×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020021
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010004
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

Watamu: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010012
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0040039
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0040038

Tra le coste più belle del Kenya spiccano le paradisiache spiagge di Watamu, immense distese di sabbia chiara e finissima che consentono di fare lunghe passeggiate in riva al mare e ammirare il parco marino.
Situata tra le località di Mombasa e Malindi, Watamu è la destinazione ideale per conciliare in una sola vacanza le diverse attività proposte solitamente in Kenya. Prima fra tutte è la possibilità di fare un tuffo nelle fresche e azzurre acque dell’Oceano Indiano; avere l’opportunità di partecipare a escursioni e safari a pochi chilometri da Watamu e verso le vicine Malindi e Mombasa per poter osservare da vicino gli animali della savana e, infine, poter conoscere la cultura e le tradizioni delle popolazioni autoctone tutt’ora pervase da un suggestivo fascino antico.
Di fronte alle lunghe spiagge di Watamu Bay il paesaggio oceanico è arricchito da una serie di isolotti che si frappongono tra la costa e l’Oceano Indiano.

CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,003003
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0010008

Recensioni Watamu

morena
Voto complessivo 7
Guida generale : Siamo da poco tornati in Italia dopo la nostra prima volta in Kenya, ed abbiamo scoperto cosa veramente sia il “Mal d’Africa”! Abbiamo realizzato il nostro safari ed i nostri tours affidandoci alla organizzazione di Filippo Bassamarea e devo dire... vedi tutto che gli Svizzeri avrebbero solo da imparare da una simile programmazione!! Tutto è filato perfettamente, non un minuto di ritardo, non un intoppo. Abbiamo scelto di fare il safari di tre giorni allo Tsavo est e poi ad Amboseli, alloggiando al Ndololo Camp ed al Kibo Camp. A parte i paesaggi, i rumori ed i profumi che ti tolgono il fiato, ti penetrano nel tuo essere e sono indiscutibilmente responsabili di quel velo di tristezza che ti avvolge quando poi torni a casa e riprendi i tuoi soliti ritmi, devo dire che anche se il viaggio è impegnativo, decisamente ne vale la pena. Il Ndololo Camp è a dir poco strepitoso: sei nel bel mezzo del parco, senza recinzione, il che significa che al mattino, mentre stai andando a fare colazione, è assolutamente normale vedere transitare a poche decine di metri da te un branco di elefanti, gazzelle, giraffe e quant’altro che, dimostrando assoluta indifferenza nei nostri confronti, torna dalla pozza dove si sono abbeverati. I babbuini ti svegliano giocando a scivolare sul tetto della tua tenda e tu riesci finalmente a sentirti parte integrante della natura e della Terra. Per il resto, il Camp ti offre tutti i confort indispensabili: le tende sono ben attrezzate e spaziose, il cibo è ottimo (devi solo difenderlo dai babbuini!); è consigliabile portare una pila, perché in quasi tutte queste strutture la luce è disponibile solo in alcun fasce orarie. Il Kibo Camp è sicuramente più fastoso per quanto riguarda gli spazi comuni (reception, boutique, ristorante, ecc.), ma le tende sono piuttosto piccole: noi in tre avevamo difficoltà a muoverci simultaneamente al loro interno. Ma soprattutto, la struttura è all’interno di un recinto, per cui gli animali sono tenuti fuori: per alcuni può essere un pregio, ma per noi era uno svantaggio!! Se potete, scegliete un Camp non recintato!!! Sia la guida (il carinissimo Nino D’angelo), sia l’autista hanno svolto un buon lavoro, seguendo attentamente le notizie su “Radio Safari”, che ti avvisa quando ci sono dei leoni o altri animali più difficili da incontrare, e consentendoci così di vedere veramente di tutto. Con Filippo, poi, abbiamo anche organizzato il Safari Blu e le gite a Malindi ed all’Isola dall’Amore. Soprattutto quest’ultima si è rivelata una bellissima sorpresa, perchè in tutti i siti che avevamo consultato prima di partire (e credetemi, erano tantissimi!!), non viene esaltata come dovrebbe: i colori che il mare ti offre sono indimenticabili e la marea in questo posto è ancora più spettacolare che mai. Poi, il tragitto con le barche tipiche è decisamente piacevole. Lì abbiamo conosciuto Mama Maria, che, i suoi racconti delle 5 figlie, ci ha allietato la passeggiata offrendoci in modo molto garbato la sua mercanzia. Anche in questa circostanze, Filippo ci ha affiancato persone carinissime, gentili, valide e disponibili a soddisfare tutte le nostre esigenze: devo dire che Buana e suo cugino Giovedì ci hanno un po’ viziato!! Dopotutto non ci sentivamo solo accompagnati da guide turistiche, ma l’impressione era quella di avere delle vere “guardie del corpo” a disposizione. Anche a Malindi, ci hanno fatto conoscere angoli particolari di questa città, entrando nella sua realtà e non esclusivamente in quella turistica. Oltre a ciò, mentre eravamo al safari blu, abbiamo incontrato contemporaneamente altri turisti che provenivano dal nostro stesso villaggio e che si erano avvalsi dell’organizzazione offerta dal Tour Operator: questo a dimostrazione che i servizi erano gli stessi (a parte il sicuro vantaggio di non essere in metà di mille, ma solo noi 6 amici!), ma vi assicuro che la cifra pagata è stata di mooolto diversa!! Anche e non ultimo per questo motivo vi consiglio di affidarvi a Filippo: noi avevamo in mano diversi preventivi, ma nessuno concorrenziale come il suo. Ecco, forse il Mal d’Africa è proprio questo: ti viene quando se costretto ad andare via da una luogo dove ti sei sentito parte integrante di una terra che non è la “tua” terra, ma la terra dell’umanità intera, una terra che ti abbraccia e ti integra. Forse è questo che si intende con Mamma Africa. Morena
Da non perdere Safari
Andrea
Livello 14     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 7
Guida generale : Vacanza incredibile che a mio avviso bisogna senza dubbio provare e vivere in ogni attimo. Ho trascorso una settimana a Watamu, soggiornato nel villaggio Aquarius beach resort; un bel villaggio accogliente, una nota di merito va sicuramente alla qualità del... vedi tutto cibo, cucina a buffet, principalmente italiana con varianti tipiche della zona. Le camere sono modeste, anche la pulizia è molto curata. Ma adesso veniamo alla parte più bella e sicuramente più interessante, ovvero le escursioni!! Noi ci siamo affidati ad un ragazzo del posto, il suo nome è Ziro o meglio conosciuto come AVVOCATO LUCA, ci tengo a spendere due parole per lui perché davvero le merita; oltre alla massima serietà e professionalità, spicca la sua simpatia e gentilezza, parla l'italiano meglio di noi ed è di una disponibilità infinita. La prima escursione è stata il safari di due giorni presso lo tsavo est, partenza alla mattina, la nostra guida AVV. LUCA ci viene a prendere puntuale sotto il nostro villaggio con un potente e nuovissimo fuoristrada, guidato da un esperto e divertente autista (ZIRO è uno dei pochi che fa il safari con la jeep, molti altri usano dei pulmini dissestati!!). Il safari è davvero emozionante e raccontarlo non rende l'idea, solo chi lo fa può capirlo fino in fondo... Abbiamo mangiato e dormito nel wildlife lodge, uno spettacolo!! La seconda escursione sono state la mangrovie, anche qui il ragazzo è venuto a prenderci all'albergo e da li ci ha portato in spiaggia e poi sulla barca. Anche in questo caso è stata una escursione stupenda e un'altra lode va al pranzo di aragoste cucinate direttamente in spiaggia da questi ragazzi!! Infine abbiamo passato un pomeriggio a visitare Malindi e, come sempre, l'AVV. LUCA ci ha accompagnati per la città! Quindi in conclusione sono pienamente soddisfatto di come mi sono trovato e mi sento di consigliarvi questo ragazzo che saprà farvi vivere il Kenya! mail: avvocato.luca@yahoo.com; Sito web: romawatamusafari.it
Da non perdere Safari , Safari blu
filippo bassa marea
Voto complessivo 7
Guida generale : Quest'anno sono tornato in Kenya, a Watamu, per la seconda volta , con mia moglie. Noi ci siamo procurati i biglietti e a tutto il resto ha pensato Filippo... Un'appartamentino privato, meravigliosamente romantico, proprio sulla spiaggia più bella di Watamu,... vedi tutto di fronte all'isola dell'amore, in pensione completa, con un servizio impeccabile che ci ha fatto sentire veramente viziati e privilegiati. E poi, il pacchetto safari: Safari a Tsavo est,safari blu,visita guidata a Malindi.... Il Safari a Tsavo est con Filippo è un'esperienza indimenticabile, conoscerete gli angoli più suggestivi della savana e avrete il privilegio di avvistare un'enorme quantità e varietà di animali. Filippo si affida agli autisti più competenti ed esperti. A richiesta si può dormire al "Manyatta Camp", cosiddetto campo tendato ma che con il campeggio ha poco a che fare.. Vi ritroverete a dormire in tendoni più simili a villette di lusso e in tutta sicurezza potrete dormire nella savana con tanti elefanti, giraffe, antilopi, scimmie che passeggiano a pochi metri da voi anche mentre cenate sulla terrazza che si affaccia sul fiumiciattolo.. Per il Safari blu, Filippo vi consiglierà se scegliere tra quello alle mangrovie o quello a Sardegna 2, dipende dalle maree e dal periodo, ma sono entrambe indimenticabili e vi serviranno anche un ottimo pranzo.. Per quanto riguarda la visita a Malindi, anche lì Filippo saprà consigliarvi in base ai vostri gusti e alle vostre esigenze..se volete fare i turisti o se volete fare un giro nei quartieri più poveri magari portando penne o caramelle alle moltitudini di bambini che li abitano e che vi regaleranno dei sorrisi indimenticabili... Filippo è orgoglioso della sua terra e ve la farà conoscere veramente.
Jerry
Voto complessivo 10
Guida generale : Siamo stati in Kenya a febbraio... Non volevamo vivere la solita vacanza in villaggio, e così, su consiglio di amici, ci siamo rivolti a SHINE SAFARI KENYA: impeccabile! E' venuto a prenderci in aeroporto e ci ha trovato una sistemazione... vedi tutto fantastica, ci ha accompagnati ovunque e ci ha organizzato un safari e delle escursioni indimenticabili! Shine è davvero un ragazzo splendido, educato, gentile, affidabile e - a differenza di molti - umile e mai invadente! Ci ha permesso di vivere la vacanza che volevamo, assaporando l'Africa un po' più da vicino, scoprendone pregi e difetti e restandone irrimediabilmente conquistati! Il tutto con i nostri tempi, senza forzature, sapendo di avere accanto non solo una guida ma anche un vero amico che non ci ha mai lasciati soli anche quando non avevamo voglia di far nulla! Se volete andare sul sicuro, potete contattarlo anche dall'Italia tramite Facebook o il suo bellissimo sito!
Francesca
Livello 14     1 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici, Con la famiglia
Voto complessivo 9
Guida generale : Sono appena tornata da un viaggio con mia mamma di 14 giorni in Kenya, precisamente a Watamu. Splendida spiaggia, mare cristallino, sempre accompagnati da un caldo sole che ritempra. Abbiamo alloggiato in una casa privata consigliata dalla nostra guida, Ziro Epson... vedi tutto (in arte avvocato luca), un monolocale arredato a 20 metri dal mare. da quella posizione strategica, ogni goieno abbiamo cambiato spiaggia! Lui è stato a nostra completa disposizione organizzandoci il safari di 2 giorni al Parco Tsavo East (abbiamo visto leoni, giraffe, elefanti,zebre, gnu, ghepardi, coccodrilli, iguana gigante e tantissimi altri animali); safari blu a sardegna 2 con tappa alla barriera corallina; Marafa, canyon keniota conosciuto anche come Cucina del diavolo o Hell's Kitchen; Isola di Robinson e spiaggia dorata, e le gite a Malindi sia in versione diurna che by night. Pur avendo a disposizione la cuina, abbiamo preferito sempre mangiare fuori, ed anche in questo Ziro i è stato d'aiuto indicandoci i posti dove era meglio mangiare e venendo anche con noi. Il budget non era grandissimo, ma siamo riuscite a fare tutto anche perché ci ha proposto un pacchetto davvero conveniente. È un'ottima guida, preparata e di compagnia. Se state organizzando un viaggio in Kenya ve lo consiglio vivamente!
Da non perdere Hell's Kitchen , Safari , Safari blu
Stefania Farnè
Livello 43     5 Trofeo    Viaggia: Da solo
Voto complessivo 8
Guida generale : Mare, safari ed escursioni varie all'isola dell'amore, a Marafa ecc. Bellissimi posti da vedere. Il mare a Watamu è bellissimo. Watamu è una località del Kenya che si affaccia sull'Oceano Indiano. Watamu si trova tra Malindi e Mombasa e la sua... vedi tutto spiaggia è una delle più belle di tutta la costa del Kenya. Piccole isole si frappongono tra il lungo bagnasciuga e l'Oceano Indiano, sabbia bianca e fine consente di compiere lunghe passeggiate ammirando da vicino lo splendido parco marino. Il Parco Marino di Watamu, che assieme al Parco Marino di Malindi appartiene alla Riserva Nazionale Marina di Malindi, rappresenta un paradiso naturale davvero incontaminato, dove è possibile usufruire della possibilità di scoprire un mondo sommerso e coloratissimo, ricco di coralli e pesci tropicali. All'interno del Parco Marino di Watamu si trovano oggi alcuni villaggi turistici, anche a gestione italiana.
Da non perdere Safari nella savana , Safari blu
Gaia
Voto complessivo 7
Guida generale : Ciao a tutti ho viaggiato a Watamu lo scorso anno il 19 Gennaio, ho alloggiato nell Resort Sun Palm Beach, un resort davvero bello con animazione simpatica, solo la spiaggia un po' piccola ma allo stesso tempo bella con palme... vedi tutto ecc.. Fuori alla spiaggia ci sono i beach boys cioè i ragazzi che vendono souvenir o escursioni, mi sono divertita con loro, sono molto simpatici. Le escursioni le abbiamo fatte con Ziro Epson, bellissime escursioni Safari di terra e Safari Blu e visita alle città. Lì abbiamo conosciuto dei beach boys davvero gentili simpatici che ci hanno portati a visitare anche la città di Watamu. Il Kenya è un posto dove lasci il cuore non si può più dimenticare per la sua bellezza e anche per i suoi abitanti poveri ma felici! Mi mancate amici di Watamu. BUON VIAGGIO A TUTTI.
Da non perdere Sardegna Due , Safari , Safari blu
Pierangela Barbò
Voto complessivo 10
Guida generale : Oltre il mare splendido non si può rinunciare a un safari nei grandi parchi del Kenia e della Tanzania è un'esperienza indimenticabile:i colori e i profumi della savana di giorno e di notte,i leoni le giraffe,gli elefanti........ Tornando al mare la... vedi tutto barriera corallina su cui si può passeggiare ogni giorno quando l'oceano si ritira,lasciando pozze con stelle marine di ineguagliabile bellezza,squaletti ,pesci coloratissimi..... I fondali marini ricchissimi ,le spiagge di borotalco,i giorni luminosissimi e le notti stellate. I villaggi turistici ben organizzati anche sotto il profilo della sicurezza. La possibilità di alternare la vita di mare ad escursioni per conoscere anche l'altro Kenia,non solo quello dei villaggi turistici.Nairobi con le le vie centrali elegantissime,ma anche le sue bidonvilles,tanti villaggi e piccoli centri le isole...
Da non perdere Safari nella savana , Marafa, la cucina del diavolo , immersioni
Luca
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici, Con la famiglia
Voto complessivo 8
Guida generale : Un posto splendido dove è possibile soggiornare e girare per il paese senza avere particolari attenzioni, ci vive una grande comunità italiana, si possono effettuare molte escursioni sia safari fotografici che safari in barca, ci sono diversi ristoranti dove si... vedi tutto può mangiare dalla pizza alle aragoste tipiche della costa kenyota, ho se si vuole cucinare da se un piccolo market nel centro del paese "mamma Luci" offre una grande scelta di prodotti sopratutto Italiani.
Da non perdere Safari , Passeggiate
Simone Visani
Livello 14     1 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici
Voto complessivo 10
Guida generale : Splendida, mare fantastico, africa vera, pochi comfort ma una natura sconvolgente e avvolgente. Il sorriso dei Kenioti che con quel poco che hanno riescono ad avere una visione positiva in un contesto di vita lontano anni luce dal quale siamo... vedi tutto abituati. Assolutamente da non perdere il safari nel parco nazionale dello Tsavo Est, un'esperienza unica ed irripetibile che chiunque dovrebbe fare almeno una volta nella vita. In particolare suggerisco di dormire nei campi tendati, non ci sono comfort ma si vive dentro il parco immersi nella natura più selvaggia.
Da non perdere Le isole tra le mangrovie , Parco Nazionale Tsavo Est , La Spiaggia del Garoda Beach Resort
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0230217

Destinazioni vicine a Watamu

DestinationListNear-GetPartialView = 0,006006
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Watamu

HotelSearch-GetPartialView = 0,0100098
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0020017
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,018017
JoinUs-GetPartialView = 0,0010009
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0170166
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020016
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013