×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

Corciano: cosa vedere, cosa visitare e cosa fare  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0

Corciano è un comune della provincia di Perugia che appartiene alla Comunità montana Trasimeno Medio Tevere e che appartiene all'associazione "I borghi più belli d'Italia", nata per promuovere piccoli centri italiani di "Spiccato interesse storico ed artistico" che rischiano di venire dimenticati non trovandosi all'interno dei principali circuiti turistici nazionali.

Il comune, che comprende anche alcune frazioni, contiene infatti diversi importantissime architetture storiche, risultando abitato addirittura dai tempi del Neolitico: una scoperta resa possibile grazie al ritrovamento di alcuni frammenti di utensili su lama e di due vasi cinerari, tuttora conservati nell'Antiquarium del palazzo Comunale.

Il monumento più importante e rappresentativo di Corciano è con ogni probabilità la Chiesa di Sant'Agostino che, assieme al proprio convento, rappresenta uno dei più importanti monumenti agostiniani di tutta la regione Umbria: la sua costruzione risale al 1334 e venne autorizzata dallo stesso papa Giovanni XXII. Nata come architettura gotica e poi rimaneggiate nel corso dei secoli, la chiesa oggi si distingue innanzitutto per la presenza di quattro statue di san Macario, san Michele Arcangelo, san Rocco e san Sebastiano all'interno della navata. Altrettanto degno di menzione un gonfalone dipinto da Benedetto Bonfigli che si trova nell'abside, sopra il coro ligneo del XVIII secolo.

Parlando invece di architetture militari è doveroso citare innanzitutto il Castello di Pieve del Vescovo, un antico edificio di fine XIV secolo sito in cima ad un colle che domina sulla valle del Caina, posizionandosi circa un chilometri fuori dal centro abitato: una struttura con una storia particolarmente travagliata, che è nata addirittura come chiesa dedicata a San Giovanni Battista, per poi trasformarsi in architettura difensiva con torri merlate e cinta muraria. Il Castello è stato restaurato a più riprese nel corso dei secoli ed ha fatto da teatro sia ad eventi lieti (ad esempio il matrimonio tra Biordo Michelotti e Giovanna Orsini) che ad eventi delittuosi (quali la morte repentina della sedicenne Elena Baglioni, contessa di Parrano). Oggi è un edificio aperto al pubblico e visitabile su richiesta, oltre ad essere sede del Museo diocesano diffuso di Pieve del Vescovo.

La bellezza architettonica di Corciano non va però cercata soltanto nella Storia più antica: il comune ospita ad esempio anche il complesso residenziale rigo, disegnato dal celebre architetto Renzo Piano ed ispirato all'ancor più celebre cubo di Rubik. Si tratta di un complesso composto da cellule abitative prefabbricate in cemento armato (studiate a seguito del terremoto del Friuli) e rappresenta un importante esempio di avanguardia architettonica, sia per tecniche di montaggio che per struttura.

A ciò si aggiunga che il comune è inserito in un panorama naturale semplicemente straordinario. Basti considerare che dista pochi chilometri dallo splendido Lago Trasimeno, ovvero del lago più esteso dell'Italia peninsulare (128 chilometri quadrati di superficie), vincolato come Parco Regionale, che si estende tra la provincia di Perugia e quelle limitrofe di Siena ed Arezzo. Il bacino lacustre è nato in seguito a fenomeni tettonici legati addirittura alla nascita degli Appennini ed al suo interno sono presenti ben tre isole: la più grande è quella di Polvese, dichiarata parco scientifico-didattico ed ospitante diverse attività di ricerca; l'isola Maggiore è l'unica abitata in maniera stabile (da meno di 20 abitanti, secondo dati Istat del 2011) ed è collegata con la terraferma da traghetti; per ultima l'isola Minore, coperta soprattutto da fitta vegetazione boschiva ed animata da nutrite colonie di cormorani.

Corciano dista circa 12 chilometri dal proprio capoluogo Perugia, che tra l'altro ospita sia la stazione del treno più vicina (i collegamenti sono frequentissimi ed il tempo di percorrenza è di circa 10 minuti), sia l'aeroporto internazionale più vicino (il Sant'Egidio). Dal punto di vista stradale il comune è invece raggiungibile soprattutto grazie all'autostrada A1 del Sole, grazie alle uscite Bettole-Perugia (provenendo da Nord) e Orte (provenendo da Sud).

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0,0010013

Attività

Attrattive

Divertimenti

Shopping

AttractionFilter-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Cosa vedere secondo voi



11 risultati filtrati per:
Rank 1# di 11
Rank 2# di 11
Rank 3# di 11
2 Voti
Rank 4# di 11
Rank 6# di 11
Image not found
Rank 7# di 11

Warner Village Gherlinda

Indirizzo: V. Nervi
Telefono: 075517411
Image not found
Rank 8# di 11

Il Tappeto Volante Snc

Indirizzo: 6, V. Gramsci
Telefono: 03474532436
Image not found
Rank 9# di 11

Gherlinda Warner Village Cinemas Spa

Indirizzo: 20, Strada Corcianese-ellera
Telefono: 0755173429
Rank 10# di 11
AttractionList-GetPartialView = 0,0010008
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0
AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0,0010009
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0010013

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Corciano
GuideList-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008