×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Bali: cosa vedere, cosa visitare e cosa fare  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0

L’isola degli Dei, com’è conosciuta Bali, è una delle mete preferite da vacanzieri in cerca di relax come da viaggiatori alla ricerca di avventurose esplorazioni. Bali non deve essere considerata solamente per le sue esotiche spiagge e per il suo mare dagli incredibili colori.

Ubicata tra Giava e Lombok, offre al visitatore una temperatura costante che va dai 22 ai 30 gradi in ogni periodo dell’anno, anche se è ideale programmare un viaggio durante l’estate per evitare la stagione delle piogge. Bali è anche tradizione, cultura e religione: elementi, questi, sempre presenti all’interno di un isola che mantiene intatta la sua rigogliosa natura così bella da mozzare il fiato.

Cosa vedere a Bali: 10 luoghi assolutamente da non perdere

Cosa vedere a Bali: Bratan

Templi, spiagge, risaie, vulcani e cascate rendono questa isola, una ideale destinazione per tutti gli amanti di una vacanza intelligente da suddividere tra giornate trascorse sulle meravigliose spiagge di finissima sabbia bianca orlate da un mare dai colorati fondali ed interessanti escursioni alla scoperta della millenaria cultura indonesiana.
Ecco i nostri suggerimenti sulle imperdibili mete da esplorare durante la vacanza.

1) Candidasa

A circa tre ora di auto dall’aeroporto di Denpasar si trova Candidasa, una delle destinazioni più conosciute di Bali. Si tratta di una località dove poter recuperare lo stress del volo intercontinentale in quanto è possibile trovare una serenità ideale in una cittadina immersa in uno stupendo panorama che arriva fino allo splendido mare. Bellissima la vicina Lotus Lagoon, la laguna dei fiori di loto. Candidasa, a parte un piccolo tempio e qualche piccolo negozio non offre null’altro ma è possibile respirare una rarefatta atmosfera che occorre per incominciare le visite dell’isola. Nelle vicinanze da non perdere la spiaggia di Pasir Putih, il Water Palace di Tirta Gangga e il Goa Lawah Temple, interamente dominato da una numerosa colonia di pipistrelli.

2) Monkey Forest

Una delle attrazioni dell’isola è la foresta delle scimmie, la Monkey Forest più celebre di tutto il Paese. Abitata da circa settecento esemplari di scimmie, questo luogo è famoso all’interno della comunità balinese, per essere un posto spirituale induista.
La presenza di tre templi sta a dimostrare che si tratta di un vero Santuario Sacro della Foresta delle Scimmie. Queste sono della razza dei macachi di Java, caratterizzati da una lunga coda che in questo luogo sono divisi in cinque comunità.
La visita impone un poco di prudenza in quanto occorre procedere lentamente e senza esibire oggetti vistosi e luccicanti. Anche se le scimmie non sono aggressive, non vanno disturbate ricordandovi che sono piuttosto dispettose e che non raramente sono capaci di rubare zaini e borse ad incauti turisti. Monkey Forest è aperta ogni giorno dalle 8,30 fino alle 18.

3) Saraswati temple

Sempre a Ubud si trova il Tempio Saraswati che rimane proprio nel centro cittadino. Sono molti i turisti che lo hanno eletto come il tempio più bello essendo circondato da un bellissimo giardino ed incorniciato da piscine letteralmente ricoperte da grandi fiori di loro.
Il vicino Café Lotus, dove magari fermarsi per uno spuntino, organizza ogni sera alle 19, uno spettacolo di danza balinesi che risulta essere coinvolgente e particolarmente interessante.

4) Ubud Market

Tra i tanti pittoreschi mercatini che si trovano a Bali, quello di Ubud rappresenta il vero volto (non turistico) della popolazione balinese.
Per gustarlo al meglio è necessario alzarsi presto per arrivare prima del flusso dei turisti e per vivere l’esperienza di fare la spesa tra bancarelle colorate e allegre.

5) Pura Tirta Empul

Sicuramente il più celebre tempio di Bali e anche tra i più belli, il Pura Tirta Temple è dedicato ai riti di purificazione che avvengono immergendosi all’interno di piscine contenenti acqua che gli Hindù considerano sacra.
Dedicato a Vishnu, il tempio si compone di due piscine con getti d’acqua dove occorre passare per purificare lo spirito.
Il rito vuole che si sia vestiti solo con il sarong e che si effettuino un certo numero di abluzioni pregando.
Il turista che vuole aderire al rito senza eseguire tutti i passaggi previsti deve prendere per tre volte l’acqua con le mani per poi portarle al volto e, successivamente alla bocca per berne un poco con l’intenzione di lavare mente, corpo e spirito.
È certamente uno dei posti più suggestivi di tutta Bali che merita di essere visitato. Si entra tutti i giorni dalle 9,00 alle 17 pagando una modesta entrata.

6) Tegalalang

Le risaie di Tegalalang, distanci circa una decina di chilometri da Ubud, sono altamente scenografiche tanto da meritare di essere inserite tra i luoghi da vedere a Bali.
Facilmente raggiungibili con auto (ma anche con un motorino noleggiato) offriranno l’occasione di vedere un paesaggio sorprendente e poetico.

7) Goa Gajah temple

Conosciuto anche come Elephant cave, il Santuario di Goa Gajah è tra i più suggestivi di Bali. Risalente al IX secolo è formato da una facciata dove sono visibili animali e demoni e dove, l’elefante, domina la scena.
Una lunga scalinata in pietra conduce fino al luogo dove i monaci buddisti amavano meditare.
Interessante anche il tempietto che si trova dirimpetto alla scalinata e dove un’anziana balinese si offre di pregare insieme ai turisti ai quali, poi, passa dell’olio sacro sulla fronte in segno di benedizione. Il tempio è aperto ogni giorno dalle 8,00 fino alle 16,00.

8) Tegenungan waterfalls

Impossibile a Bali, non vedere una delle tante cascate che sono presenti sull’isola. Occorre raggiungere Gianyar per arrivare a godere di questo spettacolo della natura soprattutto se ci si posizione nella postazione panoramica. Durante l’estate è perfino possibile fare il bagno e nuotare nelle sue acque, vivendo una meravigliosa esperienza.

9) Jatiluwih

Al centro nord di Bali, a circa settecento metri di altitudine, si trovano le scenografiche coltivazioni di riso di Jatiluwih da visitare in compagnia di una guida che possa condurvi fino a questa località non facile da raggiungere dove ammirare uno spettacolare scenario naturale.

10) Spiaggia di Bingin

Non si può chiudere questa lista senza aver citato neppure una spiaggia di Bali.
L’oceano indonesiano da un lato e il Mar di Giava dall’altro, l’isola offre una grande varietà di spiagge. Quella bellissima di Bingin è costituita da una finissima sabbia bianca che si tuffa in un limpidissimo mare color azzurro ed incorniciata da una scogliera e dalla ricca vegetazione tropicale.

Bali

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0

Attività

Attrattive

Divertimenti

Mangiare e bere

Shopping

AttractionFilter-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Cosa vedere secondo voi



32 risultati filtrati per:
Rank 1# di 32
23 Voti
Rank 2# di 32
22 Voti
Rank 3# di 32
21 Voti
Rank 4# di 32
18 Voti
Rank 5# di 32
Rank 6# di 32
Rank 7# di 32
10 Voti
Rank 8# di 32
8 Voti
Rank 9# di 32
7 Voti
Rank 10# di 32
6 Voti
AttractionList-GetPartialView = 0,0156253
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Bali
GuideList-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0