×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0156254

Amaroni: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Amoroni è un Comune collinare che si estende nella parte centrale della provincia di Catanzaro, sulle colline dell’Appennino Calabro del versante ionico, alla pendici del monte Carbonaro.

 

L'abitato sorse nel Medioevo, a breve distanza dall’antica colonia greca di Maiorizzuni. Inserita nel feudo di Squillace, ne seguì le sorti, venendo assoggettata a Giovanni di Monfort, al nobile casato dei Marzano a cui subentrarono i D’Aragona. Passò poi ai De Gregorio, che ne conservarono il possesso fino all’abolizione del feudalesimo. Riuscì a divenire definitavamente Comune Autonomo, nel 1850.

 

Un tempo l'economia era prettamente agricola, basata sulla produzione di cereali, olive e patate. Oggi, Amaroni vanta un considerevole numero di imprese ed aziende che operano nel settore manifatturiero, dell'edilizia, del commercio e della ristorazione.

 

La cultura gastronomica è molto forte in questi luoghi, ma tra le varie prelibatezze citiamo: il caciocavallo ai ferri, il coniglio ripieno ed i carciofini sott'olio. Amaroni è Città del Miele, per via della tradizione e della genuinità del prodotto.

 

Molte Feste si celebrano in Amaroni, ma le più caratteristiche sono quelle di S. Barbara, di S. Lucia e quella dell'Addolorata. I due balli folkloristici ancora in uso, risalgono ad una epoca antica e sono denominati "U Bagagghieddhu" e "A zzia Rachela". Molto attesa è anche la Fiera dei Mestieri.

Prefisso:
0961
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
amaronesi
Patrono:
Santa Barbara
Giorno Festivo:
04 dicembre
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Amaroni

Mario DeVito
Livello 9     1 Trofeo   
Voto complessivo 10
Guida generale : È il Paese dei mie genitori, dal quale sono rimasti lontano per anni. Vorrei, andandoci io, recuperare qualche giorno per stare con amici e parenti.
Da non perdere Squillace , Catanzaro , Soverato
olivadoti francescofantastico paese collinare, dalla temperatura mite
Voto complessivo 9
Guida generale : Amaroni è un paese fantastico, ospitale, dai cibi gustosi, saporiti, ricco di olio, vino e miele. Grazie Amaroni, sei meraviglioso.
Da non perdere montagne verdi ricche d'ossigeno
Voto complessivo 6
Guida generale : bella da invidia per i dintorni
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0

Meteo Amaroni

Sereno
20 °
Min 6° Max 20°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0