×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0156267
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida Graz  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Info su Graz

Superfice:
127 km2
Altitudine:
353 m
Introduzione

Graz è una località austriaca, capoluogo dello stato federato della Stiria. La città di Graz si trova a sud est dell’Austria, in una zona ricca di lussureggianti foreste e boschi, sulle sponde del fiume Mur, il principale corso d’acqua della città.

Graz è situata su una collina, il cui punto più alto raggiunge quasi 400 metri sul livello del mare. La città è inoltre circondata da monti e verdi colline. Graz si trova a circa 200 km a sud di Vienna, e a circa 60 km dalla Slovenia.

La zona di Graz era già abitata nel neolitico, come attestano i reperti archeologici. In epoca romana, Graz era una fertile zona in cui veniva sfruttata l’agricoltura e la sua posizione strategica come porta d’accesso verso l’est Europa. Successivamente alla caduta dell’impero romano, Graz venne conquistata dagli slavi che le diedero l’attuale nome. Data la sua posizione geografica, Graz fu sempre soggetta a invasioni e conquiste per lunghi secoli, alternando periodi di prosperità e miseria.

A partire dal XII secolo, Graz fu la prima sede della dinastia imperiale degli Asburgo, oltre a diventare ben presto una rinomata sede universitaria in cui insegnò il fisico Keplero. Graz è conosciuta come grande centro industriale dell’Austria, ed oggi sede di numerose start up nel high tech e nuove tecnologie. Qui trovano sede anche numerose multinazionali e fabbriche di vario genere, con in testa il settore automobilistico. Così la città di Graz con il suo grande distretto industriale provvede per la maggior parte dell’economia dell’intera regione e per una buona parte dell’economia austriaca.

Il settore dei servizi è il comparto più esteso attualmente, e viene spinto sempre più dall’università e dal turismo, grazie alle attrazioni monumentali del centro cittadino, Patrimonio dell'Umanità UNESCO. A Graz e provincia infine, il settore primario comprende per lo più allevamento intensivo di bovini e animali da cortile, mentre per l’agricoltura ultimamente si sta incrementando il settore del biologico.

Nella città di Graz, prendono piede tutto l’anno eventi di cultura e arte, in linea con la raffinata identità del territorio. Tra i mesi di settembre e ottobre prende piede la manifestazione di arte contemporanea nota con il nome di Steirischerherbst, tra le prime kermesse di arte ad essere stata avviata in Europa. Dal mese di giugno a luglio si tiene da ormai decenni il festival di musica classica e barocca Styriarte, che vede come ospiti sempre grandi musicisti di fama mondiale nella Graz Opera.

Durante il periodo estivo si tiene il Festival del jazz di Graz, mentre un evento di grande interesse è il cinefestival dedicato all’avventura e alla montagna; il festival prende piede le prime settimane del mese di novembre nel palazzo dei congressi. La città di Graz, oltre ad essere una capitale economica e culturale del land della Stiria, è stata anche definita più volte la capitale culinaria dell’Austria.

In Stiria infatti vengono prodotti vini e carni di grande qualità, e la città di Graz è davvero ricca di vinerie e ristoranti storici dove assaporare i prodotti locali, tra i quali i gustosi formaggi, e le zuppe tipiche come quella di patate e cipolle. I dolci occupano un posto particolare nella tradizione culinaria, come la cioccolata, lo strudel di mele e le focacce tipiche dolci conosciute con il nome di “Butcheln”.

La città di Graz possiede una delle università più importanti in Europa e nel mondo: in questa città infatti vissero e studiarono le più grandi menti della scienza, come Johannes Keplero, Nicola Tesla e persino lo scrittore di romanzi erotici Leopold von Sacher Masoch. Graz è una meta di grande bellezza e fascino, dove passare una meravigliosa vacanza all’insegna della cultura e dei sapori tipici.

Prefisso:
0+43 316
Fuso Orario:
UTC+1
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0156267
AdvValica-GetPartialView = 0

Valutazione generale

18
Buona
8
Ottimo
5
Media

Chi c'è stato

Tutti
16
Coppie
2
Famiglie
1

Indicatori

Trasporti
Sicurezza
Accessibilità
Servizi ai turisti
attività
shopping
mangiare e bere
Accoglienza
Intrattenimento
Attrattive
Alloggio
convenienza
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Graz

Conosci Graz? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Hauptplatz: è la piazza centrale della città, dove sono situate numerose case antiche; questa, è una piazza pedonale, dove viene svolto il mercato di fiori e legumi. Al centro di questa, vi è una fontana che la orna, tutta circondata... vedi tutto da delle figure allegoriche. Da qui parte la via principale della città, via Herrengasse, dove vi si affacciano numerosi negozi e antichi edifici. Zeughaus: è un arsenale costruito nel XVII secolo, che custodiva tutte le armi che servivano per la difesa della città, contro l’offensiva dei nemici turchi. Questo è l’unico esemplare esistente nella nazione, che espone più di 30 mila armi. Landesmuseum Joanneum: è organizzato in più distaccamenti, che espongono oggetti e materiali a seconda della materia di cui si occupa la sezione del museo interessata. Schlossberg: è una collina che si erge a nord della città, dove è situato un baluardo fortificato che, dopo la pace di Vienna, venne distrutto fatta eccezione per le due torri e i bastioni risalenti al XVI secolo. Altre costruzioni che sono rimaste illese, presenti sulla collina sono: l’ Uhrturm, la Turkenbrunnen, lo Starkes Hauschen, vecchio deposito di polveri, la Glockenturm, che raccoglie una campana e, infine, il Kanonenbastei, il bastione dei cannoni. Domkirche: è la Cattedrale, simbolo della città, che fu costruita nel XV secolo, in stile tardogotico, per volontà dell’imperatore Federico III. L’interno è caratterizzato da tre navate e coperto da volte, lungo di esse, si trovano numerose tombe di personaggi importanti per la città. Il coro, le cappelle laterali, come tutta la cattedrale, hanno numerose decorazioni e scritte incise, che gli rendono una speciale nota distintiva. Mausoleum: è la cappella funeraria dell’imperatore Ferdinado II, costruita in stile barocco, durante tutto l’arco del XVII secolo. Per la costruzione dell’edificio religioso, si sono susseguiti numerosi artisti, si ha testimonianza di questo, dalle diverse personalità artistiche, che sono risultate a seconda della parte della Cattedrale presa in considerazione. Leechkirche: questa è la chiesa più antica della città di Graz, risulta essere stata costruita intorno alla fine del ‘200 per volontà dell’ordine Teutonico. Nel tempo, si è mantenuta la struttura originaria, fatta eccezione per la navata, che fu modificata in seguito. Schloss Eggenberg: questo è il castello simbolo della città di Graz, situato nella parte occidentale di questa, che fu costruito in stile barocco nel XVII secolo. Oggi, l’edificio ospita un distaccamento del museo per le materie di: preistoria, di caccia, e di numismatica. Ciò che rende unico questo castello, sono gli affreschi, i dipinti e le decorazioni che ornano i tre piani e le svariate sale presenti nell’edificio. Gratwein: è un piccolo paese a pochi Km da Graz, dove si trova il santuario mariano di Strassengel – Wallfahrtskirche Mariae Strassengel – situato su di un colle isolato; conosciuto perché, anche se in proporzioni ridotte, ricorda la Cattedrale di Santo Stefano. Inoltre, vi è anche l’antica abbazia cistercense – Stift Rein – situata fuori dal centro abitato, possiede una piccola chiesa abbaziale.
Cecilia Zarrilli
Livello 17     2 Trofeo    Viaggia: In coppia
Guida generale : Personalmente mi ha colpito la gente, la sera le piazze erano piene di gente, seduti al bar, sembrava di stare ad una festa. Graz è famosa per i suoi romantici cortili interni. Bella la piazza del Municipio, che rappresenta il... vedi tutto cuore della città. Intorno alla piazza ci sono edifici con splendide facciate e bellissimi negozi. Percorrendo la Sporgasse in discesa girate nella Hofgasse e vi troverete davanti ad un magnifico portale in rovere sormontato da un'aquila bicipite dorata, è il panificio di corte Eddegger-Tax specializzato nei "bacetti di Sissi" o il "biscotto dell'Imperatore" tramandati dalla casa reale. Non perdetevi il suono del carillon nella Glocknspielplatz. Alle ore 11,15 e 18 si aprono due finestre e una coppia in legno, con il tipico costume della regione, balla al ritmo delle campane. Altra caratteristica di Graz è la conchiglia galleggiante sul fiume Mur, che collega le due rive. Graz è diventata la capitale della cultura Europea ed è molto interessante sotto l'aspetto del design. Infatti andate a visitare il Museo KUNSTHAUS, uno dei simboli della città. Altra attrattiva di Graz è la torre dell'orologio, a cui si accede attraverso un ascensore di vetro, posto romantico, con vista della città, e dei bellissimi giardini. Certamente ci sono tante altre cose, il duomo, La scala a doppia elica, il giardino botanico, la funicolare, ecc. Personalmente questa città mi è molto piaciuta, e certamente mi piacerebbe tornarci d'inverno, magari per vedere i famosi mercatini di Natale.
Elena riatti
Voto complessivo 9
Guida generale : Il Castello di eggenberg, facilmente raggiungibile in bicicletta o con il tram della linea 1. Ospita il museo di arte moderna e la pinacoteca e merita anche una passeggiata tra piante e animali del suo bellissimo parco . Per la cena:... vedi tutto in centro la storica birreria Glöckl Bräu, per gustare ottima birra o i vini della regione Stiria e le specialità culinarie austriache.
Da non perdere Kunsthaus , Schlossberg
Fabrizio
Voto complessivo 8
Guida generale : Bella città austriaca, visitata nel periodo natalizo si presenta tutta illuminata da mille luci che contribuiscono a rendere l'atmosfera davvero piacevole. Ideale se siete di passaggio per trascorrere una giornata.Da non perdere il castello e il centro, ottimi locali e... vedi tutto si cena bene spendendo il giusto. Ottime le indicazioni stradali mentre il parcheggio a pagamento presente in tutta la zona centrale è un po' caro!
Silvia
Voto complessivo 8
Guida generale : Città molto bella vivace e colorata, aggiungerei agli altri commenti interessante la pinacoteca e il mercato dei contadini dietro al teatro dell'opera, marmellate ottime alle Marillen che sono delle albicocche particolari che crescono nella regione oltre che in Val Venosta... vedi tutto e ai lamponi e frutti di bosco.
Cesaroni Elisa
Voto complessivo 10
Guida generale : Graz secondo me è una città fantastica. È un mix stupendo di cultura, natura, divertimento. C'è tutta la bellezza e la storicità dei monumenti storici che si combinano perfettamente al centro della città. Che dall'alto del castello sprigiona tutta la... vedi tutto sua bellezza. Incastonata tra montagne verdi e circondata da paesini distanti al massimo 1 oretta di rara bellezza. Con castelli che spuntano dalle campagne e con la possibilità di essere ad un passo da Vienna, Villach e dalla Slovenia. Città cosmopolita ed universitaria. Piena di giovani e di belle serate. La consiglio veramente a tutti, giovani e meno giovani. Per un week end o per più giorni, per avere così la possibilità anche di allargare un po' la veduta ai paesi vicino .
Da non perdere Torre dell'orologio , Schlossberg
Voto complessivo 7
Guida generale : e ben pulita e molto accogliente. La periferia lascia un pó desiderare. I campi sono tenuti con intelligenza e molta ccoglienza da parte delle pensioni e camere in affitto. Complimenti
Voto complessivo 7
Guida generale : Meravigliosa città austriaca!!!
Mario
Livello 9     1 Trofeo   
Voto complessivo 8
Guida generale : Efficienti trasporti, bella città!
Paola Pierandrei
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 9
Guida generale : Un piccolo gioiello, dove tutto è in ordine, si mangia divinamente, si trova design moderno e lo stile imperiale. C'è tutto al meglio. Il cibo è ottimo. Il centro è piccolo e si visita facilmente. E' una bellissima tappa da inserire... vedi tutto in un viaggio a Vienna.
Da non perdere Centro storico
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0312525

Altre Risorse

IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0,0156258
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0156263
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Graz

HotelSearch-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Arte e cultura
Montagna
Shopping
Mete romantiche
Studenti
Enogastronomia
Giovani e single
Mete per la famiglia
Verde e natura
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,031253
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156262
JoinUs-GetPartialView = 0
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156263
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0