×
Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.
Clicca qui per più informazioni o per negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida turistica di Falconara Marittima  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0156259

Info su Falconara Marittima

Superfice:
25 km2
Altitudine:
5 m
Abitanti:
26389 [2013-10-31]
Introduzione

Falconara Marittima è ormai tanto vicina ad Ancona da esserne quasi una propaggine, e addirittura ci sono due quartieri contigui tra le due città: Palombina Vecchia appartiene a Falconara, mentre Palombina Nuova è di Ancona. Le altre frazioni sono Castelferretti, Fiumesino, Rocca Priora, Villanova, Tesoro ma soprattutto Falconara Alta, l’antico centro storico della rocca. Falconara faceva infatti parte dei castelli di Ancona, che proteggevano le spalle della Repubblica marinara.

Per quanto riguarda il clima di Falconara Marittima, uno dei segreti della sua popolarità durante l’estate, la temperatura non scende praticamente mai sotto lo zero neanche d’inverno e le massime non arrivano a 30 gradi durante l’estate, per un clima molto confortevole e con le piogge concentrate soprattutto all’inizio dell’inverno.

Falconara Marittima giace in una zona di antico insediamento, tanto che in località Barcaglione sono stati rinvenuti reperti risalenti al Neolitico, così come a Falconara Alta, nei pressi della rocca, e a Castelferretti; anche i Piceni dimoravano da queste parti, e furono poi seguiti dai Romani, cui si deve la cisterna rinvenuta in località Tesoro.

Il territorio era frequentato anche via nave, come dimostra l’imbarcazione affondata di fronte a Palombina Vecchia e oggi visibile al Museo Archeologico di Ancona. Il rilievo di Falconara diventa però decisivo durante il Medioevo, con la costruzione di alcuni castelli e borghi fortificati; oltre a Falconara, anche Castelferretti, Barcaglione, Rocca Priora.

Probabilmente l’attuale castello di Falconara, uno di quelli che dovevano proteggere Ancona dagli eserciti nemici, era già terminato durante l’anno 1000, secondo la tradizione per opera della famiglia Cortesi, feudatari storici di Falconara. I Cortesi nel tredicesimo secolo dopo Cristo entrarono a far parte della nobiltà anconetana, entrando a tutti gli effetti nel circuito dei castelli di Ancona. Nei secoli successivi, con la progressiva perdita di potere della città aumentarono le rivendicazioni da parte degli abitanti di Falconara per l’autonomia, finché questa venne sancita durante il periodo napoleonico.

Falconara attraversò un nuovo sviluppo con lo sviluppo delle linee ferroviarie che collegarono, verso la metà del diciannovesimo secolo, Ancona con Bologna e Ancona con Orte: infrastrutture che sancirono, per tutte le Marche, il passaggio dei centri di potere dall’entroterra alla costa.

Dal punto di vista del suo sostentamento economico, Falconara Marittima ha avuto nel ventesimo secolo un notevole sviluppo proprio per via dell’insediamento di numerose fabbriche sul suo territorio, in particolare uno stabilimento chimico della Montecatini, poi abbandonata.

Oggi la più importante industria del territorio è costituita dalla grande raffineria API con annessa centrale di produzione energetica; Falconara Marittima è anche un importante snodo viario e ferroviario, ed è uno dei motivi per cui è stata scelta per la costruzione della raffineria. In più Falconara, con la sua frazione di Castelferretti, ospita l’unico aeroporto internazionale delle Marche, il “Raffaello Sanzio”, e proprio nell’area circostante si sono sviluppate diverse attività minori.

Un’altra delle principali attività economiche di Falconara Marittima è legata al turismo, sia sul litorale che nei pressi della rocca. In particolare, proprio la zona della spiaggia sta diventando sempre più popolare per i giovani e, soprattutto, per le famiglie. Per quanto riguarda l’artigianato, infine, tra le attività più popolari a Falconara c’è la produzione della ceramica, della maiolica e della pelletteria.

Tra gli eventi che si tengono ogni anno a Falconara Marittima, uno dei più importanti è sicuramente Falconarts, che ogni agosto trasforma la città in un palcoscenico a cielo aperto per spettacoli e per arte contemporanea. Tradizionale il lancio delle lanterne del 10 agosto così come i fuochi d’artificio a Ferragosto, con grande festa in spiaggia. Sempre ad agosto presso Piazza Mazzini ha luogo una delle più importanti Mostre Mercato del fumetto della regione.

La gastronomia marchigiana e in particolare di Falconara Marittima si divide equamente tra i prodotti del mare e quelli della terra. Uno dei più popolari è sicuramente la vongola, che ogni anno anima una Festa assai seguita. Un altro piatto tradizionale è la crescia, la versione marchigiana della piadina: viene preparata con la pasta del pane e poi cotta alla griglia o sotto la brace. Il modo tradizionale per mangiare la crescia a Falconara e in genere nella zona di Ancona è con le erbe di campo, ma soprattutto con l’affermarsi della città come centro turistico sono diventati davvero tantissimi i ripieni e gli accompagnamenti di questa specialità tipica, ad esempio con i salumi come il prosciutto, il salame o la lonza, con la polenta avanzata e così via.

A Falconara Marittima, in particolare nei ristoranti del litorale ma non solo, è sempre possibile gustare i grandi classici della cucina anconetana: prima di tutto lo stoccafisso, con patate e pomodori, vino e olio di frantoio, poi il mosciolo o mitilo, non d’allevamento ma tipico delle scogliere naturali. Altre specialità sono i vincisgrassi, le lasagne tipiche, i ciavattoni allo scoglio e tante altre paste fresche.

Da provare anche il brodetto all’anconitana, la saraghina a scottadeto, il varolo o spigola al forno. Tipici anche i paccasassi o finocchi marini, per accompagnare il pesce malgrado la loro raccolta sia tuttora proibita. Tra i dolci, infine, sono da ricordare i ciambelloni con uvetta, le ciambelle al mosto e soprattutto la cicerchiata di carnevale.

Le Marche sono molto ricche anche dal punto di vista della tradizione enologica e a Falconara è possibile trovare senza difficoltà un’ampia selezione delle migliori etichette del territorio. Tra i vini più pregiati primeggia soprattutto il Verdicchio, tipico di Jesi e di Matelica, poi il Rosso Conero e, più popolari, il vino di visciole o ciliegie selvatiche e il vin cotto.

Prefisso:
071
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
falconaresi
Patrono:
Madonna del Rosario
Giorno Festivo:
08 maggio
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Valutazione generale

25
Media
11
Bassa
11
Ottimo
9
Buona

Chi c'è stato

Tutti
11
Turisti maturi
4
Coppie
2
Famiglie
1

Indicatori

Trasporti
Sicurezza
convenienza
Attrattive
Alloggio
mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Servizi ai turisti
attività
shopping
Intrattenimento
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0,0156262
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Falconara Marittima

Conosci Falconara Marittima? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Oltre al caratteristico centro storico, a Falconara Marittima possiamo ammirare:la Chiesa di santa Maria della Misericordia, eretta nel XV secolo, che conserva al suo interno pregevoli affreschi di scuola umbra del '400;il Castello di Falconara Alta, di antichissima fondazione, che... vedi tutto ha subito numerosi rifacimenti nei secoli passati;il Castello di Rocca Priora, di epoca medievale, divenne presto uno dei maggiori baluardi della regione, tanto che fu utilizzato come punto difensivo dalla vicina Ancona;le belle spiagge che circondano l'abitato, meta prediletta da numerosi amanti del mare e della tintarella aperta durante la stagione estiva.
Anna Pia Saccomandi
Voto complessivo 7
Guida generale : Scalo aereoporttuale di Ancona, collegamento treni per e da Roma, uscita autostradale ancona Nord, collegamento superstrada Falconara nord con Ancona sud, presenza della raffineria API... sono la sua forza e i suoi problemi. Un tempo meta di villeggiatura, spiaggia degli anconetani,... vedi tutto oggi cerca una nuova identità. Non mancano attrazioni: il Castello di Falconara alta, sede del comune, i castelli di Roccapriora e Castelferretti, il Parco zoo Paese dei bimbi...
Voto complessivo 6
Guida generale : Falconara appena arrivato in stazione ti deprime. D'estate però si anima con iniziative e con i bagni affollati sul lungomare. Penso che qualcosa in questi anni sia stato fatto ma ci sono ancora delle aeree della città che vanno recuperate... vedi tutto (vedi zona falconara stadio). Da non perdere il castello di Falconara Alta e quello di Rocca Priora e d'estate il caseificio della tenuta rocca priora con il bellissimo giardino per i pic nic...
Da non perdere Rocca Priora
andrea pastecchia
Voto complessivo 8
Guida generale : BELLA CITTA' BALNEARE CHE NON HA NIENTE DA INVIDIARE AD ALTRE LOCALITA' VICINE, IL PROBLEMA È IL DEGRADO IN ALCUNI QUARTIERI, ZONA STAZIONE DA CONTROLLARE E POCHI DIVERTIMENTI NEI MESI INVERNALI. Migliorata notevolmente negli ultimi anni. Mi piace il mare... vedi tutto sotto casa e accessibile. Realizzato il nuovo sottopasso a Palombina che aspettavamo da 20 anni. Vivibile ma sono poche le forme di intrattenimento al di fuori delle spiagge.
Da non perdere mare , Parco Zoo La Falconara
Massimo Serafini
Livello 9     1 Trofeo   
Voto complessivo 10
Guida generale : ci siamo scordati di mettere che il Sindaco di oggi è la persona più onesta ,pulita e trasparente di sempre , che riuscirà con la sua bravura a riportare Falconara allo splendore che era una volta. Il Sindaco Brandoni ha saputo... vedi tutto gestire con fermezza e responsabilità tutte le più delicate questioni in termini di sicurezza e lavoro, senza trascurare l'ambiente che lo e ci circonda. ottimo lavoro.
ergeg
Livello 9     1 Trofeo   
Voto complessivo 3
Guida generale : È la mia città natale, e sempre mi arrabbierò con chi la critica. Ma come si fa a dire "non ha nulla da invidiare a località vicine"? e allora Senigallia? Jesi? Chiaravalle? Città vissute davvero, da persone che si sentono... vedi tutto parte attiva della città, con attività culturali vere, con senso civico autentico, veri programmi turistici, città partecipate. Diciamolo, Falconara è diventata una città spaventata da se e da tutto ciò che è diverso...
Da non perdere Rocca Priora , Parco Zoo La Falconara
Voto complessivo 6
Guida generale : Falconara, pur essendo una città di circa 30.000 abitanti, ha strade da terzo mondo. Dopo le ultime avversità meteorologiche sono peggiorate in maniera indecente ma nesuno se ne preoccupa. Si creano dossi artificiali che servono solo a danneggiare le auto... vedi tutto mentre con il bitume impiegato per tali opere si potrebbe dare una sistemata, anche piccola, alle vie.
Manovello
Livello 9     1 Trofeo   
Voto complessivo 8
Guida generale : Dormitorio d'Ancona ha perso negli anni la sua radice. Gli amici hanno acquistato altrove. I vecchi personaggi non ci sono più. L'emigrazione straniera ha cambiato nel tempo il suo volto senza, per questo, peggiorando la vivibilità. Da un'anno non abito... vedi tutto più a Falconara ma continuo a lavorarci. I mare d'estate e le vie di comunicazioni a disposizione le uniche cose da salvare.
Lorenzo Orciani
Livello 9     1 Trofeo   
Voto complessivo 8
Guida generale : Giudicandola complessivamente e d'istinto rimango un pò perplesso ma sostanzialmente sono soddisfatto; d'altronde se confrontiamo Falconara con altri comuni della Provincia o addirittura confinanti c'è solo da esultare e ringraziare Dio! (Ancona docet). Un ex torrettano.
erica
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 6
Guida generale : Il centro ormai è una desolazione dopo il calare del sole non si vede più nessuno in giro... chissà perché... ci sono negozi che potrebbero rendere il corso bellissimo in quanto dotati di molte vetrine ma le tengono tutte chiuse... vedi tutto e il negozio non è mai stato rinnovato.
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0312521

Altre Risorse

IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0

Destinazioni vicine a Falconara Marittima

DestinationListNear-GetPartialView = 0,0625051
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0156258

Cerca offerte a Falconara Marittima

HotelSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Sole e Mare
Enogastronomia
Arte e cultura
Shopping
Sport
Avventura
Mete per la famiglia
Mete romantiche
Cicloturismo
Pellegrinaggi
Verde e natura
Studenti
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0312534
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156263
JoinUs-GetPartialView = 0

Meteo Falconara Marittima

Pioggia
9 °
Min 727° Max 999°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156263
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0