×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020022
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

Lombok: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0050047
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0030026

Lombok è un'isola dell'Indonesia che appartiene all'arcipelago delle Piccole Isole della Sonda e che conta oltre 3 milioni di persone distribuiti all'interno di una superficie complessiva di 4.725 chilometri quadrati.

Si posiziona tra l'isola di Bali ad ovest e l'isola di Sumbawa ad est, risultando separata dalla prima grazie allo stretto di Lombok e dalla seconda grazie allo stretto di Alas.

La sua altitudine va dal livello del mare della sua costa alla vetta del vulcano Rinkani (alto ben 3.726 metri) e dal punto di vista del clima presenta classiche temperature tropicali, con un'escursione termica quasi inesistente e piovosità particolarmente significativa anche durante le stagioni più secche: il mese più freddo dell'anno è luglio, durante il quale si registra comunque una media di 23.0 °C, mentre il più caldo è ottobre, durante il quale la media sale di nemmeno un grado e mezzo, a 24.7 °C.

Le origini di Lombok sono ancora oggi piuttosto oscure, soprattutto se consideriamo che si sa davvero pochissimo della vita dell'isola prima del XVII secolo dopo Cristo. La prima visita da parte di popolazioni europee è attribuita agli Olandesi che la raggiungono con la loro Compagnia delle Indie Orientali durante il 1674.

All'epoca l'isola era occupata da un regno di nome Sasak, che si ritiene fosse composto soprattutto da ex emigrati provenienti dalla Birmania o dall'area nord-occidentale dell'India e che avrebbe regnato (togliendo in maniera definitiva il potere ad i balinesi) più o meno ininterrottamente circa un secolo proprio grazie all'appoggio olandese.

Durante la Seconda guerra mondiale Lombok e tutto l'arcipelago delle Piccole Isole della Sonda vengono occupati dall'esercito giapponese, quindi, una volta cessate le ostilità, l'isola viene temporaneamente riassegnata al controllo olandese.

Con l'indipendenza dell'Indonesia (1945) il presidente Surkano cerca di accorpare Lombok al gruppo di isole di Nusa Tenggara, che però si rivelano particolarmente difficili da controllare. Gli anni '60 e '70 sono di profonda crisi sia per l'isola che per la nazione, soprattutto a causa del durissimo regime che metteva a rischio la vita di chiunque venisse considerato potenzialmente sovversivo o dissidente: la paralisi arriva al proprio picco nel 1973, anno ricordato per una vera e propria fuga di migliaia di locali da Lombok a seguito di un programma di trasmigrazione attuato dal governo.

Il tumulto politico indonesiano avrebbe iniziato a cessare soltanto durante gli anni '90, periodo in cui Lombok aveva già iniziato a crescere dal punto di vista del turismo, facendosi conoscere come un'alternativa meno caotica e più naturalistica alla celebre Bali. Un'industria che è cresciuta lentamente ma inesorabilmente, finendo tra l'altro per espropriare diversi proprietari terrieri locali che vantavano possedimenti lungo la costa.

Ciononostante Lombok deve essere considerata a tutti gli effetti un'isola assolutamente povera rispetto agli standard del primo mondo. Nonostante il suo terreno fertile e la pioggia frequente, la maggior parte delle famiglie non riesce ad alimentarsi in maniera sufficiente, cibandosi principalmente di riso e verdure e sopravvivendo con un reddito di nemmeno un dollaro americano al giorno.

Come è facile intuire, la maggior parte dei voli internazionali diretti in Indonesia raggiunge grandi città quali Giacarta o Bandung, che, da questo punto di vista, possono venire considerate al pari di una qualunque capitale del mondo.

Detto ciò la relativa vicinanza con la già citata isola di Bali permette a Lombok di potere essere raggiunta senza eccessive difficoltà: il modo più veloce per farlo è prendere la cosiddetta Speed Boat della Mahi Mahi Dewata che parte proprio da Bali ed arriva sia a Gili's che a Senggigi Lombok. Il viaggio dura circa 2 ore (molto dipende dal vento e dal mare) ed il prezzo si muove attorno al milione di rupie indonesiane (ovvero circa 70 euro).

CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0060059
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0010009

Recensioni Lombok

Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : L’isola non presenta particolari attrattive monumentali, in compenso è ricca di paesaggi lussureggianti, splendide spiagge e luoghi isolati dove si incontrano situazioni inusuali. Tra i luoghi più suggestivi da visitare segnaliamo: Senggigi: situata a nord-ovest, è ... vedi tutto uno dei luoghi più incantevoli dell’Isola ed offre la possibilità di effettuare interessanti immersioni tra le scogliere coralline. Bangsal: splendida e tranquilla baia dove si trova il piccolo arcipelago che comprende le tre isole di Air, Meno e Trawangan. Il tempio di Pura Lingsar: raccoglie all’interno la doppia anima islamica e indù di Lmbok e rappresenta pertanto l’armonia tra le due religioni. Il tempio Pura Mura: edificato nel 1720, è il più grande dell’isola, con i suoi tre cortili e circa 25 altari interni. La Spiaggia di Batu Bolong: nota per la sua spiaggia bianchissima e soprattutto perché dalla sommità di una roccia è possibile ammirare un panorama di indescrivibile bellezza.
sabrina martinozzi
Livello 100     9 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 9
Guida generale : Lombok è ancora piuttosto selvaggia ed incontaminata. Ci sono strutture di buon livello, e si mangia abbastanza bene. la cucina è quella tipica dell'asia, con il pesce come ingrediente principale. l'isola di lombok in se' non offre grandi divertimenti, ma... vedi tutto "solo" una natura spettacolare. Le vicine Gili sono invece abbastanza animate, pur offrendo un mare trasparente e una bella barriera corallina. Ottime sono le occasioni di acquisti di prodotti artigianali, spezie e riso.
Da non perdere le tartarughe delle Gili
Manuela
Voto complessivo 6
Guida generale : Ancora meta poco turistica. La carenza di trasporti e di intrattenimento serale è in piena sintonia con lo spirito del viaggio. In compenso è molto facile ritrovarsi in una festa locale, festeggiare con loro e assaggiare con l'occasione le loro... vedi tutto specialità. Mare meraviglioso, nulla a che vedere con quello della vicina bali.
Da non perdere il vulcano , le tartarughe delle Gili , Kuta di Lombok
Carl Ottersen
Livello 12     1 Trofeo   
Voto complessivo 7
Guida generale : Isola favolosa, in tanti versi meglio della sua sorella Bali - meno commercializzato, con buona gente e viste ancora da scoprire. Suggerisco passi a Bali primo a poi prendi il traghetto lenot da Padang Bai a Lembang. E se vuoi... vedi tutto divertirti come in Ibiza, allora vai alle isolotte Gili sulla costa nord ovest. Meglio il resto di Lombok per un esperienza vera però.
Da non perdere Sembalun , Rinjani , Kuta di Lombok
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0150145

Destinazioni vicine a Lombok

DestinationListNear-GetPartialView = 0,0060055
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

Cerca offerte a Lombok

HotelSearch-GetPartialView = 0,0100093
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0020022
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,02102
JoinUs-GetPartialView = 0,0010013

Meteo Lombok

Pioggia
30 °
Min 2497° Max 3037°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0170157
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0