×
Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.
Clicca qui per più informazioni o per negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida turistica di Loreto  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0156263

Info su Loreto

Superfice:
17 km2
Altitudine:
127 m
Abitanti:
12543 [2010-12-31]
Introduzione

Loreto è un comune che appartiene alla provincia di Ancona (nelle Marche) e che conta circa 13.000 abitanti distribuiti in una superficie di 17.9 chilometri quadrati.

Sorge su un terreno collinare, caratterizzato dalla coltivazione dell'ulivo, che affaccia sia sul mare Adriatico che sul Monte Conero e, andando più in là con lo sguardo, sull'Appennino umbro-marchigiano.

La storia di Loreto è strettamente legata a quella della suo Santuario, noto a tutta la Cristianità poiché ospita la reliquia della Santa Casa di Nazaret, ovvero il luogo dove la Vergine Maria sarebbe nata, cresciuta e dove avrebbe ricevuto l'annuncio della nascita miracolosa di Gesù.

La tradizione cristiana racconta di come alcuni angeli prelevarono la Santa Casa e la portarono in volo da Nazareth (nella regione storica della Galilea, l’attuale Distretto Settentrionale di Israele) verso Loreto: l'episodio è detto "traslazione della Santa Casa" ed è stato rappresentato innumerevoli volte nel corso della Storia. Un'ipotesi che sembra essere stata avallata anche da diverse analisi di stampo decisamente più scientifico, che ritengono assolutamente plausibile la provenienza della Casa dall'Oriente e più precisamente dalla Palestina.

Secondo altri dati storici la "traslazione" sarebbe avvenuta nel 1294 ad opera dei principi Angeli Comneno e per volontà di Carlo II d'Angiò (che più o meno nello stesso periodo si sarebbe trasferito a Napoli); è lo stesso anno in cui inizia la costruzione del Santuario e in cui Loreto, da luogo sconosciuto ai più, diventa meta privilegiata per i pellegrini di tutto il mondo. Durante il Rinascimento Loreto vede incrementarsi tanto il numero di residenti quanto quello di servizi a loro disposizione, con il lavoro crescente che continuava ad attrarre popolazione dalle zone limitrofe: lo sviluppo prosegue fino al 1586, anno in cui Papa Sisto V (un'altra figura chiave nello sviluppo urbanistico locale) con un proclama eleva il neonato borgo al rango di città.

Altre date chiave nella storia della Santa Casa e quindi di Loreto sono il 1921, quando un terribile incendio divampa all'interno del Sacello ed incenerisce la celebre scultura della Madonna Nera, ed il 1934, quando Papa Pio XI sopprime la cattedra vescovile di Loreto ponendo il suo Santuario direttamente sotto il controllo della Santa Sede.

Il monumento più noto e rappresentativo di Loreto è sicuramente la Basilica della Santa Casa, costruita attorno al Santuario di cui sopra a partire dal 1468 (il suo campanile sarebbe stato completato solo nel 1755): un'opera imponente a cui lavorarono alcuni dei più importanti architetti del tempo (tra cui Andrea Sansovino, Baccio Pontelli e addirittura il Bramante, del cui lavoro però non rimangono tracce attuali).

La basilica è in stile gotico-rinascimentale con pianta a croce latina ed è costituita da tre navata più un'altra che reca al centro una croce greca; la Cappella dell'Annunciazione è decorata da affreschi di Federico Zuccari (uno dei maestri del manierismo marchigiano). Attorno alla Piazza della Madonna (il vero e proprio fulcro storico/artistico di Loreto) si sviluppano anche il Palazzo Apostolico, posizionato proprio sul lato opposto a quello della basilica, la Fontana Maggiore (opera barocca di Carlo Moderno e Giovanni Fontana, posizionata al centro) ed il Monumento a Papa Sisto V (posizionato sul lato sinistro del sagrato).

Tra le architetture civili è invece doveroso segnalare quanto meno il Palazzo della Provincia, che sorge lungo Corso Boccalini (l'arteria principale di Loreto), il Palazzo del Comune (risalente al XVII secolo) e l'Acquedotto degli Archi, pensato e costruito per rispondere all'afflusso sempre maggiore di pellegrini a partire tra il 1606 ed il 1620.

Loreto ha inoltre una importante storia militare che inizia con la sua imponente cinta muraria (eretta già a partire dal XIV secolo), prosegue con le sue Porte, con Piazza Leopardi (meglio nota come piazza dei Galli) e con il Cimitero Militare Polacco di Loreto, luogo di sepoltura di 1080 soldati polacchi morti durante la Seconda Guerra Mondiale.

Va anche ricordato come Loreto sia ancora oggi profondamente legata all'Aeronautica Militare italiana: tra il 1930 ed il 1984 ha ospitato Opera Nazionale Figli degli Aviatori, tra il 1988 ed il 2010 ha ospitato la Scuola Perfezionamento Sottufficiali ed è tutt'ora sede della Scuola Lingue Estere Aeronautica Militare.

Loreto ha infine un profondo legame col mondo dello sport: negli anni ha ospitato diverse tappe di importanti eventi ciclistici (nel '95 il Giro d'Italia, nel 2009 il Tirreno-Adriatico) ed è sede di diverse società più o meno professionistiche. Se per quello che riguarda il Calcio ed il Calcio a 5 i risultati ottenuti non sono esaltanti (Il C.S. Loreto ed il Villa Musone sono più o meno sempre rimaste ancorate ai campionati di Eccellenza regionale e Promozione, mentre l'Usd Acli Villa Musone Calcio a 5 milita nella serie D provinciale), la Pallavolo Loreto è un team di tutto rispetto, che si muove tra la Serie A-1 e la Serie A-2. Non è dunque un caso che la città abbia dato i natali a diversi noti pallavolisti professionisti quali Manuele Marchiani e Nicola Pesaresi; tra gli altri sportivi loretani D.O.C. ricordiamo il calciatore Andrea Sbaffo, il cestista Andrea Traini (medaglia d'argento al FIBA EuroBasket Under-20 2011) e Daniele Tombolini, ex arbitro di Serie A entrato nelle case di tutti gli italiani dopo il ritiro, grazie alla sua collaborazione con la trasmissione "Quelli che..." in veste di opinionista e commentatore.

Loreto presenta una propria stazione ferroviaria che la collega direttamente ad i comuni più importanti della zona; dista circa 30 chilometri dal capoluogo di provincia Ancona, a cui è collegata dall'autostrada Adriatica A14 (uscita Loreto-Porto Recanati); ad Ancona sono inoltre presenti l'aeroporto ed il porto più vicini.

Prefisso:
071
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
loretani o lauretani
Patrono:
Maria
Giorno Festivo:
08 settembre
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0156267
AdvValica-GetPartialView = 0

Valutazione generale

14
Media
12
Ottimo
5
Buona
1
Bassa

Chi c'è stato

Tutti
13
Famiglie
5
Turisti maturi
3
Coppie
3
Giovani e single
1

Indicatori

Sicurezza
Alloggio
mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Servizi ai turisti
Intrattenimento
Trasporti
convenienza
Attrattive
attività
shopping
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Loreto

Conosci Loreto? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Marina Corinaldesi
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 7
Guida generale : Definirei Loreto "Luogo dell'anima ": sacralità della Basilica, possibilità di raccoglimento e riflessione, luogo di culto ma anche di ricerca di se stessi e della propria interiorità, possibilità di assistere ad eventi a carattere internazionale a sfondo religioso e culturale,... vedi tutto gestiti con buona organizzazione. Dal centro di Loreto che coincide con i luoghi religiosi la possibilità di godere di panorama mozzafiato che spazia fino alla costa con il monte Conero sullo sfondo. Intorno le belle colline marchigiane con i colori delle stagioni. Passeggiate brevi ma suggestive nel piccolo centro storico e nelle viuzze circostanti, passeggiate negli immediati dintorni fin nella campagna tra girasoli, grano o foglie autunnali con lo sfondo dell'azzurro del mare Adriatico.
Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Da visitare il Santuario della Madonna dove è conservata la Santa Casa, la casa della Vergine Maria, protetta esternamente da un rivestimento marmoreo, progettato nel 1509 dal Bramante. All'interno della Basilica ci sono gli affreschi del '400 e di Luca... vedi tutto Signorelli. Fuori della Basilica si trova il Palazzo Apostolico, realizzato dal Sansovino e Antonio da Sangallo il Giovane. Al secondo piano del Palazzo Apostolico si trova il Museo Pinacoteca, che contiene importanti collezioni cinquecentesche.
Carlo
Voto complessivo 7
Guida generale : Piccola ma ben organizzata. Si raggiunge bene dall' A14 ha parecchie strutture alberghiere, si presta anche bene per chi volesse anche fare una breve vacanza al mare, o nella semplice spiaggia o a visitare il Parco del Conero. Molto centrale... vedi tutto dal punto di vista geografico, può essere un'ottima base d'appoggio estiva per chi volesse farfe un tour culturale delle Marche.
Secondo Marconi Sciarroni
Livello 34     6 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 8
Guida generale : Una località che vale la pena visitare per la spiritualità che si respira. Oltre alla Basilica e alla Santa Casa, consiglio di visitare la sala del Pomarancio di fianco alla sagrestia, i Camminamenti di Ronda e il Museo dell'Antico Tesoro... vedi tutto presso il palazzo apostolico (di fianco alla Basilica).
Giulia Francalancia
Livello 14     2 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 6
Guida generale : Loreto è una delle città più ricche di storia e di cultura delle Marche. La sua cattedrale anche se non molto grande è il simbolo del patrimonio culturale che contiene. La visita alla chiesa è infatti d'obbligo per chi vuole... vedi tutto scoprire tutto del posto. Famosa è la Vergine Nera custodita all'interno che da sempre è meta dei viaggi turistici e pellegrinaggi. Fare una passeggiata alla cittadina è sempre un piacere.
marco perini
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 7
Guida generale : Situata su di un promontorio che guarda il mare Adriatico, con una vista magnifica su di esso, è visitata principalmente per il suo duomo al cui interno è conservata la santa casa nazaretana della Madonna. Consiglio anche delle passeggiate fuori... vedi tutto Loreto alla scoperta di angoli suggestivi della campagna marchigiana e di trattoria dove gustare ottime specialità culinarie.
Voto complessivo 6
Guida generale : Molto bella
chiara
Voto complessivo 5
Guida generale : La Basilica è uno spettacolo architettonico assolutamente da visitare, con all'interno opere d'arte di valore inestimabile. Purtroppo, oltre a questo, non esistono altre indicazioni per visitarla.
anna clarice cherubini
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 9
Guida generale : Prima cosa da visitare la basilica della Madonna di Loreto(la Madonna Nera). Piena di storia ed arte. La terza basilica più visitata nel mondo dopo Fatima. Loreto si trova in una posizione stupenda in collina, vicino al mare con un... vedi tutto bel panorama. Non lontana della città di Ancona.
Da non perdere Municipio Di Loreto Complesso Scolastico V. , Santuario della Santa Casa
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0312539

Altre Risorse

IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0,0156258
DestinationListNear-GetPartialView = 0,062505
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Loreto

HotelSearch-GetPartialView = 0,0156268
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Arte e cultura
Pellegrinaggi
Enogastronomia
Avventura
Sole e Mare
Mete romantiche
Montagna
Mete per la famiglia
Casino'
Cicloturismo
Sport
Terme e Benessere
Verde e natura
Studenti
Shopping
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0312516
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156254
JoinUs-GetPartialView = 0
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0