×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020022
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010018

Un Viaggio In Casentino a Arezzo  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010004
Valutazione Generale
  
Rank 8# di 100
Numero votazioni 9
AttractionDetailTopContainer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0
MapSinglePin-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0010004

Recensioni Un Viaggio In Casentino

Scrivi una recensione su Un Viaggio In Casentino
Livello 3     0 Trofeo   
Voto complessivo
Il Parco Hotel di Poppi vi propone un week end in Casentino alla scoperta di borghi antichi ed antiche tradizioni. Se desideri trascorrere un piacevole fine settimana in una valle magica, tra castelli fiabeschi, chiese e monasteri, dove è possibile... vedi tutto respirare l’atmosfera di una storia millenaria, dove le tradizioni si mescolano con antiche leggende, dove è ancora vivo il ricordo del passaggio di personaggi illustri, come Giudo Monaco , Piero della Francesca, Paolo Uccello, Michelangelo Buonarroti, hai trovato il luogo ideale in Casentino, una valle immersa nel verde del Parco Nazionale Delle Foreste Casentinesi: vieni a scoprire questo luogo incantevole! Tra le varie proposte per un week-end lungo: Sosta al Santuario della Verna, la sacra montagna dove san Francesco ricevette le stigmate, bellissima scogliera immersa nel parco nazionale delle foreste casentinesi, dove il silenzio crea un’atmosfera veramente particolare……. Passaggio all’Eremo e il Monastero di Camaldoli, immerso nella foresta di abeti secolari, uno dei maggiori luoghi della spiritualità toscana; visita alla chiesa, alle celle degli eremiti, all’antica farmacia Visita al paese di Poppi dove visitare uno dei più interessanti castelli medievali, il castello dei Conti Guidi, edificato tra la metà e la fine del 1200. Da scoprire anche il centro storico con la via centrale, fiancheggiata da portici, l’Oratorio della Madonna del Morbo, elegante esempio di architettura barocca (XVII sec.) e l’abbazia vallombrosana di San Fedele (fine XII sec.). Visita al paese di Stia, che si caratterizza per la stretta, allungata e porticata piazza Tanucci, (resa celebre dal Film di Pieraccioni “ Il Ciclone”) attorno alla quale si articola il centro storico. L’importanza di Stia risale al 1300, momento in cui fu fiorente la manifattura tessile che nel secondo Ottocento assunse carattere industriale; la cittadina è infatti rinomata per il tipico “panno Casentino”, pregiata stoffa dai classici colori arancione e verde, usata anche dagli stilisti. La visita può proseguire con una tappa all’antica Tessitura TACS., dove il Sig Savelli sarà lieto di farvi da Guida e dove è possibile acquistare anche il rinomato panno Visita al paese di Pratovecchio, dove si trova la Pieve di San Pietro a Romena, una bellissima chiesa romanica immersa nella campagna toscana, bellissima e molto suggestiva…. Visita al paese di Castel San Niccolo’, dove è possibile ammirare un’altra bellissima pieve romanica, San Martino a Vado, e dove si può raggiungere a piedi il bel castello di Castel San Niccolò, cinto da mura e recentemente restaurato Visita al paese di Bibbiena con il suo centro storico, dove si può trovare traccia dell’architettura Barocca nell’Oratorio di San Francesco o nell’antico Teatro Dovizi , recentemente restaurato e aperto al pubblico e dove, fino al 30 aprile, sarà allestita mostra “Oro Bianco dei Ginori “ esposizione di porcellane dal ‘700 ai giorni nostri con ingresso gratuito Da vistare anche il Santuario di Santa Maria del Sasso , con le opere della Robbia e il bellissimo chiostro restaurato e aperto al pubblico Visita al Museo Archeologico di Partina, dove si trovano i reperti archeologici scoperti in Casentino, alcuni dei quali esposti anche al British Museum di Londra. Apertura il sabato e domenica pomeriggio dalle 16 -18 costo del biglietto euro 1.50 Per un itinerario più gastronomico possiamo consigliarvi la visita a: Antico Mulino Grifoni, che macina ancora a pietra, con visita al mulino e dove si possono acquistare farina meravigliose L’apicoltura Casentinese, per vedere dal viso la produzione di miele e dei prodotti ricavati dall lavoro delle api, con possibilità di acquisto in loco L’antico Caseificio di Talla, che lavora tutta la produzione della pastorizia locale, da cui escono profumatissimi formaggi, di tutte le stagionature  
AttractionDetailReviewList-GetPartialView = 0

Conosci Arezzo? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0

Itinerari ed escursioni vicino a Un Viaggio In Casentino

AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
ReviewLatestSmall-GetPartialView = 0,0010013

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Arezzo
GuideList-GetPartialView = 0
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0
Gallery_3xN_Small-GetPartialView = 0,0010004
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0