×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010026
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,001

Norma: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010004
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Arroccata sui Monti Lepini, tanto da esserne considerata la loro “tribuna d’onore” sorge Norma. Questo borgo di notevole interesse storico, culturale, artistico e naturalistico si trova infatti sull’altissima e scoscesa rupe della “Rave” e da qui è possibile godere di un panorama meraviglioso su tutta la pianura pontina, il litorale e l’Isola di Ponza.

Territorio e storia

Norma si trova in provincia di Latina. Gli scavi archeologici nell’antica Norba, la città antica distrutta dalle truppe di Silla, dimostrano che fu abbandonata e mai ricostruita, così i suoi pochissimi abitanti sopravvissuti si spostarono nell’area attuale, costruendo l’abitato di Norma proprio sulla “Rave”, la rupe dell’alto medioevo. Dal XIII al XVII secolo fu feudo dei Caetani e il borgo che possiamo ammirare oggi conserva ancora il suo aspetto originario con i vicoli stretti e ed i monumenti. L’antica Norba si trova invece ad un chilometro e si possono ammirare i resti dei primi esempi di terme, cisterne, pozzi, e tratti di strada conservata perfettamente, oltre ad alti reperti.

Clima e meteo

Il clima di Norma è caldo temperato come in tutta la zona in provincia di Latina e dell’Agro Pontino. D’estate si registrano temperature molte alte e in inverno non scendono mai sotto i 5 gradi. La città di Norma, essendo posta in alto, vanta comunque un clima migliore e piacevole anche in agosto.

Cosa mangiare e dove dormire a Norma

La tradizione gastronomica pontina è davvero ricca e gustosa. Tra i prodotti del territorio ci sono la castagna, i funghi porcini, le olive e l’olio extravergine d’oliva. Tipico piatto di questo piccolo borgo è la “Ramiccia di Norma”, simile alla tagliatella ma a coste molto più strette, è una pasta buonissima condita con sugo di carne oppure con i funghi. La cucina pontina si arricchisce dei sapori e degli odori della collina e del mare e così in questa zona è possibile provare diverse specialità preparate dalle massaie, ricette che son state tramandate di generazione in generazione. Ottimi piatti la minestra col battuto, olive e zucca, la pizza di Pasqua e tra i dolci sono assolutamente da provare la crostata di ricotta e il pangiallo, una pasta morbida a forma di cupola con zucchero, farina, lievito e acqua.

Tra i migliori ristoranti da segnalate la “Locanda da Valentino” dove assaggiare la pasta cacio e pepe, gli gnocchi al ragù e altre delizie. Ottimo anche “La Piccola Fontana” su via del Corso in pieno centro, che offre un panorama mozzafiato e cibo tipico della zona.  

Per trascorrere un soggiorno a Norma è possibile scegliere tra Guest House, Hotel e B&B. Molto apprezzato il B&B Le fate del Lago, situato in un ambiente caratteristico con ristorante e parcheggio; deliziosa la guest house “Il Granaio”, sistemazione adatta alle famiglie.

Come arrivare a Norma

Norma dista da Roma 53 chilometri e la strada principale per raggiungere il piccolo borgo è l’A1 con uscita al casello di Valmontone, proseguendo per Giulianello e poi per Norma. Per arrivare a Norma con il trasporto pubblico è necessario prendere il bus per Latina, da dove partono le linee Cotral dirette. Per raggiungere la cittadina in treno occorre arrivare alla stazione di Latina Scalo e prendere un bus Cotral fino a Norma.

Cosa fare e visitare a Norma

Nonostante la Norma che possiamo ammirare oggi sia molto suggestiva, la prima meta ce suggeriamo durante un giro turistico in zona sono i resti dell’antico insediamento di Norba. A solo un chilometro dal borgo odierno si trova il grande circuito delle mura, dette “ciclopiche” e risalenti al 330 a.C. Due acropoli poste sulle collinette custodiscono i resti di una struttura il “Castello delle Acque” ma ci sono anche pozzi, passaggi sotterranei e altre testimonianze.

Il comune di Norma è poi sede di due musei, quello civico che valorizza l’area archeologica di Norba e quello del Cioccolato “Antica Norba” che, diviso in sezioni, ripercorre la storia del cacao e racconta la sua la coltivazione, con cimeli e curiosità riguardo l’industria del cioccolato. Nel centro storico diverse le chiese da ammirare come il santuario della Madonna del Rifugio. Da non perdere il vicino e magnifico Giardino di Ninfa, tra Cisterna, Norma e Sermoneta: dichiarato “Patrimonio Naturale”, conserva i resti di una città medievale ed esemplari di piante e fiori provenienti da tutto il mondo.

Tra gli eventi a Norma la festa di Sant’Antonio Abate il 17 gennaio, la Notte Bianca a maggio o settembre, mentre ad agosto prende forma il Norbensis festival - il Folklore Internazionale per la Pace dei Popoli, una kermesse con la tradizionale parata dei gruppi internazionali tra le vie del borgo, le serate di gala con le esibizioni e tanti eventi collaterali: danza, musica, degustazioni di cibo, mercatini e visite guidate.

Leggi anche cosa vedere a Norma, per una visita davvero completa e unica.

Prefisso:
0773
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
normiciani o normensi
Patrono:
Santa Barbara
Giorno Festivo:
04 dicembre
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Norma

Leandro De Persiis
Livello 22     3 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 7
Guida generale : Il paese è piuttosto conosciuto da appassionati di parapendio e deltaplano perché la sua conformazione si presta a questi sport e in effetti nelle giornate adatte è uno spettacolo vederne tanti svolazzare. Ma consiglierei anche una visita all'antica Norba, che è... vedi tutto un sito archeologico molto interessante e si trova subito fuori dal paese in una posizione leggermente più alta, spettacolari le mura ciclopiche, interessanti gli interventi successivi di epoca romana. Se ci si va in primavera o ad inizio estate sono molto piacevoli i prati circostanti la zona archeologica. In ogni stagione è bellissima la vista su tutta la pianura pontina che nelle giornate più limpide permette la visione fino al mare ed alle isole. Da segnalare, l'ultimo fine settimana di ottobre, la sagra delle castagne.
Da non perdere Sagra delle castagne , Sito archeologico di Norba , Museo del cioccolato
Piero
Voto complessivo 9
Guida generale : Sono stato a Norma qualche anno fa ed è posta in un contesto paesaggistico e di arte di prim'ordine. Non capisco innanzitutto come mai luoghi così belli prendano voti così bassi e città come Liverpool o machester abbiano quasi 9... vedi tutto di media voto. O siamo davvero esterofili oppure ormai la cultura in Italia è andata a farsi benedire! Trovatemi all'estero un'oasi come Ninfa se ci riuscite! Incantevole ed incantata perla in un susseguirsi di natura e rovine medievali che si compenetrano in una armonia quasi perfetta! Per non parlare dei luoghi vicini dove come perle puoi imbatterti quasi inavvertitamente in Monasteri ed edifici quasi fuori dal tempo. Ottimo luogo ed ottima zona.
Daniela Tanzi
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 7
Guida generale : Panorami molto belli e si gira in una giornata. Anche il castello è molto interessante e ben tenuto. I giardini di Ninfa (che si trovano vicino)sono considerati tra i 10 più belli del mondo; consiglio di visitarli in primavera o... vedi tutto in autunno.
marco dolzi
Livello 19     3 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 8
Guida generale : Davvero bella da visitare, in coppia o con gli amici. Si snoda su vari piani, come terrazze, si cammina tanto e la gente è accogliente. I bar sono ancora quelli di una volta e il cibo è ottimo.
Antonio Di Fraia
Livello 14     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 10
Guida generale : Molto bella come posto turistico da vedere norma antica è molto bella e interessante pure come spettacoli la sera la gente molto socievole è bellissima.
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0010008

Destinazioni vicine a Norma

DestinationListNear-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

Cerca offerte a Norma

HotelSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

FreeContentHtml-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0010009
JoinUs-GetPartialView = 0,0010012

Meteo Norma

Pioggia e schiarite
13 °
Min 11° Max 14°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0