×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0

Griante: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010012
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0030026
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,003003

Giante è un grazioso paesino che sorge sulla sponda occidentale del Lago di Como; con i suoi poco più di 700 abitanti, si trova precisamente nella zona centrale del Lario, di fronte al promontorio di Bellagio e presenta sullo sfondo i massicci dolomitici delle Grigne. Dista circa 30 km da Como, capoluogo della omonima provincia cui il comune appartiene.

Griante, il cui toponimo deriva con molta probabilità dalla parola celtica “Griant-Tir” che significa Terra del sole, fu secondo alcuni studiosi fondata dai Celti circa 500 anni prima di Cristo; di sicuro, in epoca romana, doveva già esistere un insediamento abitativo di una certa importanza come dimostrano le monete auree e le suppellettili rinvenuti in varie zone del paese e che ora sono custoditi nel Museo Archeologico di Como.

A partire dal XVI secolo, Griante fu al centro delle scorribande, dei saccheggi, degli incendi e delle devastazioni operate dai soldati di ventura, dai Grigioni, dai Lanzichenecchi e dei Luterani che combatterono il territori lombardo la lunga guerra di religione tra Spagnoli e Francesi. Fu meta, in passato di personaggi celebri, come Giuseppe Verdi che, qui, scrisse parte della "Traviata", come Stendhal che ambientò in questo paese gran parte della Certosa d Parma. Vi soggiornarono anche la Regina Vittoria d'Inghilterra, Nicola II di Russia, il Kaiser Guglielmo II, il Principe Umberto di Savoia (prima di diventare l'ultimo re d'Italia), papa Pio XII. In tempi più recenti, Griante è stata scelta come luogo di villeggiatura anche dal CancellIere tedesco Konrad Adenauer.

Griante sorge su quel parte occidentale del Lago di Como che viene chiamata "Riviera delle Azalee"; vengono da tutto il mondo ad ammirarne la fioritura e l’esplosione dei colori, soprattutto in primavera, nei vivai e nei parchi che contraddistinguono il territorio.

Dotata di attrezzate strutture ricettive e di confortevoli alberghi è soprattutto la zona più vicina al lago, conosciuta come Cadenabbia, una delle frazioni di cui è costituita Griante, e il cui nome deriva dalla contrazione della frase "Ca' dei Nauli", ossia "Casa dei Barcaioli". Anticamente, infatti, in questa località sorgeva una locanda, da cui è nato il primo hotel, dove erano soliti sostare i barcaioli (Nauli) che trasportavano merci e derrate provenienti da Lecco e da Como ai paesi rivieraschi.

Prefisso:
0344
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
griantesi
Patrono:
Santi Nabore e Felice
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0160153
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0010013

Recensioni Griante

Stefano P
Livello 100     1 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Grazie alla sua particolare collocazione geografica (ci troviamo vicini al Lago di Como, nella zona centrale del Lario, di fronte al promontorio di Bellagio e con i massicci dolomitici delle Grigne sullo sfondo), Griante regala ai suoi turisti dei panorami... vedi tutto davvero mozzafiato. Il paese, grazie a queste caratteristiche che lo ergono a piccola oasi di relax, ha ospitato nel corso del tempo numerosi grandi personaggi che proprio a Griante hanno trovato l'ispirazione giusta: Giuseppe Verdi compose le più belle arie della Traviata nella quiete di Villa Ricordi, Stendhal ambientò a Griante una buona parte della Certosa di Parma, mentre è lunga la lista di coloro che scelsero questa località per un soggiorno: dalla Regina Vittoria d'Inghilterra a Nicola II di Russia, dal il Kaiser Guglielmo II a numerosi papi.
Da non perdere Chiesa parrocchiale Santi Felice e Nabore
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0090086

Destinazioni vicine a Griante

DestinationListNear-GetPartialView = 0,0645498
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0020021
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0110107

Meteo Griante

Poco nuvoloso
-2 °
Min -2° Max 6°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0162037
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020022
AdvValica-GetPartialView = 0