×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0156249

Museo Nazionale Etrusco a Viterbo  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
Valutazione Generale
  
Rank 21# di 100
Numero votazioni 1
Piazza della Rocca, 21 B, Viterbo
39 0761 325929
valeria.datri@beniculturali.it,

Descrizione

Il Museo Nazionale etrusco Rocca Albornoz è il più importante nella città di Viterbo dedicato all’archeologia etrusca.

Storia e origini del museo nazionale di Viterbo

Questo sito archeologico si trova a nord del Lazio e rappresenta un luogo di grande importanza, sia da un punto di vista strettamente culturale che da un punto di vista storico e architettonico. Lo stesso, conosciuto anche come Rocca Albornoz, domina completamente la città. L’edificio è stato creato nel 1354 per volere del Cardinale Gil Alvarez Carrillo ma la sua forma attuale è l’esito di una serie di trasformazioni avvenute con il tempo. Bramante ha realizzato il cortile e la fontana centrale, tuttavia a causa delle compromissioni dovute agli attacchi di guerra, il Comune ha dovuto curare la sua restaurazione e infine lo ha destinato a sede museale.

Nel piano terreno è possibile ammirare l’architettura che deriva proprio dalla città, sono anche state ricostruite delle case antiche con elementi originali. Al primo piano invece ci sono reperti che derivano da Musarna, tra le opere più significative l’enorme mosaico con l’alfabeto etrusco. All’interno ci sono anche la Biga da Ischia, la copia del Pothos di Scopas e il Santuario delle Muse a cui è dedicata una sezione speciale da vedere assolutamente.

Dove si trova il museo e come è possibile arrivarci

Il museo è gestito dal Mibac e si trova a Viterbo in piazza della Rocca (legermente fuori dal centro storico della città), ma comunque facilmente raggiungibile sia per chi sceglie di arrivare in auto (in loco è presente apposito parcheggio custodito), sia per coloro che vogliono sfruttare la possibilità di arrivare con mezzi pubblici (sono previsti bus che fermano proprio nei pressi del museo). In particolari giornate e in occasione di eventi interni al museo, vengono inoltre istituiti dei bus che coprono la regione Lazio e hanno come fermata proprio il polo museale.

Informazioni pratiche per organizzare la visita: orari e costi dei biglietti

L’orario di apertura del museo nazionale etrusco è dal martedì alla domenica, dalle 8.30 alle 19.30 con ultimo ingresso mezz’ora prima della chiusura. Durante la settimana invece il giorno di chiusura è il lunedì. Non occorre prenotazione, il costo del biglietto è di 6 euro, con apposite riduzioni a 2 euro (studenti, bambini, anziani, insegnanti). Proprio come disposto a livello nazionale, l'ngresso è sempre gratuito la prima domenica del mese.

Quando e perché vale la pena visitare questo museo

Il museo è un’opera di inestimabile valore, soprattutto per la presenza all’interno di reperti rarissimi. Lo stesso offre un viaggio nel tempo, un percorso a tappe molto interessante. La visita può essere organizzata in qualunque stagione dal momento che la struttura è internamente al coperto.

Curiosità da conoscere prima della visita

Una delle ricostruzioni più suggestive mai realizzate si trova proprio all’interno del museo nazionale di Viterbo e riguarda le case etrusche. Queste sono ricche di dettagli e sono proprio state ricostruite con i reperti trovati.


AttractionDetailTopContainer-GetPartialView = 0,0156244
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
MapSinglePin-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Museo Nazionale Etrusco

Scrivi una recensione su Museo Nazionale Etrusco
Livello 100     9 Trofeo   
Voto complessivo
Trovandosi proprio immersa nella regione degli etruschi, a Viterbo non poteva certo mancare il Museo Nazionale Etrusco che si trova dentro la bellissima Rocca Albornoz. Si comincia il tour dall'ingresso del palazzo dove sono documentati gli sviluppi storici dell'edificio stesso.... vedi tutto All'interno si visitano alcune sale ognuna con un tema differente: nella prima si trovano "Le Muse", statue marmoree provenienti dagli scavi di Ferento,mentre le sale II e III sono dette dell'Acquarossa e vi si trovano, invece, i reperti provenienti dall'omonima regione. Infine nella "Sala Musarna" è esposto un bellissimo mosaico con iscrizione etrusca. Il museo è aperto dal martedì alla domenica dalle 8:30 alle 19:30 e il biglietto costa solo 2 €.
AttractionDetailReviewList-GetPartialView = 0

Conosci Viterbo? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Viterbo
GuideList-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0156249
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0