×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0

Garaguso: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
DestionationGallery-GetPartialView = 0,003003
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0040038

Il paese fa parte della provincia di Matera ed è situato su un colle lungo la riva del torrente Salandrella.

Le sue origini sono remote, come è dimostrato dal ritrovamento di reperti archeologici, oggi conservati nel museo di Potenza, risalenti all’epoca greca.
Nel periodo feudale Garaguso appartenne ai Sanseverino, distrutto dal terremoto del 1694 fu ricostruito nel XVIII sec. dai Revettera di Salandra, di cui oggi resta solo il Palazzo con loggiato a tre arcate e uno stemma nobiliare sul portale.


Si staccò nel 1850 da Oliveto Lucano, a cui appartenne come casale, diventando così comune autonomo.


La zona di Garaguso è inoltre ricca di uliveti e vigneti, tra le colline è fiorente la coltura dei cereali. Molto sviluppato è anche il settore zootecnico, in particolare per la selezione e riproduzione di capre maltesi.

Prefisso:
0835
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
garagusani
Patrono:
san Gaudenzio
Giorno Festivo:
14 agosto
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0030026
AdvValica-GetPartialView = 0,0010022
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Garaguso

Ruggero Antani
Livello 100     1 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Ho visitato tempo fa il comune di Garaguso, in provincia di Bergamo, con particolare occhio di riguardo per la locale Chiesa parrocchiale: la Cappella della Madonna della Puglia. Accanto al settecentesco palazzo Revertera (bellissimo nella parte dei sotterranei), la chiesa... vedi tutto conserva - a giustificazione del suo nome - una scultura fittile del quattrocento raffigurante la Madonna, un braccio reliquiario in argento, pure del quattrocento, e una tela del 1761 dipinta da frà Deodato da Tolve.
Da non perdere Castello Palazzo Revertera , Chiesa parrocchiale Madonna della Puglia
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0100089
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0600611
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

Cerca offerte a Garaguso

HotelSearch-GetPartialView = 0,0100094
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0020021

Cosa visitare

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0120115
JoinUs-GetPartialView = 0,0010009

Meteo Garaguso

Poco nuvoloso
11 °
Min 9° Max 15°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0175834
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020022
AdvValica-GetPartialView = 0