×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Manerba del Garda: cosa vedere, cosa visitare e cosa fare  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0

Ogni angolo di Manerba del Garda merita di essere visitato; tante e tutte molto interessanti dal punto di vista architettonico sono le chiese che si trovano sul territorio.

Da non perdere è la Chiesa di Santa Maria Assunta, che si trova nella frazione di Solarolo; edificata nel 1746, presenta una facciata barocca, mentre l’interno ha sette altari caratterizzati da stucchi, marmi e capitelli.

Bella è anche, sempre nella frazione di Solarolo, la SS. Trinità, risalente al secolo XV, che presenta una facciata a capanna con rosone in cotto, scandita in tre campate da due archi a pieno centro. Caratteristica è poi la chiesa di S. Bernardo, che si trova nella frazione di Montinelle, al cui interno è conservato un unico affresco raffigurante la Madonna. 

Da non perdere sono la chiesa di Santa Caterina, frazione Gardoncino, che conserva ancora integro il rosone centrale in cotto e la chiesa di S. Giorgio, il località S. Giorgio che si trova in una posizione panoramica e che all’interno conserva interessanti affreschi del XIV secolo.

Il monumento di maggior valore artistico è comunque la chiesa di S. Maria, che si trova nella frazione Pieve; è una tipica costruzione romanica risalente all'XI secolo, ripartita in tre navate da archi a pieno centro. Interessanti gli affreschi interni.

In epoca recente si sono aggiunte la Chiesa di S. Giovanni Decollato che fu dei Cavalieri di Malta e la Chiesa Parrocchiale consacrata nel 1781, in stile barocco, con cupola centrale ottagonale ed altari laterali. Pregevole la pala dell'altare maggiore, che raffigura l'assunzione di Maria Vergine.

Da non perdere sono i resti di un antico castello che nel 1573 fu distrutto per ordine del Provveditore Veneto, poichè era diventata sede di banditi e che ora funge da torre campanaria. Ma il simbolo di Manerba è la Rocca: un promontorio roccioso dalla cui sommità si può ammirare uno dei panorami più suggestivi del Lago di Garda. La particolarità del luogo offre al visitatore una rassegna di ambienti naturali che testimoniano il favore climatico di cui godono queste terre, e la loro conseguente grande ricchezza floristica; la più importante specie floristica è rappresentata dalle orchidee.

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0

Attività

Attrattive

Mangiare e bere

AttractionFilter-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Cosa vedere secondo voi



8 risultati filtrati per:
Rank 1# di 8
8 Voti
Rank 2# di 8
3 Voti
Rank 3# di 8
2 Voti
Rank 4# di 8
2 Voti
Rank 5# di 8
1 Voto
Rank 6# di 8
1 Voto
Image not found
Rank 7# di 8

CENTRO BENESSERE DONNA SILVIA

Indirizzo: 1, P. SILVIA
Telefono: 0365651692
Rank 8# di 8
AttractionList-GetPartialView = 0,1718876
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Manerba del Garda
GuideList-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0