×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0156263
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida turistica di Pozza di Fassa  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Info su Pozza di Fassa

Superfice:
72 km2
Altitudine:
1325 m
Abitanti:
2110 [2010-12-31]
Introduzione

Pozza di Fassa (anche nota come "Poza", volendo rispettare l'antica dicitura in lingua ladina) è un comune italiano della provincia di Trento che conta poco più di 2.000 abitanti distribuiti all'interno di una superficie di 72,97 chilometri quadrati.

Si posiziona ad un'altitudine media di ben 1.325 metri al di sopra del livello del mare e non a caso si trova proprio a ridosso del cosiddetto Gruppo del Catinaccio, un massiccio delle Dolomiti situato tra la valle di Tires, la val d'Ega e la val Fossa, nel bel mezzo del Parco naturale dello Sciliar.

Dal punto di vista climatico Pozza di Fassa presenta, come è facile intuire, temperature mediamente fredde, con una piovosità significativa distribuita anche durante le stagioni tendenzialmente più secche: il mese più caldo dell'anno è luglio, durante il quale si registra una media di 15.0 °C, mentre il più freddo è gennaio, durante il quale la media scende fino a -4.1 °C.

Nonostante una posizione apparentemente non favorevole, alcune aree della provincia di Trento risultano essere abitate addirittura a partire dal Paleolitico, quando alcune tribù di cacciatori nomadi risalirono il torrente Avisio.

È attestata anche la presenza di alcuni insediamenti romani nella zona, ma detto ciò le prime notizie storiche più precise relative alla maggior parte dei centri della Val di Fassa risalgono al medioevo. Da allora la storia di Pozza di Fassa è difficilmente scindibile da quella della limitrofa Vigo di Fassa, che ha attraversato la storia vivendo quasi sempre in condizioni abbastanza rigogliose, soprattutto grazie all'agricoltura ed all'allevamento.

La storia turistica di questi luoghi inizia da lontano, addirittura a partire dal 1860, anno durante il quale viene ultimata la prima Statale delle Dolomiti, che porta per la prima volta cittadini provenienti dall'Austria a conoscere questi luoghi. È proprio a cavallo tra il XIX ed il XX secolo che inizia una nuova fase di costruzioni nella zona, che portano residence, alberghi e strutture nuove ad affiancare gli edifici storici preesistenti; ed è sempre in questo periodo che inizia la costruzione di molti dei rifugi che d'ora in avanti caratterizzeranno il gruppo montuoso del Catinaccio (zona particolarmente ricercata dagli amanti delle escursioni da ormai oltre un secolo).

L'area di Pozza di Fassa visse da vicino la prima guerra mondiale, trovandosi proprio nel mezzo della prima linea del fronte, e passò un primo dopoguerra altrettanto tragico a causa di un violento incendio datato 1921, che porterà addirittura ad una prima soppressione del comune datata 1926.

La ricostituzione di Pozza di Fassa risale al 1952 e da allora il comune comprende anche le vicine frazioni di Ronch, di Pera di Fassa e di Monzon. Da allora la città continua a fondare buona parte del proprio guadagno su agricoltura, allevamento e turismo, ma negli ultimi anni è cresciuta anche la produzione di oggetti di artigianato: particolarmente importante soprattutto la creazione e la vendita di mobili e, più in generale, oggetti in legno che vengono impreziositi da decorazioni artistiche raffiguranti temi classici.

Pozza di Fassa dista circa 90 chilometri dal suo capoluogo di provincia Trento. I modi più semplici per raggiungerla in macchina sono essenzialmente due: qualora si provenda dalla Autostrada A22 Modena-Brennero è possibile uscire ad Ora/Egna e prendere la SS48 delle Dolomiti, oppure uscire a Bolzano Nord e prendere la SS241 Grande Strada delle Dolomiti; qualora si provenga dall'autostrada A27 è invece possibile uscire a Belluno/Ponte elle Alpi e poi prendere la SS203.

Esistono inoltre diverse linee di trasporto pubblico che effettuano soste in diverse località limitrofe, oltre che diversi servizi di bus e pullman che partono soprattutto da Trento e Bolzano e permettono di raggiungere varie città della val di Fassa.

Prefisso:
0462
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
pozzani
Patrono:
San Nicola
Giorno Festivo:
06 dicembre
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Valutazione generale

9
Ottimo
7
Media
5
Buona

Chi c'è stato

Tutti
9
Famiglie
4
Coppie
4
Turisti maturi
2
Giovani e single
1

Indicatori

mangiare e bere
Accoglienza
Servizi ai turisti
attività
Accessibilità
Attrattive
Alloggio
Sicurezza
Intrattenimento
Trasporti
convenienza
shopping
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Pozza di Fassa

Conosci Pozza di Fassa? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
marco Taccani
Livello 46     6 Trofeo   
Voto complessivo 8
Guida generale : Piccolo paesino in media Val di Fassa. Posizione nella vallata molto aperta. Intorno i gruppi dolomitici del Catinaccio, Sassolungo, Marmolada e poco più avanti Sella e Pordoi, nelle vicinanze Latemar. Per chi ama la montagna un paradiso. Per tutti i tipi di escursionisti, da... vedi tutto passeggiate di poche ore a trekking anche di più giorni con pernottamento in rifugio. Vie Ferrate e arrampicate per tutti gli alpinisti. Sono organizzate dalla Proloco passeggiate con Guide Alpine, e da inizio luglio a metà settembre è garantita animazione per bambini nei parchetti e spettacoli serali. C'è un Adventure park con due tracciati abbastanza lunghi e divertenti. Negli ultimi due anni a Moena (6KM) c'è la Fiorentina in ritiro, quindi una ghiottoneria per i tifosi della Viola. Anche chi nin ama troppo camminare si può godere gli imperdibili panorami dolomitici semplicemente arrivando alle stazioni a Monte degli impianti di risalita
Da non perdere Il Buffaure , Il Catinaccio , Il Lagusel
claudio
Voto complessivo 6
Guida generale : La valle è veramente meritevole, la frequento da anni, devo però segnalare che la ciclabile (quella asfaltata) seppur bella nel suo contesto ambientale è troppo di frequente incrociata da vie di traffico con pericolo specie se si hanno al seguito... vedi tutto bambini, in alcuni punti bisogna percorrere su marciapiede non sempre sufficientemente largo con rischio di cadute e poi è troppo frequentata anche da sportivi che non tengono a conto della presenza di bambini, facendo a gara con rischio per questi ultimi.
marco
Voto complessivo 9
Guida generale : estate o inverno sono sempre mille le opportunita' che offre questa localita', da me apprezzata soprattutto per le meravigliose passeggiate estive sulle montagne piu' belle del mondo. accoglienza e cortesia vengono offerte insieme a vacanze per tutte le tasche. le eccellenze... vedi tutto gastronomiche trentine e valligiane completano un'attrattiva a cui non si puo' resistere, provare per credere
paola bernardi
Livello 31     5 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 10
Guida generale : Panorami stupendi pista ciclabile che unisce da Moena a Canazei funivia e cabinovia per andare sulla Marmolada, vari laghi con dighe megagalattiche, bellissimo da visitare, vari passi parchi avventura per i ragazzi molta pilizia e ospitalità appartamenti con prezzi anche... vedi tutto modici
Da non perdere Marmolada
Fiorenzo Finocchiaro
Livello 24     2 Trofeo    Viaggia: In coppia
Guida generale : La storia e le tradizioni locali, l'accoglienza e la socialità degli abitanti, il paesaggio e l'uso appropriato della natura e delle sue meraviglie, l'ordine e l'organizzazione della città, l'intelligente sintesi tra arte, natura storia e tradizioni locali, funzionalità delle regole... vedi tutto per il rispetto della fauna e della flora
Alessandra Pasero
Livello 8     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 10
Guida generale : Assolutamente da non perdere la vista da Pass Pordoi la terrazza sulle dolomiti. Mozzafiato Tutti i paesini della valle hanno qualcosa di particolare non si può consigliare uno piuttosto che l'altro sono tutti da vedere e soprattutto da gustare con le... vedi tutto specialità che si trovano nei vari negoziati
Da non perdere Passo Pordoi , Marmolada
Beatrice
Voto complessivo 7
Guida generale : Contornata da un paesaggio stupendo che la rende metà in estate, inverno, autunno e primavera. Che dire, io mi ci trasferirei!
MIRCO MELCHIORI
Voto complessivo 10
Guida generale : Abbiamo passato un soggiorno piacevole e confortevole. La struttura scelta per il soggiorno "Hotel gran Baita" è stato all'altezza delle aspettative.
Da non perdere Il Buffaure
maxregan
Livello 9     1 Trofeo   
Voto complessivo 8
Guida generale : vicina ai passi alpini dolomitici più importanti (sella pordoi gardena falzarego fedaia)
ADA
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con amici, Con la famiglia
Voto complessivo 10
Guida generale : Che dire se non "venite a passare le vostre vacanze sia estive che invernali in una tranquilla ma molto attrezzata località dolomitica... Pozza di Fassa: "TU CHE MI HAI PRESO IL CUOR..."
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0

Altre Risorse

IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0
DestinationListNear-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Pozza di Fassa

HotelSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Montagna
Sport
Enogastronomia
Avventura
Verde e natura
Cicloturismo
Terme e Benessere
Mete per la famiglia
Arte e cultura
Giovani e single
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0

Meteo Pozza di Fassa

Temporale
17 °
Min 939° Max 2231°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0