×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020026
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010004
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

Giulianova: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Giulianova (anche nota come "Gigljië", secondo il dialetto locale) è un comune italiano che, dal punto di vista amministrativo, appartiene alla provincia di Teramo e che conta poco meno di 25.000 abitanti distribuiti all'interno di una superficie di 28 chilometri quadrati. Si posiziona esattamente tra i confini naturali formati dal fiume Salinello a nord e dal fiume Tordino a sud, confinando ad ovest con Mosciano Sant'Angelo ed affacciandosi ad est direttamente sul Mare Adriatico. Dal punto di vista climatico Giulianova presenta temperature tendenzialmente miti, nonostante sia da segnalare una piovosità piuttosto significativa anche durante le stagioni abitualmente più secche: il mese più freddo dell'anno è gennaio, durante il quale si registra una media di 6.1° C; al contrario il mese più caldo dell'anno è luglio, durante il quale si registra una media di 23.7° C.

La presenza umana nel territorio di Giulianova è attestata sino a partire dall'epoca neolitica, come ben testimoniato dai ritrovamenti di ruderi antichissime attribuibili ad un nucleo abitato di nome "Batinus", che avrebbe preceduto addirittura le civiltà del Pretuzio. 
l borgo avrebbe fatto parte del Regno Ostrogoto, del Ducato di Spoleto, del Regno di Sicilia e poi del Regno di Napoli, entrando, durante la seconda metà del XIV secolo, tra i possedimenti della famiglia degli Acquaviva.

Nel 1471 sarebbe stato proprio il duca d'Atri Giulio Antonio Acquaviva a dare il là alla riedificazione della futura Giulianova, ovvero di un nuovo nucleo urbano situato a ridosso di Castel San Flaviano, pensato seguendo i criteri di razionalità architettonica tipici del Rinascimento: il centro era racchiuso in una poderosa cinta muraria a forma di quadrilatero irregolare ed era difesa da ben otto torrioni, uno dei quali era integrato nel palazzo ducale. Ciononostante avrebbe subìto diversi devastanti saccheggi nel corso dei secoli successivi, che avrebbero addirittura portato alla distruzione dell'intero archivio ducale.
Le mura di cui sopra vennero abbattute soltanto con l'Unità d'Italia (1860), che a sua volta diede il là ad un nuovo importante periodo di sviluppo urbano, favorendo ad esempio la crescita della Marina locale. Proprio quest'ultima sarebbe divenuta un vero e proprio punto di riferimento balneare della riviera adriatica a partire dai primi anni del Novecento, grazie alle magnifiche ville liberty che costeggiano il suo lungomare e al caratteristico "viale dello Splendore", nella parte più alta della città.

Per secoli l'economia di Giulianova è stata incentrata quasi totalmente attorno all'agricoltura, che oggi occupa un peso decisamente modesto sulla formazione del suo reddito. Decisamente più importanti sono la pesca (grazie alla presenza di un porto di III classe capace di ospitare oltre duecentocinquanta imbarcazioni) e, più in generale, alcune attività industriali legate alla piccola manifatturiera (soprattutto all'abbigliamento) ed all'artigianato. Detto ciò il vero e proprio motore dell'economia cittadina è senza ombra di dubbio il settore terziario, grazie al ruolo svolto da commercio, servizi e, soprattutto, turismo.

Giulianova dista circa 30 chilometri dal proprio capoluogo di provincia Teramo, cui è collegata innanzitutto dalla strada statale SS80 del Gran Sasso d'Italia; il comune è inoltre raggiungibile sia tramite l'autostrada A14 Adriatica che tramite la strada statale SS16 Adriatica. Detto ciò la città possiede la stazione ferroviaria più antica di tutta la provincia, che, come è facile intuire, è ottimamente collegata con i maggiori centri di tutta Italia; al contrario non è dotata di un proprio aeroporto ed il più vicino è l'Internazionale d'Abruzzo di Pescara (distante circa 50 chilometri dal centro abitato).

Prefisso:
085
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
giuliesi
Patrono:
San Flaviano
Giorno Festivo:
22 aprile
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0050051
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Giulianova

Nicola Bilardi
Livello 20     3 Trofeo   
Voto complessivo 7
Guida generale : Ci abito da sette anni. Una cittadina di circa 25.000 abitanti.Pur essendo un posto di mare, e' vissuta anche durante l'inverno. Abbiamo il mare ma volendo a mezz'ora d'auto c'e' anche la montagna (Gran Sasso). Come tutti i posti di... vedi tutto mare e' piena di strutture per ospitare i turisti e ci sono molti posti dove assaggiare la cucina tipica abruzzese. Lascia un po a desiderare per quanto riguarda lo svago per i bambini ( un parco giochi ben attrezzato ma piccolo) A pagamento invece ci sono giostre e giostrine aperte tutto l'anno. una grande struttura con gonfiabili (giocolandia) e poi c'e' il mare con i suoi chalet aperti da maggio a settembre. Per i giovani offre ben poco ma per famiglie con bambini e persone anziane e' l'ideale per tutto l'anno. Per i giovani c'e' San Benedetto a 20 km circa e Pescara a 25 km circa.
loredana de ascaniis
Livello 26     4 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo 8
Guida generale : È una graziosa cittadina della costa Adriatica , con un bel lungomare, una spiaggia larga e sabbiosa, mare pulito, un piccolo porto turistico.Il paese vecchi posto in collina è particolarmente suggestivo con la cupola si San Flaviano che domina e... vedi tutto le viuzze antiche del centro storico. I prezzi delle strutture ricettive sono contenuti. Nel periodo estivo ci sono numerose manifestazioni per i turisti a cominciare dall'inizio di giugno con il festival internazionale delle bande e via fino alla fine dell'estate.Da Giulianova si raggiunge in un'ora e mezzo Campo Imperatore che domina la suggestiva vallata chiamata il Tibet d'Abruzzo e da dove con 3 ore e mezzo di trekking si raggiunge il corno Grande, la cima più alta dell'appennino.
Alexa
Voto complessivo 9
Guida generale : Bella, tutta da scoprire,con in mano la guida pubblicata dal Comune si possono meglio apprezzare le peculiarità architettoniche e storiche di questa piccola perla.Mare pulito,calda accoglienza,cibo slurp e moltissime iniziative per allietare le serate dei villeggianti.Con facilità ci si addentra... vedi tutto nel montuoso territorio abruzzese e lì si scoprono altri suggestivi panorami,storie e...a voi scoprire il meraviglioso Abruzzo,non ne rimarrete delusi!!!
moris sallese
Livello 14     2 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 7
Guida generale : Cittadina adatta alle vacanze estive per famiglie con buoni ristoranti e la possibilità di visitare nei dintorni altri posti interessanti. Volendo è molto vicino ad un acquapark e a paesi con molte manifestazioni quali sagre, musicali e comiche. Per mangiare consiglio... vedi tutto il ristorante "Lu stracciavocche" (nome in dialetto per la pannocchia) con un buon rapporto qualità prezzo.
Giulio Ricci
Livello 22     3 Trofeo   
Voto complessivo 9
Guida generale : Una città bellissima, si possono noleggiare gratuitamente le biciclette e fare una bella passeggiata sul lungomare da giulianova fino a martinsicuro passando tra tortoreto lido e ad alba adriatica tramite una pista ciclopedonale e poi a giulianova paese ci torrione... vedi tutto e la chiesa della madonna dello splendore e poi chi vuole mangiare ci sta di tutto, pizzerie e ristoranti di pesce e un consiglio se volete fare una bella colazione andate al bar pasticceria sprint in via gasbarrini, come riferimento prendete lo stabilimento caprice, i muffin sono li sono ottimi ma hanno tante cose buone...
Da non perdere Centro Storico , Santuario Madonna dello Splendore , Porto
daniela bellachioma
Livello 1     0 Trofeo    Viaggia: Da solo
Voto complessivo 2
Guida generale : Non merita una visita. Per quello che costa e quello che offre conviene andare nella vicinissima Tortoreto o ancora meglio ad Alba adriatica. I parcheggi sono a pagamento. Il mare è molto sporco basta guardare il database di goletta verde... vedi tutto (la città infatti non ha nemmeno ottenuto la bandiera blu 2014). Neanche gli stessi Giuliesi sono contenti. Scarsi e brutti gli eventi estivi. Giudizio finale.... ANDATE ALTROVE
Voto complessivo 10
Guida generale : Panorama meraviglioso a Giulianova paese. Il Lido è pulito, organizzato, con piste ciclabili, spiaggia ampia e sabbia finissima. Molto vitale alla sera nel centro del lido e silenziosa e tranquilla nella zona degli Hotel, un pò più distante, ma proprio... vedi tutto per questo in posizione strategica per una vancanza che può coniugare relaz e divertimento.
Nino
Voto complessivo 5
Guida generale : SI POTREBBE FARE TANTO MA È POCO SFRUTTATA...... POCHI NEGOZI, POCHE ATTRATTIVE, BUON MANGIARE ED UN MARE BELLISSIMO, PECCATO PERCHÈ È PRATICAMENTE COLLEGATA IN MANIERA DIRETTA CON LA CAPITALE E HA UN BUON BACINO DI AFFLUENZA DA POTER SFRUTTARE. MA... vedi tutto SE VIVI DI SOLO MARE ALLA FINE RIDUCI IL TUTTO A 3 MESI ALL'ANNO, E GLI ALTRI 9 COSA FAI?????
GIANNICOL DI DAVIDE
Livello 17     2 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 9
Guida generale : MARE, DIVERTIMENTO, RELAX, CENTRO STORICO AFFASCINANTE, GENTE CORDIALE, CIBO SQUISITO PESCE E CARNE, TRADIZIONI, MUSEI, STORIA, PAESAGGI MERAVIGLIOSI, CULTURA, CHIESE, SANTUARIO MADONNA DELLO SPLENDORE, VIA CRUCIS IMPONENTE, SORGENTE D'ACQUA DOLCI COLLINE E MONTAGNE NELLE VICINANZE. CHE VOLERE DI PIU'?
Da non perdere Museo D'arte Dello Splendore , Santuario Madonna dello Splendore , SPIAGGE
Patrizia
Livello 8     1 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Giulianova: -chilometri di spiaggia con sabbia fine- mare pulito- pista ciclabile che collega molti paesi limitrofi- vicina a città come Pescara, San Benedetto, Ascoli Piceno- vicina al Gran Sasso, solo un'ora di auto- ottimo cibo a base di pesce e... vedi tutto carne- alberghi accoglienti- porto turistico con possibilità di escursioni- ricco calendario manifestazioni estive
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0200192
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0710682
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Giulianova

HotelSearch-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0010009
JoinUs-GetPartialView = 0

Meteo Giulianova

Sereno
14 °
Min 14° Max 17°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0