×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

Salcicce e rapini a Fivizzano  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
Valutazione Generale
  
Rank 1# di 13
Numero votazioni 2
AttractionDetailTopContainer-GetPartialView = 0,0060059
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0
MapSinglePin-GetPartialView = 0,0010008
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Salcicce e rapini

Scrivi una recensione su Salcicce e rapini
Livello 100     6 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con la famiglia
Voto complessivo
Tra le ricette tipiche della Lunigiana, sicuramente la ricetta da segnalare e da assaggiare da queste parti è quella delle salcicce con i rapini, un secondo piatto davvero prelibato. Diciamo subito che la parte più laboriosa del piatto è la... vedi tutto pulizia della verdura. Occorrono per 4 persone circa un chilo di rapini, considerato che poi dopo averli lessati la quantità si riduce considerevolmente, raggiungendo una dimensione poco più grande di due pugni. Ingredienti: un chilo di rapini, 5 salcicce, un mazzolino di prezzemolo, aglio, olio extravergine di oliva, sale quanto basta. Procedimento: dopo aver pulito i rapini ,privandoli delle foglie più dure e di un pò di gambo e aver grattato bene le radici bianche, si lessa tutto in acqua bollente e salata per circa 35 minuti; successivamente si scolano e si strizzano bene. Si tritano grossolanamente. Si mette in padella l' olio e.v.o. il prezzemolo e l'aglio tritati, si soffrigge e si unisce la salciccia, 4 intere e una sminuzzata, si lascia cuocere fino a che non ha rilasciato un pò di unto che si può decidere di eliminare in parte, si uniscono quindi i rapini e si lasciano insaporire girandoli spesso per accogliere meglio sapori, si aggiusta di sale se necessario e infine a cottura ultimata si spolvera con una macinata di pepe, quindi si serve caldo in tavola.
Livello 32     3 Trofeo   
Voto complessivo
AttractionDetailReviewList-GetPartialView = 0,0060051

Conosci Fivizzano? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0,0040043
AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0,0140132

Hotel vicino a Salcicce e rapini

HotelListNear_2xN-GetPartialView = 0,0220208
AdvValica-GetPartialView = 0
AttractionFilterListOther-GetPartialView = 0,0050052
AdvValica-GetPartialView = 0
ReviewLatestSmall-GetPartialView = 0,0030025

Cerca offerte a Fivizzano

HotelSearch-GetPartialView = 0,0100098

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Fivizzano
GuideList-GetPartialView = 0,0010009
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0,0110106
Gallery_3xN_Small-GetPartialView = 0,0040038
JoinUs-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020022
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0