eleftherias dove vi si affacci la chiesa di Agios Ioanis e la platia Vassileos Georgiou che è la piazza dedicata al re Giorgio II dove vi si affaccia il Municipio.
olga
Livello 10     1 Trofeo   
Voto complessivo 8
Guida generale : Spiagge bellissime ognuna di diversa natura l' una dall' altra, dall' immensa scogliera di Kalitea passando x i sassolini della spiaggia di Rodi x arrivare alla sottilissima sabbia di Prassonissi. Incantevoli e tradizionali paesini come Lindos e l' isola di Simi...e... vedi tutto tanti altri. Panorama mozzafiato dalle alture dove sorgono i castelli ke un tempo si eregevano forti ed imponenti. e poi...come un salto indietro nel tempo ci si trova a passeggiare tra le stradine di una città circondai da mura imponenti e sugestive nella Rodi medievale ma, in un batter d' okki ci si può scalmanare nella vita notturna delle discoteke e dei locali. Fresca,divertente,sugestiva,romantica e tanto altro...Rodi, tutta da scopride! Tutto detto davvero con il cuore di ki ha vissuto un esperienza fantastica :-)
Andrea Gori
Livello 16     2 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 7
Guida generale : Non consiglio la costa Ovest in generale (poco attrezzata); consiglio la spiaggia di Genadi (costa Est). Molto selvaggia l'estrema punta Sud (Prassonissi). Attrezzate dal punto di vista ricettivo soprattutto la costa Nord-Est tra Rodi e Faliraki. Molto belle le città di... vedi tutto Rodi e Lindos. Quasi tutti i monasteri in realtà sono piccole chiesette abbandonate a se stesse, ma molto carine. La "valle delle farfalle" (Petaloudes) è stata un po' deludente; solo una passeggiata in mezzo ad un boschetto. La baietta delle "terme di Kallithea" (costa Nord-Est) è fantastica. L'isola si può comodamente girare in macchina (mezzi di trasporto non ne ho visti). Volendo si può trovare alloggio anche senza prenotare da casa. Fa molto caldo. Non è consigliabile il periodo Giugno-Agosto.
Da non perdere Spiagge , Kalithea
Daniela Mascia
Livello 15     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 8
Guida generale : Rodi è un isola non molto estesa, le strade sono facilmente percorribili, per girarla tutta consiglio di prendere un auto a nolo direttamente in aeroporto, non sono care e sono ben tenute. In soli cinque giorni puoi muoverti dappertutto: dall'interno,... vedi tutto alla costa senza tralasciare la città con il suo castello. Una volta visitato l'interno del castello puoi girare per la moltitudine di negozi che vi trovi intorno, anche troppi ma il caos fa parte di rodi: tanti i ristoranti nei quali mangiare dovrai solo fare il conto del tuo budget di spesa. Non tralasciare i paesini limitrofi, molto caratteristici e se puoi compra i souvenir fuori rodi ne troverai di fantastici. io ci sono stata a Maggio e il tempo era magnifico.
Giovanni Di Pilato
Livello 25     1 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo 8
Guida generale : Per godersi la città antica meglio soggiornare all'interno, ancora meglio se in una piccola struttura gestita molto simpaticamente da italiani, che ti consigliano anche dove mangiare (fuori dai soliti circuiti turistici) e cosa fare molto ben conservata la città antica, tutta... vedi tutto bella da girare rigorosamente a piedi (é solo zona pedonale) piacevole anche il solito bus turistico per avere una visione d'insieme appagante consigliamo vivamente di visitare anche la vicina LYNDOS (da sola merita una giornata) piacevolissimo soggiorno se poi avete anche l'autonomia del noleggio auto evitando la confusione dell'alta stagione avrete il massimo (almeno secondo noi)
Da non perdere Lindos
daniela
Voto complessivo 7
Guida generale : Molto bella la Valle delle Farfalle, conosciuta come Petaloùdes, dove in giugno, luglio e agosto le falene (Callimorpha quadripunctarea) escono dal bozzolo e letteralmente ricoprono gli alberi di storace attirati dal profumo della resina. Per godervi al meglio l'atmosfera e... vedi tutto percorrere il sentiero che si inoltra nella foresta in tranquillità (meglio se partite dal punto più a nord) andateci presto al mattino. Il parco apre alle 8.30 e si trova a nord-ovest di Psìnthos. Esistono viaggi organizzati che partono da Rodi città e da Lindos, ma se avete una macchina vi godrete meglio la gita in autonomia.
Da non perdere Rodi città , Lindos , La Valle delle Farfalle
Umberto
Voto complessivo 8
Guida generale : Sono stato a Rodi nella seconda metà di settembre, soggiornando a Rodi città e noleggiando un'auto per gli spostamenti. Il clima è stato mite, sole e caldo per tutta la settimana, ventilazione gradevole e utile soprattutto per stare in spiaggia... vedi tutto senza soffrire troppo il caldo. Splendide le piccole baie (Ladiko, Antony Quinn, Agathi, Agios Pavlos) e le spiagge di sabbia (Plimiri, Tsambika, Lindos) con mare pulito e acqua limpidissima e calda. Ottimo il cibo, soprattutto se si decide di scegliere le tipiche taverne greche. In definitiva meta ideale e consigliabile per una settimana di relax anche non in alta stagione.
Da non perdere L'acropoli , Terme di Kallithea
Keira
Voto complessivo 8
Guida generale : Cari viaggiatori...intanto grazie per i vostri suggerimenti gli ho trovati molto utili....io vi consiglio di non accettare mai le formule roulette non si sa mai in che hotel capiti il nostro era una bella struttura però non molto pulita trascurata....purtroppo... vedi tutto eravamo nella costa ovest e abbiamo dovuto per forza noleggiare una macchina... perché lì mezzi non c'erano... Comunque Rodi è stupenda da visitare da Rodi città e farsi tutta la costa fino a sud....è un paradiso di storia natura e spiagge... fantastica la consiglio a tutti... e settembre è il mese ideale....buone vacanze viaggiatori Keira
Da non perdere Rodi città , Lindos
maurizia balboni
Livello 18     2 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 9
Guida generale : Visita alla città vecchia e le mura con relativa piazza e via dei cavalieri dove a fianco sorge l'ospedale vecchi con all'interno un museo molto interessante e alla fine della strada c'è il palazzo del grande maestro, costruzione molto importante.... vedi tutto Sulla via dei cavalieri vi sono tutte le case dei cavalieri d'europa con su ogni portone lo stemma della nazione. una cosa da notare è che tutte le cose migliori della città sono opera degli italiani che sono stati i costruttori anche delle mura che hanno costituito la difesa della città dai frequenti attacchi turchi che a causa delle mura hanno lasciato sul terreno ben 27.000 morti in due attacchi.
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0010026

Destinazioni vicine a Rodi

Karpathos, Leros, Astipalea, Kusadasi, Pamukkale, Samo, Amorgos
DestinationListNear-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0009995
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Rodi

HotelSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009





FreeContentHtml-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Sole e Mare
Arte e cultura
Mete romantiche
Mete per la famiglia
Enogastronomia
Giovani e single
Verde e natura
Shopping
Avventura
Sport
Casino'
Montagna
Cicloturismo
Studenti
DestinationListExperience-GetPartialView = 0,0010012

Cosa visitare

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0

Meteo Rodi

Sereno
27 °
Min 31° Max 2958°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0010017
AdvValica-GetPartialView = 0