×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020021
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0

Scala: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0050047
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0030034

Scala è un comune italiano in provincia di Salerno, nella Campania meridionale. Il borgo, di impianto medievale, si costituisce dagli originali nuclei urbani di Santa Caterina, Minuta, Campidoglio e Pontone, affascinante balcone su Amalfi.

Le origini dell’abitato si possono fare risalire probabilmente al I millennio dopo Cristo: l’intero paese sorgeva al di sopra di un altura a circa 400 metri sul mare, e nel 987 divenne una sede vescovile. La comparsa del particolare nome Scala avviene in un secondo momento. Durante il Regno d’Italia è stato capoluogo dell’omonimo mandamento appartenente al Circondario di Salerno. Il paese è inserito in quello che è definito uno degli angoli più suggestivi della naturalezza italiana, il Parco Regionale dei Monti Lattari.

La tradizione religiosa di Scala viene alla luce nel corso di numerose feste, sia in occasione della Festa patronale di San Lorenzo (10 agosto) e sia durante la Settimana Santa, quando si tengono processioni e riti dal forte impatto scenico ed emozionale. Le feste laiche sono parimenti numerose, e legate soprattutto alle tradizioni enogastronomiche del territorio salernitano.

La vicinanza con la Costiera Amalfitana rende Scala un luogo di partenza ideale per tutti coloro che vogliono concedersi un'escursione alla scoperta di questo territorio straordinario, sia dal punto di vista naturalistico che culturale ovvero enogastronomico. Proprio la tradizione enogastronomica è uno dei punti di forza di questo territorio: dal farro pelato al pesto di radicchio alla ricotta (e la mozzarella) di bufala, senza dimenticare i piatti di carne e di pesce che sono tipici della zona, ma anche i gelati e le ulteriori preparazioni dolci che fanno della zona di Scala il luogo ideale per gli amanti del buon mangiare.

Prefisso:
089
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
scalesi
Patrono:
San Lorenzo
Giorno Festivo:
10 agosto
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0040038
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Scala

mauro laiso
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 6
Guida generale : esperienza unica e rilassante nel luogo dove in pochi sanno che furono fondati i cavalieri templari, un saluto a tutti
Da non perdere chiese , crocefisso in legno , minuta
niko
Livello 11     1 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : very good
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0110107
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0580554
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

Cerca offerte a Scala

HotelSearch-GetPartialView = 0,0100098
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0010013
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0140127
JoinUs-GetPartialView = 0,0010013

Meteo Scala

Temporale
13 °
Min 10° Max 13°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0170162
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020022
AdvValica-GetPartialView = 0