×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Isola di Filicudi: Turismo e Guida Viaggi di Isola di Filicudi  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0,015624
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Info su Isola di Filicudi

Introduzione

L’ isola di Filicudi, dal punto di vista amministrativo, appartiene al territorio del comune di Lipari e si trova nell’arcipelago delle isole Eolie in Sicilia.

 Il suo nome, in origine, era Phoinicussa, dal sostantivo del greco antico phoinix che indicava la palma nana, molto presente all’interno dell’isola, sui promontori, anche attualmente.

 È la quinta isola per ordine di grandezza dell’arcipelago delle Eolie e quella più occidentale, dopo Alicudi. Al suo interno si trova il monte Fossa Felci, un vulcano, ormai spento con un’altitudine di 773 metri.

Si trovano anche altri sette vulcani, anch’essi ormai inattivi e segnati dall’erosione, quali: La Sciara, Montagnola-Piano Sardo, Monte Terrione, Monte Guardia, Capo Graziano, Monte Chiumento, Riberosse.

La popolazione di Filicudi è costituita da circa 200 abitanti che variano a seconda della stagione, per arrivare addirittura a 3000, distribuendosi tra i centri di Valdichiesa, Filicudi Porto, Pecorini, Canale, Pecorini a mare e Rocca di Ciavoli, durante la stagione estiva.

Di grande interesse storico e naturalistico sono le rovine di età Neolitica presenti nel territorio di Capo Graziano, che mostrano una notevole produzione di ossidiana. Sull’isola si trovano anche reperti provenienti dai vari ritrovamenti di relitti A, C, E ed F provenienti da Capo Graziano e di altre zone dell’isola.

 L’ economia dell’isola si basa principalmente sul turismo, ma i principali prodotti agricoli sono capperi e fichi, mentre la pesca è praticata, maggiormente a livello amatoriale.

Filicudi è considerata Patrimonio dell’Umanità UNESCO e all’interno dell’isola si trova una Riserva Naturale Regionale Orientata dell’Isola di Filicudi e Scogli-Canna Montenassari.

Gli approdi principali all’isola sono due, il Porto, in cui approdano le navi, gli aliscafi e i traghetti, considerato l’ingresso commerciale di Filicudi, e Pecorini Mare, che è l’attracco alternativo, durante le giornate in cui le condizioni meteo sono avverse per un attracco al Porto.

 Il periodo migliore per visitare l’isola è la primavera, con la sua esplosione di colori e odori, con una rigogliosa fioritura di ginestre che colorano tutta Filicudi, a maggio iniziano anche a germogliare i capperi.

 Durante i mesi di settembre e ottobre la temperatura è perfetta per godersi l’ultimo sole estivo, meno cocente di quello d’agosto o luglio, ed è ancora possibile un bagno ristoratore.

A Filicudi, sicuramente, il piatto di punta è il pesce fresco che viene catturato dai pescatori e servito direttamente dai ristoranti.

La specialità è il riccio di mare, accompagnato da un ottimo vino bianco fresco, con vista mare. A questa si aggiunge la varietà dei prodotti eoliani, quali i pomodori a pennula, la Malvasia con il riconoscimento DOC, nella versione passito e liquoroso.

Immancabile sulla tavola eoliana è il formaggio di capra con diversi stadi di stagionatura che indicano la tipologia di formaggio, come la tuma fresca, il primo e il secondo sale.

Durante il periodo invernale sull’isola è possibile trovare i funghi di Ferla, che si generano in prossimità degli arbusti legnosi presenti a Filicudi, preparati arrosto, principalmente con olio e prezzemolo.

In località Fossetta, a Filicudi, lo scultore Jacques Basler organizza una biennale d’arte, mentre lo scrittore Roland Zoss ha scelto l’isola come protagonista per il suo libro.  Sono originari di Filicudi i genitori del rapper Dargen D’Amico.

 

Fuso Orario:
UTC+0
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Valutazione generale

2
Ottimo
2
Media

Chi c'è stato

Turisti maturi
2
Coppie
1

Indicatori

Sicurezza
convenienza
Attrattive
Alloggio
mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Servizi ai turisti
attività
shopping
Intrattenimento
Trasporti
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0,0156249
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Isola di Filicudi

Conosci Isola di Filicudi? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Riccardo Marchisio
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 10
Guida generale : Una meta fuori dal comune in cui poter vivere ad un ritmo lontanissimo da quello della maggior parte dei lidi italiani. Meta ancora lontana dai grandi flussi turistici, forse da evitare solo in agosto quando i tanti romani e napoletani che... vedi tutto qui hanno seconde case si trasferiscono per le vacanze estive. Da non perdere: - il tramonto, da Stimpagnato e l'alba davanti a porto con stromboli sullo sfondo - Il villaggio neolitico sul promontorio di Capo Graziano - dal mare, lo scoglio del Giafante, la Canna e la Grotta del Bue Marino - una bella camminata a Fossa Felci
Da non perdere Grotta del bue marino , Fossa Felci , Villaggio Neolitico di Capo Graziano
francesca amadio
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 7
Guida generale : Isola poco conosciuta e poco frequentata dal turismo di massa sicuramente da vedere per gli amanti del mare e del relax bellissime terrazze con vista mozzafiato sul mare e sulle altre isole eolie un po cara e difficile da raggiungere... vedi tutto vale la pena visitarla meglio non in agosto troppe barche
Da non perdere giro dell'isola in barca con sosta alla canna , Passeggiate , tramonto da una terrazza o dalla spiaggia le punte
Daniela Piccioni
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici, Da solo
Voto complessivo 9
Guida generale : La consiglio per la natura incontaminata e le stelle che illuminano tutta l'isola che di notte è buia...
Da non perdere Escursioni , Passeggiate , Paesaggi
alfredo gennaro d''agata
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 6
Guida generale : Isola mix tra Eolie, un po' selvaggia ed un po' mondana, ci si deve accontentare di poco e apprezzare molto la natura. Vi invito a visitare tutte le altre isole Eolie: Vulcano, Lipari, Salina, Alicudi, Stromboli e Panarea, hanno caratteristiche... vedi tutto completamente diverse una dall'altra.
Da non perdere Le macine , Le Punte , Villaggio Neolitico di Capo Graziano
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0156258

Le migliori attrazioni e cose da fare a Isola di Filicudi

Altre Risorse

IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0,0156245
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0312498
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Isola di Filicudi

HotelSearch-GetPartialView = 0,0156258
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Sole e Mare
Avventura
Giovani e single
Mete per la famiglia
Verde e natura
Arte e cultura
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156244
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0,015624
JoinUs-GetPartialView = 0
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156254
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0