×
Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.
Clicca qui per più informazioni o per negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida turistica di Francavilla Fontana  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0156249

Info su Francavilla Fontana

Superfice:
177 km2
Altitudine:
142 m
Introduzione

Francavilla Fontana si trova in una zona dell’alto Salento ricca di trulli e di colture arboree come oliveti, vigneti, frutteti, colline erbacee; abbondano i fenomeni carsici, come dimostra anche il corso del Canale Reale, e la zona arriva fino alle Murge e alla piana di Brindisi.

Francavilla ha varie contrade e masserie sul suo territorio ma una sola frazione, quella di Bax Capace. Ci sono però 18 rioni che prendono il nome degli antichi casali che si unirono dando vita all’attuale città, ovvero Ascoli, Borgo Croce, Cappuccini, Casalvetere, Cavallerizza, Cretarossa, Graziosa, Lavaturo, Paludi, Peraro, Peschiera, Pozzi del Carmine, Roccella, San Biagio, Sant'Eligio, San Lorenzo, San Salvatore, San Sebastiano.

Dal punto di vista storico, Francavilla Fontana vanta origini molto antiche, visto che già nella preistoria qui si trovavano vari insediamenti umani; la città si sviluppò particolarmente nel periodo messapico, e sotto Roma si configurò come uno dei maggiori villaggi intorno al centro principale, cioè Oria.

Bisogna aspettare il quattordicesimo secolo per la nascita di Francavilla come vera e propria città a sé stante, proprio su iniziativa del signore d’Oria e principe di Taranto, Filippo I d’Angiò. Tra i feudatari più importanti dei secoli successivi, Giovanni Antonio Orsini Del Balzo, che fece costruire le principali fortificazioni e il casello, poi i Bonifacio, i Trevico, i Borromeo, gli Spinola e infine a un’altra famiglia genovese, gli Imperiali, che governarono su Francavilla per due secoli e la portarono al suo massimo splendore.

Grandi passi avanti vennero infatti intrapresi dal punto di vista urbanistico, di sostegno alle arti e all’educazione, di finanziamento alle opere pie, così che Francavilla divenne un centro sempre più importante.

Dal punto di vista economico, Francavilla Fontana gode di un settore agricolo particolarmente attivo, basato soprattutto sulla coltura di olivo, vite, tabacco, ortaggi, ciliegio e soprattutto mandorle, alla base di tanti dolci della zona. L’industria riguarda principalmente i settori alimentare, dell’abbigliamento, della meccanica leggera, delle costruzioni: molto importante in questo senso è la Fiera Nazionale dell’Ascensione, uno degli appuntamenti più frequentati per il commercio da tutto il Sud Italia.

Il turismo è minoritario, a parte durante i riti della Settimana Santa che costituiscono uno spettacolo molto apprezzato. In particolare, questi esempi di devozione popolare, che ricordano la Passione, la morte e la Resurrezione di Cristo mostrano chiare influenze dagli analoghi riti della “Semana Santa” spagnola, in particolare quelli di Siviglia e di Cordova.

Dopo la Processione dell’Addolorata, il venerdì precedente la Domenica delle Palme, i momenti più noti sono la sfilata dei baldacchini (i “piatti”) dei ragazzi il mercoledì Santo; il pellegrinaggio ai Sepolcri dei cosiddetti “pappamusci”, i confratelli della Confraternia del Carmine, incappucciati, scalzi e vestiti con un saio bianco; e soprattutto la Processione dei Misteri, alla quale partecipano tutte le Confraternite, con i membri che portano sulle spalle grandi statue in cartapesta policroma del diciannovesimo secolo, rievocando i momenti della Passione; i “pappamusci cu lli trai” portano addirittura sulle spalle pesanti croci di legno, memori di quella di Cristo.

Altri eventi sono la Notte degli Imperiali, la notte bianca di Francavilla Fontana, e il corteo storico, la terza domenica di settembre, in cui si rievocano i più importanti momenti nella storia della città, a partire dalla scoperta di un’icona bizantina con la Madonna col Bambino, che tradizionalmente segna l’inizio delle vicende di Francavilla.

La cucina tipica di Francavilla Fontana propone prima di tutto la mandorla riccia, dolce di mandorle dure, dalla forma ovoidale; le cartellate, ovvero i nastri di pasta ottenuta con farina, olio e vino bianco ad friggere nell’olio d’oliva, tipico dolce natalizio; i ravioli con la ricotta, il prezzemolo, il formaggio e il pepe; paste come taralli, orecchiette, cavatelli; paste di mandorla di ogni tipo. Altre specialità sono i fichi secchi, i lampascioni sott’olio, il caciocavallo, i pomodori secchi, mentre tra i vini i più importanti sono l’Aleatico di Puglia e il Puglia IGT.

Prefisso:
0831
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
francavillesi
Patrono:
Maria Santissima della Fontana
Giorno Festivo:
14 settembre
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0468751
AdvValica-GetPartialView = 0

Valutazione generale

7
Media
3
Ottimo

Chi c'è stato

Tutti
3

Indicatori

Intrattenimento
Accoglienza
Accessibilità
attività
mangiare e bere
Sicurezza
convenienza
Trasporti
shopping
Servizi ai turisti
Attrattive
Alloggio
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0156249

Recensioni Francavilla Fontana

Conosci Francavilla Fontana? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Davide
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con amici, Da solo
Voto complessivo 10
Guida generale : Salve, Francavilla la conosco molto bene ma purtroppo mancano delle strutture per i ragazzi disabili, insegnanti di sostegni, la sicurezza per le strade, urbane ed extraurbane... perlopiù occorre fare molta economia nei negozi perchè non si può comprare niente ai... vedi tutto giorni d'oggi e sopratutto abbassare gli affitti per gli immobili. Mentre per il paese occorrerebbe aprire delle piccole discoteche in modo che tanti ragazzi e ragazze possono frequentare dei posti più dentro al paese e non fuori per poi rischiare la vita al ritorno a casa, direi di tenere aperti la villa e tutti i palazzi di Francavilla creare dei musei senza lasciarli chiusi, per poi riaprirli dopo tanto tempo... per quanto riguarda il turismo dovreste aprire delle strutture ricettive in modo tale che c'è lavoro per i neodiplomati... cordiali saluti da Davide C.
Da non perdere Cinema Teatro Italia Srl , villa comunale , via roma
gino
Voto complessivo 7
Guida generale : Da non perdere la visita al castello degli Imperiali da poco ristrutturato e visitabile all'interno. Il centro storico con i sui palazzi si conserva molto bene e rende l'idea della ricchezza di alcune famiglie nobiliari. Interessante la piazza principale. La... vedi tutto cattedrale è bellissima stile barocco, di sera ha un fascino particolare.
Da non perdere La Cattedrale , la piazza , il corso
enza
Voto complessivo 10
Guida generale : È una cittadina piena di cultura e arte, garantisce vari servizi pubblici, abbastanza frequentata da bella gente. Complimenti
luigi chianura
Voto complessivo 7
Guida generale : Bellissima città, ricca di monumenti, palazzi storici e un centro storico fatto di fascino e cordialità ... un centro in continua espansione demografica e di negozi, il viale LILLA alberato e di istituti liceali all'avanguardia... da vedere il castello imperiale... vedi tutto e la torre dell'orologio.
lino
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con la famiglia
Voto complessivo 6
Guida generale : Se non ti organizzi da solo o con amici ti devi spostare ad Ostuni, Grottaglie, Oria oppure a zone Balneari per trascorre una bella giornata.
Da non perdere Festa Maria SS. della Fontana , Corteo storico , concerto bandistico
francesco
Livello 9     1 Trofeo   
Voto complessivo 7
Guida generale : Francavilla è una bellissima cittadina, ma c'è da rivedere la viabilità, in particolare l'intersezione via brindisi, a mio giudizio ci vorrebbe una rotatoria per smaltire il traffico.
Voto complessivo 9
Guida generale : bellissima cittadella!
Voto complessivo 6
Guida generale : Città di tradizioni religiose e con alcuni monumenti e palazzi storici
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0156245

Altre Risorse

IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0,0156253
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0312498
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Francavilla Fontana

HotelSearch-GetPartialView = 0,0156249
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Sole e Mare
Enogastronomia
Arte e cultura
Montagna
Shopping
Avventura
Casino'
Giovani e single
Mete per la famiglia
Mete romantiche
Sport
Studenti
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0312498
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0,0312498

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156249
JoinUs-GetPartialView = 0
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156249
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0