×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0

Lombardia: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
DestionationGallery-GetPartialView = 0,1982738
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Valutazione generale

2701
Media
1265
Ottimo
1195
Buona
409
Bassa

Chi c'è stato

Tutti
1612
Famiglie
553
Turisti maturi
439
Coppie
329
Giovani e single
195
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0,0070068

Localizzata nella parte nord-occidentale dell'Italia, la Lombardia è la prima regione per popolazione, che supera i dieci milioni di unità. La sua denominazione si ricollega a quella dei Longobardi che per lungo tempo soggiornarono nella regione.

Cenni storici sulla Lombardia

Già nel III millennio a.C. sembra che alcuni insediamenti fossero localizzati nella regione, anche se la prima civiltà che si sviluppò con certezza è quella Camuna durante il Neolitico. Dopo una breve parentesi Etrusca nel V secolo, venne conquistata dai Galli, probabili fondatori di Milano; alla caduta dell'Impero Romano d'Occidente ebbero inizio le invasioni barbariche da parte di Eruli, Ostrogoti e Longobardi.

Nel Medioevo la Lombardia fu conquistata da Carlo Magno e poi da Federico Barbarossa, fino a quando i Francesi fondarono il Ducato di Milano. Durante il Risorgimento e poi con la seconda Guerra d'Indipendenza, la regione fu annessa al Regno di Sardegna, fino al 1861 quando entrò a far parte del Regno d'Italia.

Clima della Lombardia

Pur appartenendo alla fascia sub-continentale, a causa delle differenti conformazioni territoriali comprendenti montagne, colline, pianure e laghi, la regione presenta variazioni climatiche di rilievo, con estati solitamente molto calde e afose ed inverni rigidi e nevosi.

Un caratteristico fenomeno atmosferico è rappresentato dalla nebbia che, per molti mesi all'anno, staziona su varie zone, contribuendo ad impedire un naturale ricambio d'aria e ad aumentare l'inquinamento.

Cenni di geografia fisica della Lombardia

Delimitata a settentrione dalla Valtellina, la regione ospita il grande bacino del Lago di Garda (a est) e del Lago Maggiore (a ovest) che, con il Lago di Como sono i tre laghi più estesi d'Italia. I numerosi fiumi, tra cui Po, Adda, Ticino, Mincio e Oglio costituiscono uno dei maggiori bacini idrografici del paese e attraversano la Pianura Padana contribuendo alla fertilità del territorio.

Oltre il 40% della Lombardia è occupato dalle montagne, appartenenti sia alle Alpi che agli Appennini, con numerose cime che arrivano oltre i 4000 metri (Adamello, Bernina, Ortles).

Costo della vita in Lombardia

La Lombardia è la prima regione Italiana per rilevanza economica, contribuendo a circa 1/5 del PIL (Prodotto Interno Lordo). Le sue floride condizioni influenzano anche il costo della vita, che si assesta su valori medio-alti, con un basso indice di disoccupazione ed un elevato tasso produttivo, relazionabile al notevole numero d'industrie attive.

Milano è sede della Borsa Italiana, considerata una tra le più importanti piazze finanziarie d'Europa.

Cosa mangiare in Lombardia

Apprezzata per l'eccellenza di numerosi prodotti enogastronomici locali, la regione incarna un perfetto connubio tra tradizione ed innovazione, in quanto la maggior parte delle ricette sono rivisitazioni di antichi piatti popolari.

I ristoranti pluristellati si affiancano a trattorie e locande a buon mercato dove è possibile gustare le deliziose pietanze a base di carne arrostita o fritta (cotoletta alla milanese), i primi piatti (tra cui il famoso risotto alla milanese), e i dolci, come l'ineguagliabile panettone.

Dove alloggiare in Lombardia

Il turismo costituisce una delle principali fonti di guadagno della regione, in relazione alle numerose località sciistiche e lacustri; pertanto le strutture di accoglienza sono in numero elevatissimo e spaziano dagli hotel extra-lusso (situati soprattutto a Milano, considerata la capitale della moda e quindi in grado di accogliere un pubblico estremamente selezionato), alle pensioni a conduzione famigliare ai B&B.

Le mete culturali costituiscono un'altra attrattiva di estrema rilevanza, per la presenza di città d'arte come Mantova, Bergamo e la stessa Milano.

Come arrivare in Lombardia

I principali collegamenti nazionali ed internazionali fanno capo soprattutto a Milano, dove si trovano i due aeroporti di Linate e Malpensa, affiancati da quello di Orio al Serio presso Bergamo e di Montichiari a Brescia.

Le autostrade che fanno capo alla regione sono: A1, A4 e A35; inoltre la provincia di Mantova è attraversata dalla A22 del Brennero.

La sviluppatissima rete ferroviaria fa capo alla Ferrovienord, che gestisce i numerosi convogli al alta percorrenza sia in ambito nazionale che internazionale. La Stazione Centrale di Milano è uno dei più trafficati nodi ferroviari Italiani.

Pur non disponendo di uno sbocco sul mare, la Lombardia può contare su uno sviluppato sistema idroviario che si snoda su fiumi e canali e che attualmente riveste una notevole importanza turistica. Anche la navigazione lacustre costituisce un settore in continuo sviluppo, mediante l'impiego di piroscafi e aliscafi.

Cosa visitare in Lombardia?

Il turista che decide di recarsi in Lombardia non ha che l'imbarazzo della scelta per decidere quali mete raggiungere; si passa infatti dalle allettanti proposte culturali offerte da importanti città d'arte, a quelle paesaggistiche delle località di montagna (centri alpini famosi per gli sport invernali), dei grandi laghi e delle tante cittadine turistiche.

Milano, con i suoi musei, la Pinacoteca di Brera, le gallerie d'arte e il Teatro alla Scala offre agli appassionati di visite culturali una scelta variegata in ogni settore, senza trascurare quello architettonico che rappresenta probabilmente il fiore all'occhiello della regione per i suoi edifici monumentali di estremo valore artistico.

Leggi anche cosa vedere in Lombardia, per scoprire tutte le attrazioni da vedere in regione.

CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0070068

Le guide più popolari

5
NATURA E SPORT
4
ITINERARI ED ESCURSIONI
3
CONSIGLI GENERICI
2
LOCALI E VITA NOTTURNA
2
PARCHI E GIARDINI
34
LOCALI E VITA NOTTURNA
22
MONUMENTI ED EDIFICI STORICI
18
AMBASCIATE
16
VIE PIAZZE E QUARTIERI
12
MUSEI E PINACOTECHE
4
BENESSERE
3
MONUMENTI ED EDIFICI STORICI
2
NEI DINTORNI
2
ITINERARI ED ESCURSIONI
2
CONSIGLI GENERICI
GuideListAggregateByDestination-GetPartialView = 0,3223086
EventListByDestination_NxN-GetPartialView = 0,2167663

Dove dormire in Lombardia

Cerca hotel

IntroAccomodationNSContainer-GetPartialView = 0,4003841
CommonListAdditionalLink-GetPartialView = 0,1040993
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0,0010008
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0070068
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Arte e cultura
Montagna
Shopping
Enogastronomia
Mete romantiche
Casino'
Mete per la famiglia
Sport
Verde e natura
Terme e Benessere
Pellegrinaggi
Cicloturismo
Avventura
Studenti
Giovani e single
Sole e Mare
DestinationListExperience-GetPartialView = 0,003003

Il meglio secondo voi

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,3653499
DiaryListByDestination_1xN-GetPartialView = 0,8754492
JoinUs-GetPartialView = 0,0020021
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
Footer-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0