×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

Cosa vedere a Madrid  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010008

Panoramica per visitare Madrid al meglio

Nessuna città al mondo è più vivace di Madrid. La capitale spagnola sprizza allegria e gioia da tutti i pori, una città sempre sveglia ed in movimento che per lungo tempo ha resistito alla dittatura franchista e che ora si mostra come una delle città europee più variegate, popolata da giovani, iniziative e turisti di tutto il mondo che la scelgono pur non essendo di certo una delle capitali della monumentalità. 

Cosa vedere a Madrid: i 10 luoghi assolutamente da non perdere

Madrid_1

Espressione di uno dei Paesi più passionali d’Europa, Madrid vanta numerose attrattive che spaziano dalle famose gallerie d’arte, fiore all’occhiello della città, fino alla sfrenata vita notturna. Sì, perché per i madrileni sembra che non faccia mai buio. Per questo motivo, ecco a voi i 10 luoghi assolutamente da non perdere per esplorare una delle mete europee che un amante dei viaggi non dovrebbe mai perdersi.

  1. Puerta del Sol

La visita di Madrid non può che partire dal salotto della città, punto di passaggio obbligato per turisti e cittadini madrileni. È la piazza più importante della capitale spagnola, nonché il suo centro, punto di ritrovo e luogo della movida. Lo è oggi ma lo è sempre stata anche nel passato. Il 15 maggio 2011 la piazza fu la location della grande manifestazione contro le misure di austerità varate dal governo. Da vedere, l’ex Palazzo delle Poste (Casa de Correos), oggi sede del governo della comunità autonoma di Madrid, famoso per i 12 rintocchi.

  1. Museo del Prado

Il più importante e grande tra i musei cittadini nonché una delle esposizioni più rilevanti d'Europa e una delle migliori al mondo. Il motivo? Una collezione unica di sculture, dipinti (oltre 70 mila) e affreschi che raccontano la storia dell’arte europea degli ultimi cinque secoli. Vi sono le opere di alcuni dei più grandi artisti di sempre come Velasquez, Goya, Caravaggio, Tiziano, Raffaello, Rubens, Brugel, Mantegna, Rembrandt e tanti altri. La collezione è ospitata in un enorme edificio in stil neoclassico progettato, sotto commissione della casa reale spagnola, verso la fine del Settecento dall’architetto spagnolo Juan de Villanueva.

  1. Museo Thyssen-Bornemisza

In questa collezione vi sono raccolti, invece, otto secoli di pittura. Tutte le opere della collezione privata del magnate inglese Thyssen-Bornemisza che è riuscito a ricostruire il patrimonio raccolto dal padre. Preziosi che vanno dal Trecento italiano, all’impressionismo tedesco, passando per gli avanguardisti russi fino alla Pop Art statunitense con firme del calibro di Van Eyck, Caravaggio, Van Gogh, Monet, Renoir, Gauguin e Hopper. Un patrimonio immenso che è stato conteso da mezzo mondo e che, infine, negli anni Novanta, è arrivata a Madrid grazie al matrimonio con la ex miss Spagna ma anche per via del clima favorevole della città che aiuta a conservare meglio le tele.

  1. Museo Reina Sofia

Nell'antico Ospedale San Carlo progettato dall’architetto di corte Francisco Sabatini e risalente al XVIII secolo, sono custodite molte opere d'arte contemporanea che spaziano dal Novecento ai giorni nostri, dando grande risalto ai pittori spagnoli come Dalì, Mirò e Picasso. Il museo infatti è famosissimo perché custodisce la "Guernica", capolavoro simbolico del padre del cubismo che racconta la guerra civile spagnola e il bombardamento della città da parte dell’aviazione tedesca. Dal 2005 il museo si è arricchito di una nuova ala, un edifico moderno e dalle forme avveneristiche che ospita le mostre temporanee.

  1. Il Palazzo Reale

Una grande testimonianza del barocco italiano per un complesso monumentale di chiara ispirazione al Louvre di Parigi. Nato nel 1764 sulle ceneri dell’Alcázar distrutto da un terribile incendio, con una superficie di 135 mila metri quadri e più di 3 mila stanze, è il palazzo reale più grande d’Europa. Da vedere la Real Farmacia, con le prescrizioni mediche reali, antichi vasi in ceramica e armadi, la Real Armería che custodisce armi e armature e tutte le collezioni reali tra le quali gli strumenti a corda di Antonio Stradivari conservati nella Capilla Real.

  1. La Cattedrale dell'Almudena

Poco distante da Palazzo Reale, la cattedrale è un mix di stili diversi. Il Motivo? Voluta dal re Filippo IV e sua moglie Isabella di Borbone, la chiesa ha affrontato un travagliatissimo percorso fatto di scontri, problemi economici e politici e lunghe e burrascose trattative tra re e vescovi. Dalla progettazione fino alla sua creazione trascorsero oltre 200 anni, iniziando la costruzione solo nel 1883 per arrivare alla consacrazione da parte di Papa Giovanni Paolo II nel 1993. Proprio per questo la chiesta è un mix di stili diversi.  All’interno la statua della Madonna dell’Almudena.

  1. Plaza Mayor

Voluta da Filippo II d’Asburgo, era la piazza dell’antico mercato. Ben nove le porte di accesso ma la più famosa è senza dubbio l’Arco de Cuchilleros che richiama l’antica corporazione dei coltellieri che nei giorni di mercato rivendevano i propri prodotti ai macellai. Completamente circondata da edifici storici, il più importante è Casa de la Panaderia chiamata così perché era la sede in cui veniva fissato il prezzo del pane, oggi è invece sede dell’Ufficio del Turismo di Madrid. 

  1. Plaza de Cibeles

È la piazza dello sport e dei tifosi del Real Madrid. Qui si festeggiano infatti le vittorie della famosa squadra madrilena. Al centro della piazza troviamo la Fuente de Cibele, una fontana molto cara ai cittadini circondata da quattro storici edifici: Palacio de Buenavista, cuore organizzativo dell’esercito, Palacio de Linares, sede della Casa de America, Palacio de Constituciones, sede del municipio e, infine, il Banco de Espana, la banca centrale spagnola.

  1. Parco del Buen Retiro

È il grande parco cittadino che nella bella stagione viene sempre preso d’assalto. Costruito nel 1640, il parco è stato aperto al pubblico solo dopo il 1868, anno in cui divenne di proprietà municipale. Custodisce molti palazzi che ospitano esposizioni di opere d’arte come Palacio de Cristal, simbolo del parco costruito nel 1887 per ospitare un’enorme esposizione di specie botaniche provenienti dalle Isole Filippine e Palacio de Velasquez, entrambe oggi ospitano opere conteporanee. Da vedere anche la Rosaleda, un magnifico giardino di rose e il Bosque de las Ausentes, con 192 cipressi in ricordo delle vittime degli attentati del 2004.

  1. Madrid Rio

È un altro parco pubblico cittadino, progettato nel 2003 e inaugurato nel 2011, di oltre 10 chilometri e circa 120 ettari, simbolo della riqualificazione della città. Uno spazio verde dedicato allo sport con piste ciclabili e di pattinaggio, campi da tennis e di calcio; centri di canoa e canottaggio e anche una spiaggia. Il parco è attento anche alle esigenze di anziani e disabili, non presenta infatti barriere fisiche e architettoniche. Impossibile da non visitare anche solo per una passeggiata relax.

Madrid_2

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0

Attività

Attrattive

Divertimenti

Mangiare e bere

Shopping

AttractionFilter-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0010009
170 risultati filtrati per:
Rank 1# di 170
162 Voti
Rank 2# di 170
88 Voti
Rank 3# di 170
86 Voti
Rank 4# di 170
86 Voti
Rank 5# di 170
50 Voti
Rank 6# di 170
40 Voti
Rank 8# di 170
32 Voti
Rank 9# di 170
24 Voti
Rank 10# di 170
21 Voti
Rank 11# di 170
Rank 12# di 170
14 Voti
Rank 13# di 170
13 Voti
Rank 14# di 170
13 Voti
Rank 15# di 170
11 Voti
Image not found
Rank 16# di 170
10 Voti
Rank 17# di 170
11 Voti
Rank 18# di 170
9 Voti
Rank 19# di 170
10 Voti
Rank 20# di 170
8 Voti
Rank 21# di 170
8 Voti
Rank 22# di 170
10 Voti
Rank 23# di 170
8 Voti
Rank 24# di 170
6 Voti
Rank 25# di 170
6 Voti
AttractionList-GetPartialView = 0

Conosci Madrid? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0010008
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0

Cosa vedere vicino a Madrid

AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0

Destinazioni vicine a Madrid

Salamanca
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0010013
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AttractionListMapMultiplePin-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0
HotelSearch-GetPartialView = 0

Ti potrebbe interessare:

Quanti giorni stai a Madrid ? vedi cosa hanno visitato altre persone e ottimizza i tempi.
ItineraryListSmall-GetPartialView = 0,0010008

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Madrid
GuideList-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0