×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010004

Cerveteri: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010018
DestionationGallery-GetPartialView = 0,005006
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0030025

Cerveteri è un comune in provincia di Roma, si affaccia sul Mar Tirreno e dista circa 40 chilometri dalla capitale stessa.

Il suo territorio è composto da 6 frazioni e ha alcune bellezze naturalistiche molto suggestive . Famosa in tutto il mondo per il suo illustre passato etrusco come centro della civiltà etrusca stessa oggi conserva molte tradizioni con uno sguardo però sempre rivolto verso il futuro.

Precedentemente veniva chiamata Caere o meglio Caere Vetus, chiamata così per distinguerla da Caere Novum l’attuale Ceri. La sua storia è molto antica, molto probabilmente risale alla metà del IX secolo a.C., come hanno evidenziato alcuni studi i quali individuarono la presenza di un insediamento molto antico.

A partire dal medioevo Caere Vetus passò a varie famiglie della nobiltà romana, nei secoli successivi si ridimensiona come centro agricolo e solamente nel XX secolo come centro turistico e archeologico.

Cerveteri rappresenta la meta ideale per coloro che vogliono fuggire dalla realtà e dalla vita frenetica e cittadina, un luogo nel quale il modo migliore per visitarlo è concedersi un po di tempo libero a contatto con le aree naturalistiche e con gli innumerevoli siti archeologici. Fin dall’antichità Cerveteri era una delle città più popolate e vive del Mediterraneo, deteneva infatti anche buona parte dei rapporti commerciali con una grande fascia costiera.

Visitare ed esplorare questi luoghi significa sicuramente fare un itinerario storico e artistico ma anche allo stesso modo godere di una piacevole esperienza di viaggio, che cercherò di portare il turista e il visitatore in genere in luoghi semplici e gradevoli ricchi di cultura ma anche di ospitalità dove tra le altre cose si potrà visitare uno dei siti storici e artistici più importanti del Lazio stesso.

Cerveteri offre anche molte feste ed eventi durante il corso dell’anno, con sagre regionali di prodotti tipici e locali che vedono sempre la partecipazione di moltissimi cittadini locali e anche di turisti e visitatori che vengono a visitare Cerveteri durante questi periodi. La terza settimana del mese di aprile si svolge la festa del prodotto tipico Ceretano, ad agosto c’è l’Etruria Eco Festival, nell’ultima settimana del mese di agosto è presente la sagra dell’uva e del vino dei Colli Ceriti e la prima settimana di dicembre è dedicata alla festa dell’olio.

Cerveteri è un luogo ideale per dedicarsi a escursioni, si organizzano spesso anche gite didattiche anche per scuole alla scoperta dell’affascinante mondo etrusco.

La città in generale è molto attiva, ricca di associazioni culturali e sportive, sono in molti a lavorare quotidianamente sul territorio, tra le innumerevoli feste ed eventi che si sviluppano sul territorio da non perdere la bellissima sfilata dei carri allegorici che si tiene tutti gli anni a fine agosto in occasione della Sagra dell Uva. Paese molto tradizionale a Cerveteri non mancano anche le festività e gli eventi religiosi ricordiamo in particolar modo la festa di Sant’Antonio Abate, l’infiorata nell’ultima domenica di maggio della Madonna come festa della Parrocchia di Santa Maria Maggiore, l’infiorata per il Corpus Domini e la festa patronale di San Michele Arcangelo. Cerveteri è inoltre conosciuta per il Giacchè un vitigno a bacca rossa conosciuto e apprezzato già al tempo degli Etruschi poi cantato anticamente anche da Virgilio nell’Eneide.

Prefisso:
0699
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
ceretani
Patrono:
San Michele Arcangelo
Giorno Festivo:
08 maggio
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0050042
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0010018

Recensioni Cerveteri

giampiera
Voto complessivo 8
Guida generale : E' una cittadina da non perdere se ami la storia in particolare quella etrusca, da vedere senz'altro le tombe etrusche e il centro storico. E' una cittadina a dimensione umana non via aspettate centri commerciali o grandi intrattenimenti per quello... vedi tutto c'è Roma che per altro è a due passi (30 minuti circa. Vi consiglio di mangiare al Sasso, un borgo carinissimo vicino Cerveteri, da Zì Maria si mangia bene ad un prezzo equo o alle Ginestre in centro a Cerveteri ma è un po' caro essendo soprattutto a base di pesce. Cerveteri è comunque da vedere!
Raffaele
Voto complessivo 8
Guida generale : Arte, storia, cultura, natura, buona cucina! Patrimonio dell'umanita dal 2004, affianca alla necropoli etrusca (la più estesa ed interessante del bacino del Mediterraneo) un mare dalla sabbia nera ideale per surfisti ed amanti dello Sky, un entroterra, ricco di borghi medievali,... vedi tutto natura incontaminata (per esempio l'itinerario degli inferi, con le sue cascatelle), agriturismo ed aziende agricole dove acquistare i gustosissimi carciofi e ole piante (se periodo) da coltivare nel proprio orticello. Consiglio vivamente
Voto complessivo 8
Guida generale : Da non perdere la Festa dei popoli a Marina di Cerveteri in genere nell'ultimo week-end di Giugno. Tre giorni di musica, divertimento, cultura, risate e tanto altro ancora...
Da non perdere Le cascatelle
monica
Voto complessivo 2
Guida generale : È una città di soli contadini, non offfre nulla ai giovani ne a livello scolastico ne di attività, i giovani sono il futuro e Cerveteri resta una città di vecchi contadini.
Da non perdere tombe etrusche
antonella napoleoni
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 6
Guida generale : Ottima cucina, prodotti ancora genuini, località da visitare, location bellissime per feste private, vedi p.zza s. Maria feste e sagre, soprattutto del vino e uva. Concerti di musica. Vi voglio bene cervetera'!
Da non perdere vedere castello
marco
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Da solo
Voto complessivo 10
Guida generale : Ottima, ricca di storia, etrusca, 2 bellissime basiliche romanico gotiche, gastronomia. Gente simpatica.
Da non perdere tombe etrusche
Voto complessivo 8
Guida generale : la calma del passato che riporta al presente
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0170166
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0560519
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

Cerca offerte a Cerveteri

HotelSearch-GetPartialView = 0,0100107
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0010013
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0220191
JoinUs-GetPartialView = 0,0010013

Meteo Cerveteri

Pioggia e schiarite
10 °
Min 461° Max 1158°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,018017
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0