×
Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.
Clicca qui per più informazioni o per negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

Guida turistica di Lecce  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0070068
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0040039

Info su Lecce

Superfice:
241 km2
Altitudine:
49 m
Abitanti:
94040 [2014-07-31]
Introduzione

Lecce è il Capoluogo dell'omonima provincia, in Puglia. La città sorge nella parte centro-settentrionale della Pianura Salentina, nel cosiddetto Tavoliere di Lecce ovvero un vasto ed uniforme bassopiano del Salento, compreso tra i rialti terrazzati delle Murge e le Serre Salentine.

 

Si suppone che le origini della città di Lecce risalgano al V secolo a.C., dato che furono rinvenuti dei bassorilievi di quell’epoca. Sybar, fu il primo nome dato alla città di Lecce, mentre il nome Lupiae le fu attribuito successivamente. Durante il Dominio Romano, Lecce ebbe un forte sviluppo economico ed edilizio. Con la Caduta dell’Impero di Marco Aurelio, la città cominciò un lento declino a causa delle dominazioni Ungare e Longobarde, ma con l’arrivo dei Normanni intorno all’anno 1000, Lecce ricomincia a splendere. Durante il periodo spagnolo, Lecce rappresentava un importante centro culturale ed artistico.

 

L'economia della città di Lecce si basa  sull'agricoltura, sull'artigianato, sull'agroalimentare e sul turismo. A Lecce inoltre è situata un'industria di sigarette tra le più grandi in Italia. Lecce è il punto di riferimento dell'economia salentina, la quale si pone fra le zone più dinamiche del Mezzogiorno d'Italia. 

 

Tutti coloro che visitano la città salentina non restano mai delusi dalla cucina locale, infatti presenta tantissime specialità gastronomiche. Tra i primi piatti più apprezzati abbiamo: i “ciceri e tria” e le orecchiette al sugo alla ricotta forte; per i secondi abbaimo; i pezzetti di cavallo al sugo, i turcinieddhi e la scapece; mentre per quanto riguarda i dolci, il più rinomato è il pasticciotto leccese.
 

Lecce è contraddistinta da un fitto elenco di manifestazioni, tra cui il Festival del Cinema Europeo, il quale si tiene nel Multisala Massimo, riconosciuto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali come manifestazione d'interesse nazionale. Il Premio Internazionale Mediterranea, mostra internazionale di fotografia, pittura e scultura, è ospitato dal Museo Archeologico Faggiano. Molto curiosa è la Manifestazione “Lecce Cortili Aperti” che consiste nell'apertura dei portoni da parte di alcuni palazzi del centro storico, per far visitare i loro cortili. Molto attesa è anche la Fiera del Giocattolo che si tiene a gennaio.


 

 

 




 

Prefisso:
0832
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
leccesi
Patrono:
sant'Oronzo
Giorno Festivo:
26 agosto
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0090085
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

Valutazione generale

90
Ottimo
55
Buona
40
Media
5
Bassa

Chi c'è stato

Tutti
39
Famiglie
9
Turisti maturi
8
Coppie
8
Giovani e single
6

Indicatori

mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Servizi ai turisti
attività
shopping
Intrattenimento
Sicurezza
Attrattive
Alloggio
convenienza
Trasporti
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0,0420401
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0020022

Recensioni Lecce

Conosci Lecce? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Capoluogo di provincia più orientale d’Italia, Lecce ha un centro storico di primissimo livello, dove rimanere incantati dall’effetto visivo della “Pietra Leccese”, una pietra dorata utilizzata per la costruzione dell’antico centro abitato. La Chiesa di Santa Croce è considerata una... vedi tutto delle rappresentazioni barocche più importanti della città. E’ situata nella Piazza Sant’Oronzo, dominata dal famoso obelisco dedicato all’omonimo Santo, protettore della città. All’interno della piazza, tra il 1904 ed il 1938, è stato ritrovato un Anfiteatro romano risalente al II° secolo d.C.. Solo una parte di esso è visibile, in quanto il resto è coperto da alcuni edifici. Altra testimonianza della civiltà romana è il Teatro romano, anch’esso del II° secolo, di cui resta oggi una parte delle gradinate, l’orchestra e la fondazione della scena. Nei pressi della piazza è ubicata anche la Villa Comunale con i suoi incantevoli giardini. Il cuore della vita religiosa leccese è collocato in Piazza Duomo, al centro della città. La cattedrale venne costruita originariamente nel 1144, ma nel 1230 e negli anni 1659-1670 furono eseguiti dei lavori di ristrutturazione che modificarono il progetto iniziale. Il duomo  presenta due ingressi, quello principale sul lato sinistro e l'altro che guarda l'entrata della piazza. La facciata principale è molto sobria e raffinata a dispetto dell'ingresso secondario che rappresenta uno dei capolavori del barocco leccese con la statua di Sant'Oronzo che si erge in alto e al centro tra le due statue di San Giusto e San Fortunato.  Accanto al duomo venne costruito il campanile, alto 72m, che orna la piazza e da cui è possibile osservare il mare Adriatico.  Per gli appassionati della cultura orientale consigliamo la visita al Museo missionario cinese e di Storia naturale, una raccolta di avori, bronzi e mobili dell’Oriente. Degno di visita anche il Museo provinciale “Sigismondo Castromediano”, in cui si conserva una raccolta di reperti archeologici che coprono un vasto periodo storico, dall’età del bronzo al tardo-impero romano. A ridosso del centro cittadino si trova il Castello di Carlo V, voluto dall’imperatore come fortezza, ma in seguito una sala fu adibita a teatro. Dal 1983, ovvero da quando l'Amministrazione Militare cedette il castello al comune, esso viene utilizzato per promuovere iniziative culturali e percorsi espositivi. Oltre alla Chiesa di Santa Croce e al Duomo, di cui abbiamo parlato prima, merita particolare attenzione l’antica Chiesa intitolata ai Santi Niccolò e Cataldo, ove stile romanico e stile barocco si fondono a causa di radicali lavori di ristrutturazione avvenuti nel settecento. Un interessante sito artistico è la Pinacoteca, ricca di opere che hanno un comune denominatore: appartengono per la maggior parte al medesimo periodo storico (sec. XVII-XVIII), cioè quello del Barocco e della Controriforma cattolica, e sono di autore ignoto; provengono dai conventi francescani sparsi sul territorio delle provincie di Lecce, Taranto e Brindisi.
Giuliano Carlino
Livello 10     1 Trofeo   
Voto complessivo 5
Guida generale : Sono di Lecce e a parte i monumenti di barocco Leccese, e la cucina tradizionale, la gente ospitale , sarebbe il caso di dire che le linee di autobus per girare in città sono inesistenti,comunque meglio fare una full immersion... vedi tutto a piedi, per un buon camminatore, in una giornata , con una guida capace si può fare in quanto è racchiusa tutta in pochi chilometri,è stata lasciata a se stessa, la gente della movida l'ha resa invivibile, per ogni angolo di strada si trovano abbandonate bottiglie di birra , acqua, ormai la maleducazione è imperante, non è più la Lecce di un decennio fa. Da visitare il duomo,corso Vittorio Emanuele da Piazza Sant'Oronzo fino a Porta Rudiae, con le varie chiese Sant'Irene(i Teatini), La chiesa del Rosario,Santa Croce ,palazzo dei Celestini, le varie viuzze strette,ma attenzione potreste perdervi girare e rigirare e stare sempre nello stesso punto.Fatto il giro di Lecce vecchia, avete visto tutto
Emanuela
Voto complessivo 10
Guida generale : Meravigliosa! Bellissima tutta la costa del Salento. Più la costa frastagliata sull'Adriatico che la costa sabbiosa dello Ionio. Si mangia divinamente. Evitate però il mese di agosto! Abbiamo dormito in un B&B a Lecce in modo da scegliere giorno per giorno... vedi tutto la destinazione o di qua o di là lungo la costa. Bellissimi tutti i paesi con le chiese in barocco salentino e fantastici i castelli (Lecce, Gallipoli, Otranto e Copertino). Occhio alla scelta della spiaggia: se soffia il vento di tramontana andate sullo Ionio; se soffia vento di scirocco andate sull'Adriatico. Dopo troppi giorni di scirocco il mare sullo Ionio si sporca parecchio (alghe soprattutto). Aspettare almeno un giorno di tramontana per poterlo apprezzare al meglio. Mangiate pasticciotti pugliesi a gogo! Alla dieta pensateci alla fine della vacanza.
sara secondo
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici
Voto complessivo 10
Guida generale : Lecce, nel cuore del Salento, è una città barocca elegante, molto ricca di arte e divertimento. È molto caratteristica per gli edifici costruiti con la tipica pietra bianca leccese che riflette i raggi del sole e con il tramonto acquista... vedi tutto tonalità rosate. Da visitare Piazza Sant'Oronzo con l'anfiteatro romano e la colonna di Sant'Oronzo, Piazza del Duomo con il caratteristico campanile e le numerose chiese in stile barocco che si notano girando la città a piedi (Basilica di Santa Croce, chiese di San Matteo e Sant'Irene). È bello visitare la città a piedi e attraversare negozietti e bancarelle. Alla sera Lecce si movimenta offrendo divertimento sia per le famiglie che per i giovani. Da non perdere le fantastiche sagre che ogni sera d'estate animano i paesi lì vicino, dove si possono gustare i piatti tipici e ci si diverte ballando la taranta.
Cristian Sturdà
Livello 56     3 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 10
Guida generale : Semplicemente unica. La capitale del barocco: una città ricca di storia, arte e cultura. Passeggiando per le vie del centro si possono ammirare chiese e palazzi storici di rara bellezza. Un vecchio poeta una volta disse che si si fossero... vedi tutto messe su un unica strada tutte le chiese di Lecce, quella sarebbe stata la strada più bella del mondo. Ad oggi credo sia difficile trovare capolavori architettonici che possano superare la bellezza del "Duomo" o di "Santa Croce". Ma Lecce è molto di più. Ricca di avvenimenti culturali tutto l'anno, di una vita notturna tra le più importanti del Sud Italia, di una tradizione gastronomica antica e molto apprezzata e soprattutto di un mare da fare invidia a quello dei Caraibi. Lecce rappresenta il meglio che il Sud Italia possa offrire ad un turista.
Da non perdere Duomo , Movida leccese
gioia arnesano
Livello 11     1 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con la famiglia
Voto complessivo 8
Guida generale : La città è situata nel cuore del Salento e la sua area urbana, che si presenta come un agglomerato urbano disomogeneo, è di circa 400.000 abitanti[3]. È il capoluogo e il maggiore centro culturale della penisola salentina; è sede dell'omonima... vedi tutto arcidiocesi e dell'Università del Salento. Lecce è il capoluogo di provincia più orientale d'Italia. Attiva nei settori dell'agricoltura (olio, vino, cereali), dell'artigianato (ceramica, cartapesta) e del turismo culturale e balneare, è la città dove più elaborato è stato lo sviluppo dell'arte barocca sfruttando le caratteristiche della pietra locale, la pietra leccese. Si parla, infatti, di barocco leccese e, per la bellezza dei suoi monumenti, la città è definita la Firenze del Sud.
Maria Michela Gentile
Voto complessivo 10
Guida generale : Meravigliosa città. Dalle mille risorse. Piena di feste, sagre e concerti all'aperto. La giusta vacanza per chi non vuol perdersi nulla dell'estate. Il periodo migliore è dal 10 al 27agosto, così si ha la possibilità di essere in città per... vedi tutto la festa del patrono S. Oronzo. Le sagre e le feste dell'entroterra sono molto più divertenti di quelle sulla costa, anche se quest'ultime sono da godersele. Insomma il Salento è da vedere e la sua "capitale" da vivere.buona vacanza
giuseppe empoli
Livello 22     2 Trofeo   
Voto complessivo 7
Guida generale : Una città meravigliosa, ricca di storia ed arte. Eccellente la cucina, oli meravigliosi, la pasta, assolutamente, quella fatta in casa, da assaggiare. Ottime le pucce, a forma di pane, ottime quelle oliate, nel cui impasto, vi sono olive in salamoia.... vedi tutto Da visitare sia la parte barocca che quella contemporanea. Una città vivibile e pulita. Da non perdere: Cattedrale; Chiesa di Santa Croce; Chiesa di Sant'Irene e centro storico.
Luana Speciale
Livello 8     1 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo 9
Guida generale : Una città ricca di testimonianze e opere d'arte di epoca romana, medievale e rinascimentale ma Lecce è principalmente una città barocca.Passeggiando per le vie del centro, e non solo, potrete ammirare bellissimi esempi della lavorazione di questa pietra in monumenti,... vedi tutto chiese ma anche balconi e terrazze delle abitazioni private. Oltre alla città antica è interessante visitare anche la parte più moderna di Lecce, muovendosi tra i capolavori artistici e gli eleganti negozi. Da non perdere assolutamente L'Anfiteatro Romano di Lecce, il Duomo e la Piazza Sant'Oronzo.
Mariarosaria
Livello 20     1 Trofeo   
Voto complessivo 10
Guida generale : Sono capitata a Lecce con la famiglia per caso. Avevamo preso una settimana di ferie da trascorrere nella vicina Brindisi. Ma Brindisi si è dimostrata una delusione, pertanto tutti a Lecce che, al contrario è una città piena di vita,... vedi tutto attrattive, cultura, monumenti, negozi di classe, alla moda e molto di buon gusto. Non sembra neanche una tipica città del sud. Io sono delle Marche e nemmeno la nostra Ancona è su questo livello.
Da non perdere Eventi culturali e spettacoli , Tutto il centro storico , Quartiere Mazzini
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0350333
IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0,0170162
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0290282
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0070064
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

Cerca offerte a Lecce

HotelSearch-GetPartialView = 0,0090085
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

Tipi di vacanza

Arte e cultura
Sole e Mare
Enogastronomia
Mete per la famiglia
Mete romantiche
Giovani e single
Shopping
Studenti
Sport
Verde e natura
Terme e Benessere
Avventura
Casino'
Cicloturismo
Pellegrinaggi
DestinationListExperience-GetPartialView = 0,003003
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,021724
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0,0430414

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0,0233998
JoinUs-GetPartialView = 0,0020021
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0170162
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
Footer-GetPartialView = 0,0020021
AdvValica-GetPartialView = 0