×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020022
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0

Quando andare a San Vito di Cadore  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
ThreadPageIntroText-GetPartialView = 0,0020017
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0030029
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Recensioni San Vito di Cadore

Salvatore Dileo
Livello 35     4 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo 7
Miglior periodo per andare : E' un mix di attrazioni naturali, ospitalità, gastronomia. Assicura riposo ma anche scarpinate avventurose e affascinanti. Ottimo sito, nei periodi estivi e invernali, perché dotata di impianti per sciare e location assolate e calde d'estate, anche in alta montagna. D'estate... vedi tutto si organizzano serate con concerti, tra cui il più famoso è il Festival Blues, ma anche concerti di musica classica e folcloristica. Da S. Vito si irradiano tutte le strade che portano ai monti più vicini, Il Pelmo e l'Antelao, a ridosso di S.Vito, e quelli intorno a Cortina e più su fino Alle Cime di Lavaredo, attraversando valli ricche di corsi d'acqua e laghetti in una cornice di verde e foreste favolose, abitate da cervi, caprioli e rapaci e altri animali. Facile è rinvenire zone ricche di funghi e orchidee selvatiche di varie speci e colori. L'arredamento delle abitazioni e strutture alberghiere è arricchito da fiori a cui gli abitanti dedicano particolari attenzioni.
Da non perdere Chiesette con affreschi , I monti
Giordano Rocco
Livello 100     4 Trofeo   
Voto complessivo 7
Miglior periodo per andare : San Vito di Cadore, immerso nei suoi bei prati e boschi di latifoglie, è visitabile non solo d’inverno; si tratta del maggior centro turistico della Val Boite ed è da anni attrezzato per accogliere i visitatori che si vogliono cimentare... vedi tutto ad esempio con il trekking sui massicci dell’Antelao, del Sorapiss, del monte Pelmo. In più d’inverno ci sono impianti da sci di diversa difficioltà, oltre alla possibilità di raggiungere il comprensorio di Cortina d’Ampezzo senza difficoltà.
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0120115
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0080077
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a San Vito di Cadore

HotelSearch-GetPartialView = 0,0110107
InfographicVLineChart-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
WeatherInfoStaticInfographics-GetPartialView = 0,0020022

Il meglio secondo voi

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0110102
JoinUs-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013