×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0156267
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Consigli Utili su Cucina e vini a Parigi  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
Valutazione Generale
  
Rank 206# di 399
Numero votazioni 1

Descrizione

A Parigi si possono provare tutte le specialità della celebre cucina francese, dalla foie gras alla carne di Borgogna servita con le patate fondue, dai frutti di mare e i crostacei della Normandia (venduti per strada dai caratteristici carretti) ai celebri formaggi a pasta morbida della Savoia e del Massiccio Centrale, dalle coquillages alle baquettes (ideali per un pranzo veloce), in città numerose sono le possibilità per tutti i gusti e le tasche, sia negli esclusivi ristoranti del centro, che nei bistrot e nelle brasserie.

Ottima la produzione di dolci, conosciuti in tutto il mondo, dalle brioche ai beignets, dal soufflè alla torta plain o al formaggio, oppure alle crepes suzette (da non confondere con quelle sucrè, salate) da provare magari assieme alla crema chantilly, nei numerosi locali e pasticcerie della città.

Tra le bevande, oltre a quelle analcoliche, trovano larga diffusione la birra, il cognac, il cointreau, il pastis e l’armagnac, mentre meritano un discorso a parte i vini francesi, conosciuti e apprezzati in tutto il mondo.

Tra i principali si ricordano lo champagne, che si produce prevalentemente da pinot noir nella zona di Reims, i rossi di Bordeaux, ottenuti da uve merlot e cabernet, considerati i migliori al mondo e che sono particolarmente adatti all’invecchiamento, il beaujolais, il novello, il pinot noir di Borgogna oppure, tra i bianchi, lo chablis, da invecchiamento, e i vini alsaziani, corposi e profumati come il riesling o il gewurtztraminer, ideali per accompagnare piatti di pesce.

AttractionDetailTopContainer-GetPartialView = 0,0156253
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
MapSinglePin-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Consigli Utili su Cucina e vini

Scrivi una recensione su Consigli Utili su Cucina e vini
Livello 14     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo
Andare a Parigi e non mangiare le vere crepes, dolci o salate, sarebbe un peccato. Consiglio anche gli altri dolci da forno che potete trovare lungo le vie della città.
AttractionDetailReviewList-GetPartialView = 0

Conosci Parigi? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Parigi
GuideList-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0