×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020021
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0

Aachen (Aquisgrana): la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0070068
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0060056

Aachen è una città tedesca situata al confine tra Germania, Olanda e Belgio, al centro delle stesse vie di comunicazioni europee che l’hanno resa celebre e famosa in tutto il mondo.

Rappresenta il capoluogo dell’omonima regione e sorge in una valle circondata da alture boscose, la valle del Wurm, e per questa sua posizione si presenta come la città più occidentale della Germania. In passato fu un centro termale molto importante e rinomato, sede anche della corte di Carlo Magno.

Le origini della città sono molto antiche, risalgono al periodo del Neolitico, ma molto importante fu la presenza di Carlo Magno, durante il cui regno vi fu una significativa crescita delle strutture e degli edifici architettonici dall'alto valore storico, artistico e culturale.

Una delle caratteristiche principali della città è costituita dalle panchine da collezione, che con le loro forme e attraverso i materiali con le quali sono state realizzate testimoniano l’evoluzione del gusto e le caratteristiche e peculiarità anche climatiche dalle quali provengono. Queste provengono da ogni parte del mondo, da città come Parigi, Londra, Stoccolma e molti altri luoghi ancora.

La sua economia si basa essenzialmente su un industria sviluppata soprattutto nel settore tessile, meccanico e alimentare in particolar modo per lo stabilimento produttivo Lindt & Sprungli oltre alla tradizionale produzione del dolce regionale “Printen”, appartiene alla prima zona industriale europea molto rinomato è anche il settore turistico.

Sono molte le persone che in passato erano legate a questa città, a partire da Carlo Magno che giace sepolto nella cappella del Duomo, ma anche il violinista David Garret e lo psicologo e criminologo nazista Robert Ritter.

Il suo nome così molto particolare deriva da acqua e Granni, il dio celtico della salute. Proprio per questo rimane la sua celebrità come località termale, in una atmosfera di città dalle medie dimensioni, 250 mila abitanti
che per la Germania rappresentano comunque un dato piuttosto ridotto.

Aachen/Aquisgrana è molto famosa per i suoi biscotti tradizionali e artigianali, i cosiddetti Printen, che sono dei Lebkuchen (ovvero dei dolci che si trovano soprattutto durante il periodo natalizio e ai mercatini di Natale), acquistabili nelle principali pasticcerie tradizionali.

Meta di numerosi eventi soprattutto legati all’enogastronomia locale ad Aachen ci sono molte occasioni per poter degustare piatti tipici locali, una delle tradizioni maggiormente celebrative sono i mercatini di Natale, o Weihnachtsmarkt molto suggestivi si svolge nel periodo dell’avvento.

Aachen richiama turisti sia dalla Germania che da tutte le zone limitrofe. Non lontano da Aachen inoltre si trova si trova il Dreilandereck da Drei, il punto di incontro delle frontiere di Germania, Paesi Bassi e Belgio; seguendo il cosiddetto Dreilanderweg ovvero il cammino, è molto curioso che in Olanda lo stesso cammino e la stessa strada diventino Viergrenzenweg, ovvero quattro confini.

In ogni caso la città rappresenta davvero una meta molto rilassante, un viaggio che porta indietro nelle corti del Sacro Romano Impero, ma resta il fatto che le acque termali e curative sono il maggiore motivo di visita di questa città. La versione moderna e restaurata degli antichi bagni romani oggi sono le Carolus Thermen, un centro all’avanguardia con piscine termali a diverse temperature la vasca principale a 34 gradi, quella calda a 38 gradi e la fredda a 20 gradi.

Ci sono anche saune finlandesi, giapponesi ma anche hammam, trattamenti benessere ayurvedici e ogni tipo di massaggio. Il centro è molto grande e in alcuni casi offre anche  prezzi speciali e scontati e tariffe speciali anche se è da sottolineare che nel biglietto di ingresso non sono compresi l’asciugamano, l’accappatoio e le ciabatte quindi per non pagarli extra il consiglio è quello di portarli con sé.

CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0131192
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Aachen (Aquisgrana)

Giorgio gelsomini
Voto complessivo 6
Guida generale : Maleducati. Mi hanno portato via l'auto nonostante fosse parcheggiata correttamente. C'era un cartello invisibile che diceva in tedesco che il giorno dopo passava il tour de france. Ma dal lato dove ho parcheggiato era invisibile. Avevo anche il permesso disabili... vedi tutto per una persona ultra novantenne che momenti non vedendo l'auto faceva un infarto, e questo mi ha creato un sacco di problemi per farla rientrare in albergo. Personale e vigili del deposito auto di una presunzione e villania incredibili. Non andate ad Aachen. Sono come gli avvoltoi. Sono lì per rapinarvi.
patrizia buriola
Livello 13     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 9
Guida generale : Bellissima città, piacevole da girare a piedi. Incantevole il centro storico, un gioiello la cattedrale. Consiglio di soggiornare a Haus eich una struttura economica di accoglienza dove intraprendere percorsi culturali e introdursi a gradevoli incontri con giovani provenienti da ogni... vedi tutto parte dell'europa. Un ottimo punto di partenza per escursioni in bicicletta verso il confine olandese e belga. Aachen, raggiungibile con bus navetta dall'aereoporto di duesseldorf o comodamente in treno da ogni parte dell'europa.
Da non perdere Cattedrale di Aachen , haus eich , centro storico
zeus.n
Voto complessivo 6
Guida generale : Una città che accontenta tutti, dai giocatori più accaniti col suo casino da favola a chi ama le strade a luci rosse. C'è una stradina carina che da tanto amore per poco, per i più romantici c'è un centro storico... vedi tutto da cartolina misto a tanta storia vivente, per i più sportivi c'è solo l'imbarazzo della scelta viste le varie megastrutture. E per finire non dimenticate il portafoglio pieno.
Gwynwyd Raebert
Voto complessivo 4
Guida generale : Bella città con monumenti storici di grande rilievo. Obbligatorio andare a salutare l'imperatore Carlo Magno che riposa nella splendida cattedrale.
marcov78
Livello 9     1 Trofeo   
Voto complessivo 9
Guida generale : cittadina interessante che consiglio a tutti di visitare..
Dario Scudiero
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 10
Guida generale : Una città veramente bella, giovanile, pulita e con tutto ciò che non si trova in Italia.
Voto complessivo 9
Guida generale : piena di ricordi e sempre da scoprire
Voto complessivo 10
Guida generale : Città carina, molti negozi.
Paolo
Voto complessivo 4
Guida generale : Bellissima... vedi tutto
Maria Celeste Perrone Perrone
Livello 32     4 Trofeo   
Voto complessivo 7
Guida generale : ricca di interessi storici
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0230217

Destinazioni vicine a Aachen (Aquisgrana)

DestinationListNear-GetPartialView = 0,0100098
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

Cerca offerte a Aachen (Aquisgrana)

HotelSearch-GetPartialView = 0,0130128
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0040034
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0210205
JoinUs-GetPartialView = 0,0010008
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0200192
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020022
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008