×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0156254
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Dintorni e Tour a Arquà Petrarca  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
ThreadPageIntroText-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Recensioni Arquà Petrarca

Umberto Moletti
Livello 9     1 Trofeo   
Voto complessivo 9
Cosa vedere vicino : Arquà Petrarca è un paese molto tranquillo, lo si visita in poche ore; le strade sono tutte in salita o discesa a secondo della parte che le si percorrono. Vi sono buoni locali (ristoranti e pizzerie) anche nei dintorni. Il... vedi tutto periodo migliore per visitarlo, a mio parere è la primavera (aprile - maggio) e l'autunno (metà settembre - ottobre). In primavera c'è la fioritura dei mandorli (inizia da metà marzo) e quella dei ciliegi (prima quindicina di aprile ). Si possono effettuare piacevoli escursioni nel parco dei collo Euganei, ci sono alcuni sentieri che partono dal paese, uno è appena dopo il ristorante Miravalle; l'Ufficio Turistico può fornire le piantine dei sentieri. Buona la cucina, si può acquistare anche del buon olio d'oliva (in verità un po' caro), dell'ottimo vino nelle numerose aziende agricole circostanti o nelle immediate vicinanze. C'è la casa dove il poeta Petrarca dimorò negli ultimi anni: non è molto interessate, ma da un terrazzino verso sud si ha una gustosa veduta. La tomba del poeta è sul sagrato della chiesa principale del paese, nella parte più bassa. La zona di Arquà e tutti i colli euganei sono un'ottima palestra per i cicloamatori su strada e su mountain bike. Portate sempre con voi una macchinetta fotografica, io, che abito qui vicino, ad Este, lo faccio spesso: si trova sempre qualche soggetto interessante da fotografare. Ora i colli Euganei sono "infestati" dai cinghiali, non è facile vederli perché escono dal folto della macchia di notte, ma se ne vedono le tracce nei vigneti e nelle coltivazioni con grande "gioia" degli agricoltori che subiscono notevoli danni. Nelle vicinanze c'è Este dove si può visitare il museo dei paleoveneti (la popolazione che abitava il Veneto, in particolare l'area circostante i colli Euganei) prima della colonizzazione romana. A Monselice, equidistante da Este, c'è la caratterista e panoramica strada pedonale delle "sette chiesette". Montagnana, a circa 20 Km direzione Mantova (Strada Padana Inferiore) conserva ancora intatta la cinta muraria anche se in alcuni punti sbrecciata o deturpata, nella parte interna, da costruzioni abusive del 1800; interessante è anche il duomo.
Maria cristina
Voto complessivo 8
Cosa vedere vicino : Arqua Petrarca e' un incantevole borgo mediavale, vanta il passaggio e il trasferimento stabile di un famosissimo aretino qua l'era Francesco Petrarca, qui lo scrittore passo gli ultimi della sua vita, la sua casa e' una bellissima dimora visitabile dai... vedi tutto turisti. Arrqua'petrarca e'noto anche come il paese delle giuggiole, un dolcissimo frutto con cui viene fatto il ben noto brodo di giuggiole. Arqua Petrarca e'circondata da altri borghi medievali tra cui Montagnana, Esterno,Monselice, tutte città murate con i relativi castelli. Nel bel mezzo dei colli EUganei v,i sono moltissimi percorsi da fare per chi ama le passeggiate sia a piedi che in bicicletta, pernottare nei vari b&b non è un'impresa ardua, c'è ne' per tutti i gusti. Consiglio vivamente a chi ama la tranquillità, il vivere sano e anche l'incontro con gente cordiale.
LORENZO LEUZZI
Voto complessivo 8
Cosa vedere vicino : siamo stati in questo borgo in una splendida giornata di sole in occasione della "sagra delle giuggiole". Ottimamente organizzata, gli abitanti in costume medievale e tante occasioni di degustazione e bancarelle con i lavori tipici ormai quasi scomparsi. Li vicino è possibile... vedi tutto visitare anche la "Villa dei Vescovi" restaurata dal FAI. Assolutamente da non perdere.
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0