×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0156267

Guida turistica di Orvieto  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Info su Orvieto

Superfice:
281 km2
Altitudine:
325 m
Abitanti:
21019 [2012-06-30]
Introduzione

Orvieto, in provincia di Terni, è un centro di grande attrazione turistica, grazie alle numerose opere d'arte che ospita e alla innegabile bellezza della sua posizione geografica, immersa nel verde delle colline umbre.

 

Le sue origini sono etrusche, come testimonia una necropoli presente nei dintorni del centro, ma la storia di Orvieto è stata piuttosto travagliata; è diventato un comune romano ed è sparito nel VI secolo. Conquistato e perduto più volte dai Bizantini e dai Goti, il paese divenne possedimento dei Longobardi ed entrò successivamente a far parte dello Stato Pontificio fino all'Unità d'Italia.

 

Orvieto è conosciuto soprattutto per la produzione enogastronomica, testimoniata per esempio dai numerosi vigneti che rendono il paese uno dei protagonisti della Strada del Vino Etrusco Romana e fanno sì che esso faccia parte dell'associazione delle Città del Vino. Altrettanto tipica è la produzione di olio facente parte della DOP Colli Orvietani, con la possibilità di visitare i frantoi aperti al pubblico. Inoltre, per la sua vocazione a un turismo lento ed enogastronomico, Orvieto fa parte del Club Città Slow.

 

La città ospita molti eventi. Uno dei più noti, molto ricercato anche a livello nazionale, è l'Umbria Jazz Winter, appuntamento invernale dedicato al Jazz, ma è molto interessante anche la festa della Palombella, un evento di carattere storico, istituito nel XVI secolo, che si svolge in concomitanza con la Pentecoste.

Prefisso:
0763
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
orvietani
Patrono:
San Giuseppe (padre putativo di Gesù)
Giorno Festivo:
19 marzo
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Valutazione generale

29
Ottimo
29
Buona
13
Media

Chi c'è stato

Tutti
18
Coppie
7
Turisti maturi
6
Famiglie
4
Giovani e single
2

Indicatori

Sicurezza
mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Servizi ai turisti
Attrattive
Alloggio
shopping
attività
Intrattenimento
Trasporti
convenienza
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Orvieto

Conosci Orvieto? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Matteo
Voto complessivo 8
Guida generale : Nonostante sia stato quasi di sfuggita dopo Assisi è stata la città che mi ha regalato delle bellissime sensazioni. La maestosità del duomo è imponente, il primo impatto è stato sorprendente a dir poco. Arrivando dalle viette e trovarsi davanti... vedi tutto questo monumento è stato meraviglioso. Peccato la facciata davanti fosse in ristrutturazione di conseguenza come ovvio che sia l'impalcatura rovina la visuale. Le pitture raffiguranti Dante sono magnifiche. Una giro va fatto nelle viette adiacenti, in corso Cavour che ha tanti bei negozietti, consiglio la gelateria, l'Officina del Gelato, economica e gelato dal gusto prelibato. Purtroppo non ho visto il Pozzo di S.Patrizio e l'Orvieto sotterranea. Ma prometto che prima o poi ci tornerò!!!
Sara Moretti
Livello 26     2 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 9
Guida generale : La città di Orvieto, in simbiosi con la rupe di tufo su cui è costruita, è un esempio eccezionale di integrazione tra natura e opera dell'uomo. Il rapporto tra natura e architettura si manifesta esplicitamente anche nel famoso pozzo di... vedi tutto San Patrizio. Inoltre oggi non è più necessario salire sulla rupe a dorso di mulo, infatti un moderno sistema di "mobilita alternativa" permette un comodo e tuttavia suggestivo accesso alla città: da un lato la funicolare, che nell'ottocento funzionava ad acqua, e dall'altro un ascensore e scale mobili che sono anche il segno di una riappropriazione pedonale di un centro storico che si vuole a misura d'uomo per cittadini e turisti.
Da non perdere funicolare , Duomo di Orvieto , Pozzo di San Patrizio
Dora
Voto complessivo 8
Guida generale : Città ricca di storia e fascino, il Duomo scoperto sbucando da un angolo di strada lascia senza fiato.... Evitare i periodacci estivi....... troppa gente. Mezzo di trasporto sicuramente l'auto perché i luoghi da visitare son talmente tanti che solo l'automobile... vedi tutto ti permette di fermarti quando il paesaggio te lo impone e questo capita quasi sempre. Il cibo rispetta la tradizione culinaria umbra, tantissimi posti ma evitare i ristoranti, meglio le piccole trattorie quasi nascoste e senza troppe pretese che danno più importanza al buon cibo che all' arredamento
Renzo Zucconelli
Voto complessivo 8
Guida generale : Non è città da shopping nè da movida; va goduta nella sua quotidianità, cercando di trascorrervi alcuni giorni nelle stagioni intermedie. L'offerta gastronomica è significativa, in sintonia con molte città toscane; la si raggiunge facilmente sia in auto che in... vedi tutto treno. Incantevole l'atmosfera che si crea al tramonto, con il sole che la sembra riscaldare tutta accendendone i colori. Il vicino lago di Bolsena, così come Civita di Bagnoregio, li si può visitare eleggendo proprio Orvieto come punto di partenza.
cristina
Voto complessivo 8
Guida generale : tutta la cittadina è interessante da visitare, il duomo è stupendo e la facciata è meravigliosa. interessante sono le stradine del centro ricche di negozi per fare shopping, ci si muove tranquillamente a piedi anche per raggiungere le altre chiese... vedi tutto e il pozzo di san patrizio. Per mangiare non c'è problema, buono il ristorante l'antica rupe ma si trovano anche pizzerie al taglio e rosticcerie. I periodi migliori per visitare Orvieto: primavera e settembre-ottobre
Camilla Maria Marino Marino
Livello 9     1 Trofeo   
Voto complessivo 10
Guida generale : Orvieto è la città "alta e strana" che meglio si sposa per un week-end "mordi e fuggi". Consiglio Orvieto, oltre per il Duomo, per il Pozzo di San Patrizio e per i percorsi enogastroomici soprattutto per il suo ricco "underground",... vedi tutto ancora poco conosciuto nella sua offerta globale: "Orvieto underground", "Pozzo della Cava" i sotterranei di "Adriano di Mario" e il "Museo delle Maioliche Medievali e Rinascimentali Orvietane" di recente apertura! Orvieto è una città da scoprire e riscoprire!! :)
Stefania Turchetto
Livello 14     1 Trofeo   
Voto complessivo 9
Guida generale : Circondata da attrazioni. Facile da raggiungere, comodi parcheggi. Molto ben organizzata per i turisti. Consigliata la card che ti permette di visitare tutti i punti di interesse e nel frattempo ti fa risparmiare. Ottimi ristoranti e vinerie, non particolarmente economici... vedi tutto ma molto soddisfacenti. Tanti negozi per tutti i gusti, dai souvenir ai vestiti alle gastronomie. Consiglio di pernottare in centro così da poter girare tutto tranquillamente a piedi.
Armando Fratini
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 9
Guida generale : Città d'arte unica, da vivere con calma, almeno un week and.Da non perdere la festa del Corpus Domini con :sabato il Corteo delle Dame e la Staffetta dei Quartieri, domenica la Processione del Corpus Domini con il Sacro Lino del... vedi tutto Miracolo di Bolsena ed il Corteo Storico (450 figuranti con preziosi abiti ). Numerosi altri eventi durante l'anno : Orvieto folk festival, Off, Umbria jazz winter ecc. collegarsi al sito inOrvieto
tiziana santonati
Livello 11     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 9
Guida generale : Una bellissima scoperta. Affascinante visitare le cave che si snodano sotto la città con i colombai e frantoi. Bellissima la cattedrale con la "piccola Cappella Sistina", faticoso ma misterioso il famoso Pozzo di San Patrizio e bellissima visita dalla Torre... vedi tutto campanaria. Con un'unico biglietto da sfruttare anche in più giorni eè compreso tutto: trasporti, visite e musei.UN gioiellino anche per lo shopping
Da non perdere Orvieto Underground - Orvieto Sotterranea , Pozzo di San Patrizio
Gigliola
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo 9
Guida generale : Orvieto è una cittadina bellissima e ricca di storia. È possibile visitarla con un voucher che raggruppa diversi itinerari (durata di un anno solare!) Intorno vi sono colline fantastiche e posti impensabili sia come ricettività che panoramici.... e soprattutto da... vedi tutto Orvieto si possono raggiungere posti molto belli come le Cascate delle Marmore che consiglio vivamente a tutti coloro che possono raggiungerle, Assisi, Perugia, e magari anche Pienza!
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0
IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0
DestinationListNear-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Orvieto

HotelSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Arte e cultura
Enogastronomia
Mete romantiche
Verde e natura
Mete per la famiglia
Giovani e single
Studenti
Shopping
Sport
Cicloturismo
Montagna
Pellegrinaggi
Avventura
Sole e Mare
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0