×
Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.
Clicca qui per più informazioni o per negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida Ayutthaya  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0156262
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0625046
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Info su Ayutthaya

Superfice:
2556 km2
Introduzione

La città di Ayutthaya è capoluogo di provincia dello stato della Thailandia, situato nell’entroterra a sud dello stato, a poco più di 60 km dalla capitale Bankok. La città è situata su un’isola sedimentata nella valle del fiume Chao Phraya che solca la città e si getta a sud nel golfo del Siam, distante circa 100 km da Ayhuttaya. Le rovine dell’antica città sono state dichiarate patrimonio dell’umanità Unesco. Gli altri fiumi che solcano i confini della città sono il Lop Buri e il Pa sak.

La città di Ayuhuttaya venne fondata dal re U Thong che proveniva dalla vicina città di Lop Buri, dopo una grave epidemia che si scatenò nel XIV secolo. U Thong la fece capitale del regno di nuova fondazione, chiamato Ayutthaya. Tre secoli dopo la città divenne così tanto ricca e potente che venne denominata la Venezia d’Oriente. Nel XVIII secolo la città venne distrutta durante il conflitto tra Birmania e Siam, la seconda nell’arco di due secoli che vide per l’appunto la seconda caduta della città di Ayutthaya. All’indomani della guerra il regno thailandese si spostò lungo le sponde a sud del fiume Chao Phraya dove venne rifondata la capitale Bangok. La nuova Ayutthaya invece, venne rifondata a pochi chilometri a est dalle vecchie rovine.

La quasi totalità dell’economia della città si regge sul turismo e sulle industrie manifatturiere. La città di Ayutthaya è ancora oggi considerata una meta sacra per il mondo buddista, e attrae pellegrini dai vicini stati dell’India e dallo Sri Lanka. I turisti stranieri che solitamente soggiornano a Bangok vengono attratti da questa meta ricca di fascino e splendore e vi soggiornano per almeno un paio di giorni. L’artigianato locale è sorretto dunque dai visitatori che ogni giorno affollano la città alla ricerca di particolari souvenir. Nel settore agroalimentare Ayutthaya è sempre stata una punta di eccellenza della Thailandia intera: infatti il suo territorio, baciato da ben tre fiumi, ha da sempre permesso di coltivare intensivamente il riso, che durante il regno di Ayutthaya ha permesso alla città di raggiungere alti livelli di ricchezza.

Molti sono gli eventi tradizionali che prendono piede nella città di Ayutthaya durante l’arco dell’anno: nel mese di gennaio si tiene un’interessante fiera dedicata all’arte e ai prodotti locali; la fiera prende spazio nel Bang Sai, centro reale delle arti. Di grande potere suggestivo è la festa di ringraziamento dei fabbricanti di coltelli tradizionali, chiamati Aranyik e la commemorazione Wai Khru Bucha Tao. Questa tradizione non ha un giorno preciso ma calcolata in base a determinate coordinate in un tempo compreso tra i mesi di aprile e maggio. Nel mese di novembre prende corpo la celebrazione di Bang Sai Loi Krathong, la regata tradizionale delle barche dette "dalla lunga coda" presso Bang Sai. Un evento particolare è la celebrazione del boxer Nai Khanom Tom, tra i più conosciuti in Thailandia, un personaggio molto apprezzato tanto da meritarsi un intero Festival che prende piede verso la seconda metà del mese di marzo. Durante questo Festival prendono corpo delle cerimonie commemorative a sfondo religioso, seguite da match di boxe piano in palio un premio che porta il nome di Nai Khanom Tom. Alla fine del contest si tiene un ultimo spettacolare combattimento tra elefanti.

Il modo migliore per assaggiare i piatti locali in Thailandia, è quello di visitare i tanti mercati galleggianti che si trovano nelle città, e Ayutthaya non fa eccezione: sulle imbarcazioni rivenditori offrono tutti i tipi di prodotti locali, dai gamberi al gelato, al cocco e così via. Tra i piatti più scelti dai visitatori figura sicuramente il pad thai, un primo piatto di tagliatelle di riso e gamberi e aromi orientali, e il Warut, un'insalata di carne di maiale con salsa piccante thai. La carne è un ingrediente molto presente nella cucina thai, soprattutto quella di maiale. Il pesce è anche molto usato nella maggior parte delle ricette a base di riso o pasta e vengono privilegiati i gamberi e i molluschi. Tradizionali sono i piatti a base di pasta di curry, e viene aggiunta al manzo e alle verdure, il tutto accompagnato da riso di tipo basmati. Ad Ayutthaya sono presenti moltissimi ristoranti tradizionali in cui si mangia la vera cucina thai a costi davvero ridotti. Per quanto riguarda le bevande, le più diffuse sono quelle a base di di té, verde e nero, con aggiunta di succhi di erbe o di frutta. Tra le bevande rinfrescanti c'è sicuramente il Nam Manao, succo di tiglio che viene servito freddo e allungato con acqua e zucchero. Vi sono inoltre bevande a base di vari sciroppi allungati con della soda: i gusti possono variare dalla ciliegia, all'arancia o al tamarindo.

Ayutthaya è una città molto ricca di attrazioni ma non è così caotica come la capitale Bangkok. La città è stata dichiarata patrimonio dell'umanità UNESCO, tanto che il suo parco archeologico è davvero un'eredità enorme per l'umanità, specie per il mondo buddista.

CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0156263
AdvValica-GetPartialView = 0

Valutazione generale

2
Media
1
Ottimo

Chi c'è stato

Tutti
2

Indicatori

Attrattive
Alloggio
mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Servizi ai turisti
attività
Trasporti
Sicurezza
convenienza
Intrattenimento
shopping
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0,0156262

Recensioni Ayutthaya

Conosci Ayutthaya? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Francesca Fratus
Livello 21     3 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 9
Guida generale : Città stupenda, piena di storia. I wat sono magnifici, lasciano senza fiato. Noi li abbiamo visitati quasi tutti noleggiando una bicicletta, ma è fattibile anche prendere un tuk tuk e chiedere di farvi fare un giro delle wat che più... vedi tutto vi interessano. Consiglio di accordarvi PRIMA sul prezzo del tour, onde evitare che esagerino dopo con il prezzo (che convertito in Euro non è comunque caro, ma potrebbero approfittarne). Da non perdere il Wat Mahathat dove troverete la testa del Buddha incastonata nelle radici di un albero secolare.
Da non perdere Wat Mahathat , Wat Lokayasutharam , Wat Yai Chai Mang Khon
Ludwig Vacri
Livello 100     4 Trofeo   
Voto complessivo 7
Guida generale : Questa bellissima cittadina thailandese è famosa soprattutto per le antiche rovine che oggi fanno parte dell'UNESCO e formano il parco storico di Ayutthaya che è visitato da un grandissimo numero di turisti. Questo luogo storico è molto importante perché nasce... vedi tutto dalla convergenza di ben tre diversi fiumi e si trova nelle vicinanze del Golfo del Siam. Consiglio di visitare anche il Wat Chaiwatthanaram, uno degli antichi templi dell'era gloriosa.
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0156263

Le migliori attrazioni e cose da fare a Ayutthaya

IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0

Destinazioni vicine a Ayutthaya

DestinationListNear-GetPartialView = 0,0156262
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Ayutthaya

HotelSearch-GetPartialView = 0,0156263

Tipi di vacanza

Avventura
Mete romantiche
Arte e cultura
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156263
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0,0312529
JoinUs-GetPartialView = 0
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156263
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0