×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0156267

Guida Bonn  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Info su Bonn

Superfice:
141 km2
Altitudine:
37 m
Abitanti:
327913 [2011-12-31]
Introduzione

Bonn è una città della Germania che si trova nel Land della Renania Settentrionale-Vestfalia. Dal 1597 al 1803 la città di Bonn è stata capitale del Principato vescovile di Colonia e residenza dell'Arcivescovo di Colonia. Ancora oggi è un importante centro culturale, politico e commerciale.

Bonn nasce dall’agglomerato che incorpora le due cittadine di Bad Godesberg e Beuel. Dal 1994 Bonn è l'unica città tedesca a fregiarsi del titolo di Bundesstadt, che si rifà al suo passato di sede amministrativa della Germania divisa. Proprio a Bonn, infatti, dal 1949 al 1990 (anche se il governo si trasferì a Berlino solo nel 1998), avevano sede i palazzi del governo della Germania filo-occidentale.

La città di Bonn si trova all'interno di una zona dal clima atlantico, con inverni freddi e estati miti, ma non particolarmente calde che si aggirano intorno ai 20 gradi.

Bonn
ha antichissime origini, più precisamente il primo insediamento risale al 10 avanti Cristo, fondato da un gruppo di soldati romani che crearono un primo accampamento lungo il fiume Reno e la chiamarono Bonna. Le sue antiche vestigia sono ancora oggi visibili, come l’area archeologica con la Villa Basilica e la Residenza dei principi elettori che oggi ospita gli edifici amministrativi dell’università di Bonn.

Bonn è una città molto amata dai turisti per le sue numerose attrattive, in particolare sia perché è stata capitale, sia per essere stata la residenza ufficiale di arcivescovi e principi dei Land. E proprio grazie a quest’ultimo gruppo che è stato possibile costruire i grandiosi castelli e le chiese che ancora oggi adornano la città di Bonn e i suoi dintorni.

Non mancano anche bellissime ville, come Villa Hammerschmidt ed il Palazzo Schaumburg che oggi ospita la sede del Presidente della Repubblica. La maggior parte delle ville costruite alla fine del XIX secolo sono edificate in stile Liberty che danno un tocco molto originale alla città.

Nella città di Bonn non mancano anche numerosi musei e gallerie d’arte che ne fanno una città moderna e piena di stimoli. Bonn non è famosa solo per questo però, infatti la città è nota anche come città della musica. Qui è nato uno dei più famosi compositori tedeschi,  Ludwig Van Beethoven. A sua memoria infatti nella città è stato eretto un monumento con tanto di statua commemorativa e non mancano diversi festival internazionali che ricordano le sue numerose opere. La sua casa natale è diventata un museo, si tratta di una palazzina patrizia molto caratteristiche realizzata in stile barocco e eretta al tempo dei principi elettori.

Oggi gran parte delle aree agricole e verdi intorno alla città, in particolare nella zona sud ovest, sono stati trasformati in un grande parco composto da 160 ettari noto come il Rheinaue, che è sede di numerosi eventi e manifestazioni come concerti, mercatini di antiquariato e feste. Intorno al parco non mancano anche dei percorsi che permettono di esercitarsi nella corsa o nella camminata veloce.

Bonn ospita anche altri parchi minori, come il Kurpark dove si trova un orto botanico con numerose piante rare. Invece i campi di Meßdorf, tra Endenich, Dransdorf, Lessenich e Duisdorf rappresentano l'unica superficie agricola coltivabile all'interno della zona urbana e sono un importante elemento per quanto riguarda l’agricoltura sostenibile.

Mangiare a Bonn vuol dire sicuramente fermarsi a mangiare in una delle tante brauhaus, un locale a metà tra un pub ed un osteria, in cui si possono mangiare alcuni dei tipici piatti tedeschi: pretzel, brezeln, bratwurst e sauerkraut. Da assaggiare anche il famoso stinco di maiale con insalata di patate. Quella di Bonn è particolare nel suo sapore, perché si dice che vi aggiungano un ingrediente segreto. Quale sia non si sa. Nelle brauhaus di Bonn si può assaggiare anche la famosa birra tipica: la Bonnsch. A dispetto di altre, si tratta di una birra chiara dal gusto delicato, leggero e dissetante.

Prefisso:
0(+49) 0228
Fuso Orario:
UTC+1
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Valutazione generale

5
Ottimo
5
Buona
2
Media

Chi c'è stato

Tutti
5
Giovani e single
1
Coppie
1
Famiglie
1
Turisti maturi
1

Indicatori

Attrattive
Trasporti
Servizi ai turisti
attività
shopping
Sicurezza
Accessibilità
Alloggio
mangiare e bere
Accoglienza
Intrattenimento
convenienza
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Bonn

Conosci Bonn? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Marktplatz: Si trova sulla sponda occidentale del Reno ed è il luogo più antico di Bonn, oltre che il luogo più animato dove si trovano la maggior parte dei negozi e dei servizi. Ospita il Rathaus... vedi tutto (il Municipio), e nei suoi pressi si trovano la Porta di Coblenza, l’Università e la Casa Natale di Beethoven. Sempre nei pressi della piazza si possono visitare la bella Cattedrale e, verso il fiume, il Parco Comunale, molto affollato nel periodo estivo. La zona del Bundesviertel: è situata nella parte meridionale della città ed ospita i “vecchi” edifici governativi e i musei principali della città. I principali edifici sono la ex residenza del presidente federale, la Hammerschmidt, il Palazzo Schaumburg con affianco la Cancelleria, e la Bundeshaus, l’ex sede del Parlamento tedesco, ora sala congressi. La zona dei Musei: non lontana dalla zona governativa si trova quella dei musei, in cui si trovano la Haus der Geschichte e il Museo Konig. Altre destinazioni a Bonn: merita sicuramente una visita il Castello di Poppelsdorf, poco fuori dal centro cittadino.
lamberto d'eramo
Voto complessivo 9
Guida generale : Stupendo centro storico ricco di viuzze ordinatissime e pulitissime. Ricca di musei di vari generi anche per bambini. Da visitare la casa di Beetoven, l'antica università, la cattedrale e tanto altro ancora. Lungo le rive del Reno, infinite piste ciclabili... vedi tutto in mezzo al verde e con numerosissimi e verdissimi parchi curatissimi. A dicembre da non perdere i mercatini di Natale per immergersi in una miriade di colori e profumi dei vari stand gastronomici e tanto altro ancora.
Da non perdere Casa di Beethoven , In Barca nella valle del Reno piena di castelli .
Voto complessivo 7
Guida generale : affascinante
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0

Altre Risorse

IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0
DestinationListNear-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Bonn

HotelSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Arte e cultura
Mete romantiche
Shopping
Cicloturismo
Studenti
Enogastronomia
Mete per la famiglia
Avventura
Casino'
Sport
Terme e Benessere
Verde e natura
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0