×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

Bilbao: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
DestionationGallery-GetPartialView = 0,006006
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0040038

Affacciata sul Mar Cantabrico e situata nel cuore dell’omonimo Golfo si trova la regione della Biscaglia, la più importante di tutti i Paesi Baschi, di cui Bilbao è l’indiscusso Capoluogo. La città si trova sulle sponde del fiume Nevrion ed è strutturata in tre aree: la parte vecchia, il centro storico ed una parte più moderna.


Bilbao venne fondata lungo la riva destra del Nervión nel XIV secolo su un insediamento più antico, di età medievale. Don Diego Lòpez de Haro, signore di Biscaglia, diede al piccolo centro abitato, dedito all'agricoltura ed al commercio marittimo, il titolo di Città, intorno al 1300. Nel 1511 fu creato un Consolato del Commercio doveva occuparsi di esercitare la giurisdizione nel territorio cittadino e circostante ed all'inizio del XVII secolo il titolo di Capitale dei Paesi Baschi passò da Bermeo proprio a Bilbao. Lo sviluppo cittadino vero e proprio si ebbe nel '700 e nel secolo successivo, quando si iniziarono a sfruttare le miniere di ferro della regione basca; con la guerra civile spagnola del '900 purtroppo la città fu nel mirino dei bombardamenti fino a quando fu costretta ad arrendersi al generale Franco. 


Bilbao è il principale centro storico, politico e amministrativo della regione, e la sua provincia è tra i poli più importanti, a livello economico, di tutta la Spagna. In questa zona sono presenti settori come quelli dell'acciaio, dell'automazione, dell'energia e dell'industria; in passato la città è stata prettamente industriale, ma dopo la crisi dell'acciaio ha saputo cambiare volto e ad investire molto sui servizi e sul turismo, ottenendo ottimi risultati.


La gastronomia locale è basata su ingredienti semplici ma genuini; il cibo viene visto come un momento di aggregazione tra amici o parenti. Gli abitanti di Bilbao sono soliti consumare i pintxos ovvero minibruschette a base di pesce e di formaggio, accompagnati dal txakouli: un vino bianco a bassa gradazione alcolica. I piatti più importanti di Bilbao sono a base di baccalà, come per esempio: il Parrusalda, il Bacaloa a la vizcaina ed il Bacalao al pil pil; i piatti a base di merluzzo più famosi sono: kokxera, il merluzzo in salsa verde; le caratteristiche  kokotxas sono a base di nasello


Bilbao è una città ricca di eventi e manifestazioni, tra i più sentiti abbiamo: la caratteristica Festa di Santa Agueda dove ogni rione di Bilbao presenta un coro che intona le proprie canzoni per tutto il quartiere, la Semana Grande ovvero una delle feste più popolari della città che dura ben 9 giorni, la Festa del Santo Tomas dove inoltre si istalla il famoso mercato. Sempre molto affollato, è il Festival del Jazz a Vittoria-Gasteiz, ed il Bilbao BBK Live: un Festival di musica elettronica e rock che ogni anno raduna artisti internazionali di grande prestigio.


Prefisso:
0(+34) 944
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
bilbaini
Patrono:
Giacomo il Maggiore
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0070064
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Bilbao

Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Plaza Nueva: vi si accede da El Arenal ed è il cuore del centro storico e l’ideale punto di partenza per una visita della città. Nei suoi pressi si trovano il Museo Vasco e la Chiesa... vedi tutto di San Nicola. Passeggiando nella vicina Calle de la Ribeira si possono visitare la Cattedrale di Santiago e il Teatro Arriaga, due edifici storici di Bilbao. Poco distante la Chiesa di San Anton. Gran Via de Don Diego De Aro: la strada attraversa la parte nuova della città partendo dal Puente del Arenal, che la collega al centro storico, sino allo Stadio San Mames, conosciuto come la Cattedrale, per la sua imponenza, dove si svolgono le partite della squadra dell’Athletic Bilbao, l’amatissima squadra locale nelle cui file vengono impiegati solo giocatori baschi. Lungo la strada, principale centro finanziario e commerciale di Bilbao, si trovano la Borsa, la Stazione del Norte, Plaza de Moyua e il Parco Iturrizar, cuore verde della città. Altre destinazioni a Bilbao: nella parte moderna della città, che si sta’ velocemente trasformando, si trovano il Museo delle Belle Arti Guggenheim, che si stà affermando come uno dei principali luoghi di cultura di tutta la Spagna, e il Palazzo Basco dei Congressi e della Musica. Al di la’ dell’omonimo ponte si trova infine il Municipio (Ayutamento), altro edificio simbolo di Bilbao. Altre destinazioni fuori Bilbao: dirigendosi verso il mare si incontra la storica città di Gernika e si giunge sulla costa, dove da Bakio sino a Ondarroa si trovano alcune tra le più belle località di mare di tutta la Spagna del nord, tra cui spiccano Elantxobe e Lekeitio. A sud di Bilbao nella regione dell’Alava, si trova la città di Vittoria-Gasteiz, terzo centro dei Paesi Baschi. In città interessante la visita alla Cattedrale Vecchia, alla Piazza della Vergine Bianca e al Parlamento Basco.
Giorgia Pizzola
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 9
Guida generale : Da non perdere il Guggenheim Museum. La passeggiata o perchè no, un pò di running lungo il fiume, pulito e ricco di barettini caratteristici vi faranno godere della vista dell'imponente Guggenheim e del Zubizuri, il ponte bianco progettato da Calatrava.... vedi tutto Consigliata anche una gita in battello (in estate) e una gita alla vicina San Sebastian (1h di pullman), bella località marittima con un centro storico molto caratteristico. Da non dimenticare una passeggiata nel centro storico, e un aperitivo con pinchos (tapas basche) accompagnati da una buona birra o il calimocho, drink a base di vino e coca cola! A luglio 3 giorni di musica live con band internazionali della scena rock al BBK live Music Festival sito sul monte che sovrasta la città. Il servizio navetta è gratuito per tutta la notte. Non partire senza aver fatto un pò di shopping comprando gadget e magliette di Kukuxumusu.
Da non perdere Guggenheim
Voto complessivo 7
Guida generale : La festa di Aste Nagusia Semana Grande 2012: dal 18 al 26 de agosto, si tratta della festa più importante di Bilbao le cui strade si riempiono concerti di ogni tipo, sfilate variopinte Per una settimana potrai vedere esibizioni di giochi... vedi tutto e sport baschi,teatro di strada, fuochi artificiali e passeggiareper le strade della città con la Marijaia, il simbolo ufficiale di queste feste. La Semana Grande inizia con il pregón e lo sparo del Txupín. Dal primo giorno e per 9 giorni ogni mattina un razzo annuncia l'arrivo del nuovo giorno di festa
arianna Augustoni
Livello 35     5 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo 9
Guida generale : E' una città alquanto piacevole da girare, ci sono molte zone da vedere, che vanno al di la' del Guggenheim. La cucina e' ottima gli scorci sono un incanto. Tantissime le aree verdi all'interno delle quali passeggiare, su e giù... vedi tutto per le vie. E' facilmente percorribile a piedi e il consiglio e' quello di prenderla con grande calma, e' fondamentale guardarsi in giro e fare alcune soste nei caffè per provare le varie specialità. Attenzione al caffè, caro direi, tutto il resto e' accessibile. I negozi sono bellissimi e i ristoranti propongono di tutto di più. Ottimi i collegamenti e le zone limitrofe, bisogna partire con l'idea di noleggiare la macchina per raggiungere Santandere e la vicina Francia.
Da non perdere Museo Guggenheim Bilbao , Lo stadio
Fabiana Favia
Livello 43     4 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici, Con la famiglia
Voto complessivo 9
Guida generale : Vivamente consigliata la visita al Museo Guggenheim d'arte contemporanea. Anche se questo museo è stato duramente criticato dagli architetti contemporanei, è pieno di molte opere insolite. Consigliato quindi per tutti quelli che non amano vedere le solite tele e sculture... vedi tutto in marmo, ma PALLONCINI E LABIRINTI (giuro che ci sono davvero!!)
luca brusatori
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo 9
Guida generale : Da visitare non si può più dimenticarla tanti musei se si va per amor ogni scusa è buona il clima è mite la gente del posto è tranquilla il paesaggio è stupendo i posti da visitare sono tanti ma quelli... vedi tutto più belli sono i meglio accolti da tutti il mangiare è a scelta se quando andare tutto l'anno è da non perderlo i costi sono abbordabili.
Voto complessivo 10
Guida generale : é stata una gita stupenda da rifare... Bilbao è una città stupenda con degli hotel magnifici. Mi è piaciuto molto il museo di notte. La scalinata e il ponte sul fiume era magnifico. C'era un clima ideale e anche il... vedi tutto personale dell'hotel è stato magnifico. Ho mangiato benissimo =) =) . mi sono divertita molto e spero di tornarci presto!
Da non perdere Zubizuri
patrizia mazzocchi
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici, Da solo, Con la famiglia
Voto complessivo 9
Guida generale : Imperdibili sono il Guggenheim e il Museo d'arte moderna. Il centro è pieno di localini dove mangiare tapas e bere vino tinto in un'atmosfera divertente: ci sono anche negozi di design molto interessanti e di stilisti spagnoli alternativi. Molto ben collegata... vedi tutto da bus.
Da non perdere Museo Guggenheim Bilbao , Guggenheim
Andrea Savini
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo 8
Guida generale : Ottimo esempio di come una città può reinventarsi e rinascere: piacevolissima per passeggiare, a misura d'uomo, museo all'aperto lungo il fiume, bei palazzi, trasporti ottimi, cibo fenomenale, intensa vita notturna, vicino all'oceano...
Nicoletta Bean
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 8
Guida generale : Il Museo Guggenheim è stato il motivo del mio viaggio a Bilbao e le mie aspettative non sono state disattese. Consiglio l'Hotel Gran Domine Bilbao, esattamente di fronte al museo. La colazione sulla terrazza dell'hotel è spettacolare.
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0220208

Destinazioni vicine a Bilbao

Pamplona, Burgos
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0080077
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Bilbao

HotelSearch-GetPartialView = 0,0100094
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0010008
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0210201
JoinUs-GetPartialView = 0,0020021
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0160153
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013