×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida turistica di Lubriano  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0156258
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Info su Lubriano

Superfice:
16 km2
Altitudine:
441 m
Abitanti:
941 [2010-12-31]
Introduzione

Le origini del paese risalgono al periodo etrusco-romano, come viene attestato dalle numerose tombe scavate lungo le pareti tufacee della zona, dalle quali sono state riesumate importanti suppellettili funerarie databili VI e VII secolo a.C.. Secondo studi recenti, l'antico nome del paese sembra essere stato "Vicus Cimiliano o Cimerianus" da Cimilia, l'argilla di colore scuro che caratterizza tutta la zona. Nel periodo delle lotte tra Roma e le popolazioni dell'Etruria Meridionale, Lubriano e le zone limitrofe vennero conquistate dalle truppe romane guidate dal Console Dacio Fabio Gurge che vi insediò una colonia. Dopo varie invasioni e saccheggi da parte di popolazioni barbariche, l'Italia fu liberata da Carlo Magno e Lubriano tornò a far parte integrante del dominio della Chiesa. A partire dal 1074, dopo l'ultima ribellione da parte dei Conti feudatari nei confronti della Chiesa, Lubriano come tanti paesi della zona, divenne feudo della famiglia dei Monaldeschi e quindi soggetto ad Orvieto. Per secoli la sua storia fu strettamente collegata alle vicende di Bagnoregio e degli altri centri della zona, ed il suo territorio fu al centro di lotte per questioni territoriali -i Monaldeschi persero e riconquistarono questo feudo più volte nelle lotte contro i Ghibellini- fino a che divenne un Comune libero.

Prefisso:
0761
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
Lubrianesi
Patrono:
San Procolo
Giorno Festivo:
seconda domenica di settembre
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Valutazione generale

2
Media
1
Buona

Chi c'è stato

Tutti
1

Indicatori

convenienza
Attrattive
Alloggio
mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Servizi ai turisti
attività
shopping
Intrattenimento
Trasporti
Sicurezza
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0,0156263
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Lubriano

Conosci Lubriano? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Ludwig Vacri
Livello 100     4 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Sulle belle e verdi colline del Lazio, al confine con la vicina Umbria, si trova questo paesino di antichissime origini, addirittura prima dell'epoca etrusca. Il posto non è particolarmente grande, anzi è poco più di un paesotto, ma è sicuramente... vedi tutto un posto di grande cultura. Non perdetevi i siti archeologici di varia natura che potete visitare appena fuori dal centro e non perdetevi il nucleo del comune che consiste in una piazza che da su una terrazza panoramica che si affaccia sul promontorio su cui si trova il comune.
edoardo
Livello 9     1 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Piccolo paesino con una bellissima piazza, sorge su un promontorio (440mt) che è in mezzo alla valle dei calanchi di tufo. Dal centro del paese la piazza S.Giovanni Battista si affaccia a balcone sulla vallata e offre una veduta splendida... vedi tutto su Civita di Bagnoregio, altra città storica molto interessante da vedere nella stessa giornata di gita a Lubriano. Economici i bar e i ristorantini della zona.
Vincenzo Onesto
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 8
Guida generale : Stupendo, situato sulle verdi e rigogliose colline che fanno da confine con l'Umbria. Il paese è disteso su un alto promontorio che si inoltra nel magnifico paesaggio della valle dei calanchi. Al centro l'ariosa Piazza San Giovanni Battista, il salotto di... vedi tutto Lubriano, affacciata a balcone sulla valle e sulla veduta di Civita di Bagnoregio.
Da non perdere passeggiare , rilasarsi , in compagnia
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0156258

Le migliori attrazioni e cose da fare a Lubriano

IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0,0156267
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0781317
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Lubriano

HotelSearch-GetPartialView = 0,0156254
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Enogastronomia
Mete romantiche
Shopping
Verde e natura
Studenti
Arte e cultura
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156262
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156263
JoinUs-GetPartialView = 0
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,2968996
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0156263
AdvValica-GetPartialView = 0