×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

Campi Bisenzio: cosa vedere, cosa visitare e cosa fare  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010009

Campi Bisenzio, città d’arte e di storia, e anche città industriale con ancora una forte tradizione agricola, con una grande attenzione a non perdere la sua identità green, grazie al recupero di diverse aree tanto che, dicono le statistiche, ogni campigiano dispone di circa 35 metri quadrati di verde, una delle più alte medie a livello nazionale.

Oltre 80 aree verdi di cui 30 sono giardini attrezzati. Accanto a giardini storici come quello di Villa Montalvo, piazza Gramsci e via Buozzi, ci sono tante altre zone nei diversi quartieri che contribuiscono ad armonizzare uno sviluppo urbano notevole che ha caratterizzato il luogo negli ultimi anni.

La trecentesca Rocca Strozzi è il simbolo di Campi Bisenzio, una testimonianza che ha la connotazione di edificio militare che arriva direttamente dal passato medievale della città. Se ne parla ufficialmente la prima volta nel 1378 quando fu costruita anche la cinta muraria ad opera dei Fiorentini che, in tal modo, volevano difendere il borgo e tutta la piana. A guardia del ponte, l’edificio è un poderoso mastio in laterizio con cammino di ronda sporgente e un torrione d’angolo.

Da vedere in giro per Campi Bisenzio, la Pieve di Santo Stefano, di età carolingia, a partire dall’XI secolo. Oggi è il frutto di tanti rimaneggiamenti nel corso dei secoli ed è comunque da visitare perché al suo interno c’è un antico crocifisso ligneo policromo del trecento, portato a Campi Bisenzio dalla confraternite dei flagellanti e al quale si attribuiscono poteri miracolosi. Ci sono anche affreschi rinascimentali dell’Annunciazione e una Madonna in Trono del XV Secolo.

Una chiesa che invece rappresenta la ‘seconda’ vita, moderna, di Campi è la Chiesa del Sacro Cuore di Gesù, che risale ai primi anni ’70 del secolo scorso, un bel contrasto tra i due edifici, new e old in ‘salsa’ campigiana.

Da vedere pure il Teatro Dante, che mantiene la facciata neoclassica delle origini ottocentesche: ora è intitolato a un celebre personaggio di Campi, l’attore Carlo Nonni. Una visita pure al Museo Antonio Manzi e al Museo d’Arte sacra a San Donnino, frazione di Campi.

In una città votata al verde, ecco il Parco Urbano di Villa Montalvo, 19 ettari in cui è ospitata tra l’altro la biblioteca, dedicata al giornalista-scrittore Tiziano Terzani. Soprattutto qui c’è la Ragnaia, ovvero una macchia di alberi che si snoda lungo l'argine del torrente Marina e che risale al 1670 quando divenne una riserva di caccia, in particolare per la presenza dell’aucupio, una struttura per la cattura degli uccelli, oggi ovviamente solo ricordo del tempo che fu.

Nel parco ci sono anche due giardini settecenteschi con la presenza di alberi monumentali, come un platano di 200 anni e una magnolia che contra 300 primavere. Da ricordare pure Villa Rucellai, complesso nato intorno alla torre medievale con un giardino monumentale di circa 8000 metri quadri. Ci sono poi altri parchi non storici ma dal valore importantissimo, come il Parco Iqbal, nato per ricordare il piccolo pachistano ucciso per la sua battaglia contro il lavoro minorile.

Lo shopping a Campi Bisenzio si concentra nelle zone limitrofe ai maggiori monumenti, Rocca Strozzi, Pieve Santo Stefano, palazzo del Comune e nel Centro Commerciale I Gigli, in via San Quirico. Per la vita notturna, si può curiosare nelle locali Hidron NightLife - Festa da Grandi, in via di Gramignano (dove c’è pure il ristorante pizzeria Da Que' Grulli sempre più grulli), o da Glass Globe Disco, in via Giuseppe Verdi.

Per mangiare, si può optare per i tanti ristoranti anche etnici all’interno del Centro Commerciale I Gigli, oppure gironzolare nelle strade più animate. Qualche idea. Ristorante I Toscani, via Petrarca, Ristorante Pizzeria Don Chisciotte, via Barberinese.

Nei dintorni di Campi Bisenzio, da visitare (da settembre a maggio) gli Stagni di Focognano, realizzati in una zona industriale nelle immediate vicinanze dell'Autostrada A1, della discarica di Case Passerini e del relativo impianto di compostaggio. L'Oasi (gestita dal WWF della Toscana) presenta cinque bacini lacustri, che sono i laghi Calvana, Morello, Calice, Acqualunga e Focognano.

L’area costituisce una delle ultime testimonianze del tipico paesaggio storico della Piana Fiorentina, con possibilità di scoprire ancora la flora autoctona e tante specie di volatili stanziali e non. Qui ci sono: Centro visite, aula didattica, sentieri natura e osservatori. Si raggiunge anche da Firenze con la linea 30 Ataf, scendendo alla fermata Stagni di Focognano che si trova all'inizio dell'abitato di Campi Bisenzio (sottopasso Autostrada del Sole) e da Prato sia con la linea Cap che con la linea Lazzi, scendendo all'ultima fermata di via Buozzi.

Da vedere inoltre il Lago Paradiso, recuperato pure in una zona industriale: oggi è luogo ideale per la pesca sportiva e nei suoi quasi 4 ettari c’è anche un’area attrezzata con giochi per bambini. Vicino al Centro Commerciale I Gigli c’è il Parco Fluviale del Marinella, in un'area a forte sviluppo industriale, con un percorso vita con attrezzature ginniche per l'attività motoria e sentieri ciclabili.

Una passerella in legno collega il parcheggio del centro commerciale col parco e garantisce il passaggio dall'uno all'altro, a pedoni e ciclisti, in tutta sicurezza. Visti inoltre i pochi chilometri che separano Campi Bisenzio da Firenze, il comune è un ottimo punto di partenza per arrivare in questa città d’arte.

Proprio da Firenze, per arrivare a Campi Bisenzio c’è la linea 30 A/B dell’ATAF o la linea 35, da piazza Stazione Santa Maria Novella (qui arrivano anche le navette dall’aeroporto fiorentino Peretola). Da piazza Adua partono i bus della linea Lazzi Firenze-Prato via Campi Bisenzio. Da piazza stazione via Alinari partono i bus Copit della linea Firenze-Pistoia via San Piero a Ponti, e CAP, linea Firenze-Prato via Campi Bisenzio. In autostrada, si prende la A1 casello Calenzano-Sesto Fiorentino verso Prato o la A11 uscita casello di Prato Est, seguendo poi le indicazioni per Campi Bisenzio.

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0,0200192

Attività

Attrattive

Divertimenti

Shopping

AttractionFilter-GetPartialView = 0,0110107
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0010008

Cosa vedere secondo voi



10 risultati filtrati per:
Image not found
Rank 1# di 10
Image not found
Rank 2# di 10
Image not found
Rank 4# di 10
Image not found
Rank 6# di 10

Centro Arte E Cultura Ramo Onlus Museo D'arte

Indirizzo: 4, Piazza Della Costituzione
Telefono: 0558996368
Image not found
Rank 7# di 10

DECOR ART DI RISTORI S.

Indirizzo: 16/G, V. PANTANO
Telefono: 0558969107
Image not found
Rank 8# di 10

Cinema Multisala Vis Pathe'

Indirizzo: 1, Via Cervi Fratelli
Telefono: 055880441
Image not found
Rank 9# di 10
Image not found
Rank 10# di 10

Libreria - Cinema Vis Pathe' Girasole Book Store

Indirizzo: 1, Via Cervi Fratelli
Telefono: 0558985937
AttractionList-GetPartialView = 0,1651586

Conosci Campi Bisenzio? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0,0070069
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0,0070068

Cosa vedere vicino a Campi Bisenzio

AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0,0207414

Destinazioni vicine a Campi Bisenzio

DestinationListNear-GetPartialView = 0,0723902
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0090086
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
AttractionListMapMultiplePin-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008





FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0040039

Cerca offerte a Campi Bisenzio

HotelSearch-GetPartialView = 0,0120115
ItineraryListSmall-GetPartialView = 0,0050047

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Campi Bisenzio
GuideList-GetPartialView = 0,0010008
JoinUs-GetPartialView = 0,0020022
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
Footer-GetPartialView = 0,0020022
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0